Cos'è la febbre del gatto e come viene trattata?

L'influenza felina, proprio come l'influenza umana, può causare naso che cola, lacrime agli occhi e gola irritata. Altri sintomi dell'influenza felina includono dolore ai muscoli e alle articolazioni, piaghe in bocca, annusare e febbre. Sebbene l'influenza felina non sia una malattia grave nei gatti adulti, potrebbe essere necessaria una visita dal veterinario per ridurre il dolore e accelerare il processo di guarigione Contrariamente alla credenza popolare, questa malattia, che è modellata dal virus, non a causa del freddo, può influenzare gattini e gatti adulti e possono strapparsi.

Cos'è il freddo del gatto?

La febbre del gatto è una delle malattie respiratorie causate dai virus FVR e FHV1. Questi virus, che si insediano nel tratto respiratorio superiore, si vedono diffondere e rompere la resistenza del corpo quando non viene eseguita la cura corretta. È determinato che le condizioni del gatto sono peggiorate mostrando alcuni sintomi dopo un po '. La febbre del gatto è una malattia grave che riduce la qualità della vita dei gatti. Molti proprietari di gatti incontrano questa situazione nei loro gatti che escono.

Perché i gatti prendono l'influenza?

L'influenza nei gatti di solito si verifica quando vengono infettati da due diversi tipi di virus o batteri. Il gatto infetto inizia a diffondere questo virus nella sua saliva, soprattutto con secrezione nasale e oculare. Sebbene i gatti malati siano i principali portatori di questo virus, alcuni gatti sani possono anche essere portatori di questi virus e batteri. Queste particelle infette possono rimanere in giro per un massimo di una settimana in condizioni favorevoli, quindi un gatto non ha bisogno di contattare un altro gatto surrogato per prendere l'influenza. I virus che causano l'influenza felina possono diffondersi facilmente da comuni ciotole di cibo, giocattoli condivisi o indumenti condivisi.

Quali sono i sintomi della febbre del gatto?

I sintomi della febbre del gatto sono simili a quelli della febbre umana. I sintomi comuni del raffreddore nei gatti sono i seguenti;

Secrezione oculare

Rinorrea

-Starnuto

-Depressione

-Anoressia

Piaghe dentro e intorno alla bocca

Nei casi avanzati, il naso che cola è di colore giallo scuro, in altre parole, è infiammato e lo scarico negli occhi può diventare molto intenso,

Gli occhi del gatto possono chiudersi o addirittura sviluppare un'ulcera corneale.

Un altro sintomo del raffreddore è la tosse. È noto che si osservano attacchi di tosse intermittenti, soprattutto durante il sonno.

Quando tocchi il naso del tuo gatto, potresti notare un segno di febbre se è secco.

Se il tuo amico felino presenta uno o più dei sintomi sopra elencati, il veterinario non perderà tempo.

è necessario consultare un medico.

Come viene trattata la febbre del gatto?

In generale, non esiste un comune farmaco antivirale usato contro l'influenza del gatto. In alcuni casi, gli antibiotici possono essere utili; Le infezioni batteriche possono portare a diverse complicazioni perché il virus danneggia le linee delicate del naso e delle vie respiratorie, proprio come l'influenza che le persone vengono prese. Gli antibiotici aiutano a ripristinare questa condizione.

Sebbene non esista una cura medica ovvia per l'influenza felina, la cura e il trattamento del proprietario del gatto a casa sono molto importanti. Soprattutto se c'è una secrezione negli occhi, un asciugamano pulito e caldo e un impacco saranno uno dei metodi di trattamento perfetti per il tuo gatto. A parte questo, il tuo veterinario ti darà delle pillole speciali da mescolare in gocce e cibo per il naso. In questo modo inizierà il processo di guarigione: un naso ostruito e ulcere alla bocca possono impedire al gatto di mangiare il suo cibo. Allo stesso modo, è imperativo che il tuo gatto, che potrebbe rimanere indietro nell'acqua potabile, prenda integratori d'acqua per prevenire la disidratazione. Poiché il tuo gatto perde temporaneamente il senso del gusto e dell'olfatto, è preferibile preferire cibi piccanti e umidi.

Sardine, pollo fritto o pesce fuoco sono conosciuti come alternative alimentari ideali in tali situazioni. Se il tuo gatto ha gravi piaghe alla bocca, puoi somministrare cibo come crema di latte o gelato. Certo, è utile non esagerare con questo tipo di cibo, come in ogni alimento.

Dovresti incoraggiare il tuo gatto a bere molta acqua, asciugare regolarmente le secrezioni dal naso e aver cura di pulire i suoi occhi con l'aiuto dell'acqua salata. Respirare contro l'acqua bollente aiuterà anche i polmoni del tuo gatto a riscaldarsi e ad aprirsi. Se il tuo gatto si oppone al trattamento con acqua a vapore, puoi avere lo stesso effetto tenendolo nella vasca quando fai il bagno.

messaggi recenti