Presta attenzione all'ernia ombelicale durante la gravidanza!

Una persona su 20, uomini e donne, deve affrontare un'ernia della parete addominale ad un certo punto della sua vita. Tuttavia, le ernie ombelicali innescate dalla gravidanza sono più comuni nelle donne rispetto agli uomini.

Neolife Medical Center Specialista in Chirurgia Generale op. Dott. Hamdi Koçer ha detto: “L'ernia ombelicale si verifica con l'indebolimento dell'anello nella fossa ombelicale e diventa più pronunciata nei ceppi che aumentano la pressione intra-addominale. Poiché la maggior parte delle ernie ombelicali sono molto piccole, il paziente non se ne accorge, ma iniziano a crescere nel tempo, raggiungendo le dimensioni di una nocciola delle dimensioni di un'arancia ". dice.

Le ernie ombelicali si verificano più frequentemente nelle donne durante la gravidanza o diventano evidenti durante questo periodo. L'ernia cresce a causa dell'aumentata pressione intra-addominale con il progredire della gravidanza.

Koçer ha detto: "Man mano che la pancia della futura mamma cresce nelle fasi successive della gravidanza, anche le ernie ombelicali crescono e diventano più prominenti. Quando l'ernia ombelicale inizia a crescere, è inevitabile che il paziente venga operato con mani competenti. Sfortunatamente, le ernie a volte sono viste come una malattia banale e semplice. Anche di tanto in tanto, si verificano situazioni in cui viene intervenuta un'ernia ombelicale con due o tre punti da parte del medico che segue la gravidanza della paziente durante il taglio cesareo, e le ernie ombelicali che non vengono riparate con il metodo corretto si ripresentano con una frequenza di 25- 50%. In effetti, queste ernie si trasformano in ernie giganti che si ripetono 2-3 volte ". Avverte i pazienti di non far intervenire la loro ernia durante il taglio cesareo e di cercare un chirurgo generale esperto per un trattamento adeguato.

Anche se le ernie ombelicali sono molto piccole, dovrebbero assolutamente essere riparate con un cerotto!

Le ernie ombelicali, che vengono riparate con punti di sutura, sono lacerate come una tela e appaiono sempre davanti ai pazienti come un'ernia più grande. Ogni punto taglia i tessuti e provoca la formazione di una nuova ernia. Per questo motivo è estremamente importante che la salute del paziente sia curata da chirurghi esperti nel loro campo delle ernie ombelicali.

messaggi recenti