Cos'è la vitamina A? Cosa contiene la vitamina A? A cosa serve la vitamina A?

Cos'è la vitamina A?

La vitamina A è di grande importanza per la salute, grazie ai suoi valori nutrizionali che prevengono le malattie. La vitamina A si trova in natura in due forme diverse. Uno di questi si trova solo negli alimenti di origine animale, mentre l'altro viene indirettamente convertito in vitamina A dalle piante pigmentate. Il miglior esempio di questo sono le carote.

Vitamina A; È uno dei nutrienti più importanti nella protezione di tessuti, ossa, denti e pelle. Svolge anche un ruolo importante nella salute degli occhi.

A cosa serve la vitamina A?

Protegge gli occhi e fornisce una migliore visione.

La vitamina A gioca un ruolo importante nello sviluppo delle ossa grazie alla sua conversione in proteine.

Protegge il corpo da infezioni e malattie rafforzando il sistema immunitario. Migliora le funzioni cellulari.

Aumenta la riproduzione e lo sviluppo.

Influisce positivamente sulla salute dei denti e delle gengive.

La vitamina D lo rende più efficace.

Aiuta nella formazione di capelli e pelle sani.

Rende la pelle lucida e morbida.

Supporta la protezione di stomaco, fegato e sistema urinario.

Come dovrebbe essere il consumo di vitamina A?

Secondo le ricerche del Food and Nutrition Board, la quantità di vitamina A da consumare quotidianamente:

0-6 mesi: 400 mcg

7-12 mesi: 500 mcg

1-3 età: 300 mcg

4-8 Età: 400 mcg

9-13 Età: 600 mcg

14-18 Età: 900 mcg (maschio), 700 mcg (femmina)

19-50 Età: 900 mcg (maschio), 700 mcg (femmina)

Gravidanza: 770 mcg

Allattamento al seno: 1300 mcg

Quali sono i sintomi della carenza di vitamina A?

Poiché la vitamina A è una vitamina importante per gli occhi, la sua carenza può causare disturbi agli occhi come la cecità notturna a causa di danni alla cornea negli occhi. Allo stesso tempo, le macchie sotto gli occhi possono essere causate da una carenza di vitamina A.

Poiché la carenza indebolisce il sistema immunitario, diminuisce anche la capacità del corpo di combattere le infezioni. Quindi puoi ammalarti più spesso.

La vitamina A viene immagazzinata nel fegato e il corpo inizia a usarla quando l'assunzione di retinolo o carotene diminuisce. Pertanto, la carenza di vitamina A potrebbe non essere immediatamente avvertita.

La carenza di vitamina A può causare deformità a denti, gengive e ossa.

Cosa succede se la vitamina A è abusata?

L'uso continuo e ad alte dosi di vitamina A è dannoso, così come l'uso eccessivo di tutto.

L'eccesso di vitamina A può causare vari dolori come mal di testa, disturbi dermatologici come screpolature delle labbra, perdita di capelli, nausea, vomito e perdita di appetito. Allo stesso tempo, poiché provoca nascite rischiose, le donne incinte dovrebbero assolutamente consumare in consultazione con il medico.

Le vitamine A non devono essere utilizzate con i farmaci per l'acne.

Allora, in cosa si trova la vitamina A?

La vitamina A può essere trovata in diverse forme negli alimenti vegetali e animali. Si trova in diverse forme negli alimenti sia animali che vegetali. Nel senso del retinolo, la vitamina A può essere ottenuta da alimenti di origine animale e alcuni alimenti vegetali contengono componenti noti come carotenoidi. Questi componenti vengono convertiti in vitamina A quando vengono assunti nel corpo.

Alimenti a base di erbe con vitamina A

Patata dolce, carota, spinaci, cavolo riccio, rapa, bietola, zucca, lenticchia, melone, camomilla, peperone rosso, pomodoro, porro, pompelmo, pisello, asparagi, anguria, albicocca, prezzemolo, broccoli

Alimenti di origine animale con vitamina A

Latte di capra, latte di mucca, pollo, pasta di fegato, uova, formaggio, yogurt, salmone, sarde, tonno, gamberetti

messaggi recenti