Cosa si dovrebbe fare in caso di ritardo mestruale?

Speciale Rosa Melograno

Uno dei problemi su cui le donne sono titubanti e con cui si sentono a disagio nella vita sociale è il ciclo mestruale senza tempo. Ad esempio, una donna che avrà le mestruazioni durante il periodo di ferie o che si rende conto che avrà le mestruazioni poche settimane prima del suo matrimonio, durante il periodo della luna di miele, sarà naturalmente a disagio. Inizia a cercare modi per superare questo periodo mestruale o almeno ritardare il lavoro finché non ha finito. La maggior parte di questi metodi sono quelli che ha sentito prima dal suo partner o da un altro amico. Tuttavia, l'utilizzo del farmaco ottenuto a seguito di tali informazioni o il recarsi in farmacia per acquistare farmaci che ritardano le mestruazioni possono dare di volta in volta risultati molto negativi.

O peggio, può provare a vedere il suo sanguinamento in anticipo acquistando farmaci dalla farmacia, noti anche come purgatori mestruali, ma non utilizzati a questo scopo per portarli prima del momento del sanguinamento mestruale. Tali comportamenti possono causare irregolarità nell'equilibrio ormonale della persona che sono molto difficili da correggere in seguito.

Gli aghi mestruali sono dannosi?

Ciò di cui alcuni farmacisti non sono a conoscenza è che il medico ha stabilito che non vi era alcuna condizione patologica alla base del ritardo mestruale durante la prescrizione di questo farmaco. Ad esempio, supponiamo che una persona che ha un ritardo mestruale perché è incinta vada in farmacia e desideri un ago per la rimozione delle mestruazioni. Supponiamo che il farmacista abbia anche fatto un test di gravidanza e abbia fatto una tale iniezione alla donna perché il risultato era negativo. Considerando che il tasso di errore nei test di gravidanza eseguiti sulle urine è parzialmente alto, questa donna non avrà un periodo dopo l'iniezione.

Se il prodotto per la gravidanza perde la sua vita all'interno, non ci sarà sanguinamento e potrebbero verificarsi complicazioni che potrebbero persino minacciare la vita della donna. Oppure, se la gravidanza di questa donna è una gravidanza extrauterina, la gravidanza potrebbe rompersi e la vita della donna potrebbe essere ancora in pericolo a causa di un'emorragia interna. Anche se non c'è gravidanza, la causa del ritardo mestruale potrebbe essere una cisti ovarica che secerne ormoni. In questo caso, il trattamento del paziente sarà insufficiente. Il farmacista non è responsabile di una possibile complicanza. Tuttavia, in tal caso, il medico prescrive un farmaco eseguendo visita ginecologica, ecografia ed esami del sangue, dimostrando che il ritardo mestruale non è basato su un motivo patologico.

Quando la data del sanguinamento mestruale coincide con un momento inappropriato, il metodo più appropriato è ritardare l'emorragia, non cercare di ritardarla. A questo scopo possono essere utilizzati vari farmaci. Ad esempio, se stai usando pillole contraccettive, puoi ritardare il ciclo non facendo una pausa di una settimana tra due scatole e iniziando una nuova scatola immediatamente alla fine della prima scatola. Dopo la seconda scatola, devi fare una pausa. Se non stai usando alcun farmaco, dovresti parlare con il tuo medico. Lui o lei ti consiglierà un farmaco adatto per te. Per usare tali farmaci, cisti, ecc. Ad esempio, non dovrebbe esserci alcuna condizione patologica. Ricorda, i farmaci assunti per ritardare le mestruazioni dovrebbero essere usati per un massimo di 10 giorni e dovrebbero essere iniziati 3 giorni prima del previsto sanguinamento mestruale.

messaggi recenti