Alimenti che fanno bene al dolore dell'ulcera

Un'ulcera peptica è una ferita che si forma nello strato interno dell'addome o nella prima parte dell'intestino tenue. Le ulcere peptiche possono essere duodenali, gastriche o gastriche. Un batterio chiamato Helicobacterpylori (H.pylori) è la causa principale delle ulcere peptiche.

Il sintomo più comune di un'ulcera è il dolore addominale che va e viene. Questo dolore può durare giorni o settimane. Il trattamento dell'ulcera viene effettuato riducendo la produzione di acido e uccidendo i batteri esistenti. Alcune delle cose che sono buone per il dolore dell'ulcera possono essere applicate a casa.

Alcuni alimenti aumentano il dolore dell'ulcera aumentando la produzione di acido, mentre altri prevengono la crescita di batteri nocivi e riducono sintomi come il dolore. Le cose che possono aumentare la produzione di acido e dovrebbero essere evitate includono alcol, caffeina, cibi piccanti, cibi grassi, cibi fritti e agrumi. Anche alimenti come pasta e carne lavorata possono creare problemi.

Le cose che limitano la crescita batterica e migliorano il dolore dell'ulcera includono mele, sedano, mirtilli rossi, aglio, mirtilli, ciliegie, mandorle, verdure a foglia verde scuro e cereali integrali. Si consiglia inoltre di bere 6-8 bicchieri d'acqua al giorno.

I batteri sani presenti negli integratori probiotici aiutano a mantenere l'equilibrio del tratto digerente. Questi batteri riducono quelli nocivi (ad esempio H. pylori). Oltre agli integratori, ci sono batteri probiotici nello yogurt e nei prodotti a base di kefir.

Alcune erbe sono anche tra le cose che fanno bene al dolore dell'ulcera, ma poiché possono interagire con i farmaci, devono essere assunte con il consiglio di un medico. Gli integratori di mirtillo rosso aiutano a ridurre la crescita batterica nello stomaco. La radice di liquirizia glicerizzata (DGL) è un estratto che può essere assunto un'ora prima e due ore dopo i pasti e protegge lo stomaco dai danni causati dalla produzione di acido. Le compresse di menta piperita possono essere assunte 2-3 volte al giorno per ridurre i sintomi dell'ulcera.

La banana ha proprietà antiacide. Per contrastare il dolore dell'ulcera, una banana può essere miscelata con il latte per ridurre i danni causati dagli acidi dello stomaco al tratto digestivo. Le sostanze contenute nelle banane attivano le cellule nello strato interno dell'addome. Quando le banane vengono consumate, una barriera più spessa con membrane mucose si sviluppa sulla superficie interna dell'addome. Questa barriera impedisce agli acidi di raggiungere e danneggiare i tessuti sensibili. La banana è anche un inibitore della proteasi, efficace nel ridurre i batteri che possono causare ulcere gastriche.

Salute immediata

messaggi recenti