Suggerimenti per cucinare il pollo fritto

Se c'è una cosa fantastica come i polli fritti, è che il pollo fritto cucinerà meravigliosamente croccante e succoso. È possibile per le tue galline friggere come un melograno e raggiungere quella consistenza da sogno grazie a pochi punti a cui presterai attenzione mentre prepari il tuo pollo fritto a casa.

Ecco tutti i trucchi necessari per il pollo fritto ...

Non iniziare a cucinare il pollo subito dopo averlo tolto dal frigorifero.

Prima di cuocere il pollo, dovresti tirarlo fuori dal frigorifero e lasciarlo a temperatura ambiente per almeno 30 minuti. Se i polli freddi entrano immediatamente nella padella, la temperatura dell'olio per friggere si abbasserà. Pertanto, i tuoi polli non sono cotti in modo uniforme.

Ricetta di pasta di pollo con salsa Alfredo

Asciuga bene

Anche se può sembrare un processo semplice che sembra banale, puoi pulire i polli su carta assorbente e così via. L'essiccazione con qualcosa previene la formazione di grumi sui polli durante il processo di infarinamento.

Immergere in acqua salata

Quando vuoi pollo fritto croccante, non vuoi avere polli secchi e insapore, vero? Per questo, assicurati di immergere i polli in acqua salata. Questo è un modo efficace per rendere gustosa qualsiasi carne. Poiché l'immersione in acqua salata richiederà tempo, potresti voler rinunciare a questo processo; ma una volta che la tua carne avrà il suo sapore, scoprirai che ne vale la pena.

Non trovare troppa farina

Una delle caratteristiche preferite dei polli fritti è che sono croccanti all'esterno. Se trovi troppa farina nei tuoi polli, i tuoi polli perderanno la loro croccantezza attirando troppo olio durante il processo di frittura.

Non è necessario cuocere i polli in una pentola capiente.

Diciamo che se pensi a una padella piena di olio per cuocere le tue galline, non è necessario. Se non ti stai preparando a servire una grande folla, non hai effettivamente bisogno di arrostire il pollo in una pentola capiente.

Scegli l'olio giusto per friggere

Gli oli raffinati sono oli ideali per la frittura. Gli oli di sesamo, canola e arachidi sono i più adatti per la frittura.

Usa una temperatura adeguata per friggere

Arrostire i polli alla temperatura sbagliata diventa pericoloso poiché il grasso fritto inizia a traboccare. La temperatura ottimale per i polli fritti è compresa tra 300 e 325 ° F. A questa temperatura, il pollo è croccante all'esterno senza bruciare e l'interno è completamente cotto in modo delizioso. Puoi usare un termometro da cucina per assicurarti di mantenere questa temperatura di cottura.

Non tenere il coperchio aperto durante la cottura.

Se copri la padella o la padella con un coperchio durante la frittura, otterrai un pollo croccante mantenendo la temperatura.

Lascia uno spazio tra i pezzi di pollo

Una delle chiavi per una buona cucina è evitare di friggere in una padella sovraffollata.

Non prendere grasso dal pollo fritto con carta assorbente.

Potresti considerare di rimuovere il grasso in eccesso dal pollo fritto con carta assorbente; tuttavia, questo può danneggiare il tuo pollo fritto. Il modo migliore per scolare l'olio dai polli fritti è metterli su un filo di cottura.

Speciale Rosa Melograno

messaggi recenti