Cos'è un calcolo delle ghiandole salivari?

I calcoli delle ghiandole salivari si osservano ad una velocità dell'80-90% nella ghiandola salivare sottomandibolare, mentre il 10-15% nell'orecchio anteriore (parotide) e molto raramente nelle ghiandole salivari sublinguali e piccole (minori).

Calcolo delle ghiandole salivari

I calcoli di saliva sono formati dalla cristallizzazione di sostanze chimiche formate nella saliva. Queste pietre possono bloccare il condotto e causare gonfiore. 1 mm. con 1 cm. Possono verificarsi nell'intervallo.

Cause dei calcoli delle ghiandole salivari:

Il fosfato di calcio e il carbonato di calcio nella saliva sono sostanze chimiche che cristallizzano. Con questa cristallizzazione, si formano pietre nella ghiandola salivare. La cristallizzazione si verifica per vari motivi. I motivi principali sono farmaci per il bilanciamento della pressione sanguigna, antistaminici e bere meno acqua.

Quali sono i sintomi della pietra salivare?

Gonfiore e dolore nelle aree delle ghiandole salivari sono i sintomi principali. Si mostra molto di più mangiando. Poiché i calcoli di saliva interferiscono con la secrezione, si verifica dolore. Dolore discontinuo, gonfiore delle ghiandole salivari, infezione delle ghiandole salivari, secrezione maleodorante e nausea sono i sintomi principali.

Trattamento della pietra delle ghiandole salivari

I calcoli di saliva vengono portati in bocca con un piccolo strumento. Questo trattamento si chiama "Sondaggio".

- L'ingresso nelle ghiandole salivari con una piccola telecamera è chiamato scialendoscopia. Lo scopo di questo processo è; È trovare le pietre all'interno e prenderle con l'aiuto di una pinzetta. Se la pietra è troppo grande per essere presa, viene tagliata a pezzi e rimossa.

A volte, la pietra può essere rimossa dall'interno con un piccolo intervento chirurgico.

Pietre di grandi dimensioni possono essere rotte e rimosse con la terapia con onde d'urto.

messaggi recenti