Come si prepara il sorbetto puerperale? - Ricetta sorbetto dopo il parto

Il sorbetto postpartum è una bevanda tradizionale preparata per le future mamme che hanno appena partorito.

Il sorbetto puerperante, che viene offerto a chi viene a visitare il neonato, è una fonte di cibo aromatica e prelibata preparata affinché la madre ne assuma molti liquidi. Soprattutto grazie alle spezie che contiene, aiuta ad aumentare il latte materno, acquisire immunità e aiutare le persone che partoriscono a riprendersi più velocemente e acquisire forza. Quindi come preparare il sorbetto puerperale? Ecco la risposta alla domanda su come fare il sorbetto puerperale, nelle nostre news ....

Come si prepara il sorbetto puerperale?

Sorbetto puerperale servito freddo o caldo a chi viene a visitare il neonato

Puoi servirlo ai tuoi ospiti. È noto che, grazie alla miscela di spezie e zucchero nel sorbetto puerperante, dona una sensazione di sollievo alla madre e aumenta la qualità del latte materno. Lo zucchero puerperio, che è l'ingrediente principale e il colorante del sorbetto puerperante, è noto come zucchero di crespino. Lo zucchero di crespino viene venduto miscelato con spezie. Se lo desideri, puoi preparare questo zucchero già amalgamato semplicemente facendolo bollire in acqua. Condividiamo la ricetta del sorbetto postpartum che puoi preparare a casa, che non è pronta per te. Quindi come preparare il sorbetto puerperale? Ecco gli ingredienti ...

Materiali:

Per 5 litri di sciroppo puerperale;

-1 zucchero puerperio quadrato (zucchero di crespino)

-3 tazze di zucchero semolato

-20 bicchieri d'acqua

-4 pezzi di bastoncini di cannella

-20-25 chiodi di garofano

-1 asciugamano radice

-1 radice di zenzero

-2 radice di curcuma

-1 moscato

Qualche foglia di ortica per aumentare il tuo latte

Preparazione di:

Lessare lo zucchero di crespino, lo zucchero e 15 bicchieri di acqua a fuoco medio fino all'ebollizione e dopo aver fatto bollire per 25 minuti a fuoco basso.

-Unire gli altri ingredienti (asciugamano, curcuma, zenzero, cannella, chiodi di garofano e noce moscata) e far bollire per altri 25-30 minuti a fuoco basso.

Aggiungi qualche foglia di ortica come alimento che fa il latte. Tuttavia, non far bollire a lungo la foglia di ortica.

In questa fase, controlla costantemente il gusto e aumenta la quantità di acqua secondo i tuoi gusti.

Quando il sorbetto si raffredda, filtralo in una bottiglia sigillata e servilo caldo o freddo.

Il sorbetto Lohusa può rimanere fresco per settimane in frigorifero come in molti altri prodotti dolci.

Buon appetito...

messaggi recenti