Come rimuovere l'henné?

Cos'è l'henné indiano? Dove si usa?

L'henné indiano è un metodo di decorazione tradizionale, soprattutto in Pakistan e in India. L'albero di henné, la cui patria è l'India, chiamato Hinna, è una pianta con rami spaccati e foglie larghe.

Prima della storia, l'henné veniva utilizzato per l'imbalsamazione e la protezione dalla peste. Come rimuovere l'henné indiano, indispensabile per le notti all'henné e per chi vuole avere decorazioni temporanee su qualsiasi parte del proprio corpo? Dove vengono utilizzati? Ecco i dettagli delle nostre novità ...

Come si stacca l'henné?

Un mese dopo l'applicazione dell'henné indiano, inizia a staccarsi da solo. A seconda della qualità dell'henné, questo periodo si accorcia e si prolunga.

Olio d'oliva

Versare una piccola quantità di olio d'oliva sulla zona dell'henné sul corpo e strofinare. Dopo aver atteso 10 minuti, lavati con il sapone, vedrai che l'henné va più velocemente con un uso regolare.

Dentifricio

Applicare uno strato solido in base alle dimensioni dell'henné sul corpo. Dopo aver atteso un po ', strofinare con 1-2 gocce d'acqua. Può friggere un po 'la tua pelle, scomparirà dalla tua pelle in brevissimo tempo.

Acqua salata

Metti le mani in acqua salata acida e lascia riposare per un po '. Il tuo henné scapperà.

Balsamo per capelli

A causa degli additivi che contiene, le creme per capelli sono un metodo efficace per rimuovere l'henné.

Bicarbonato di sodio al limone

È un metodo efficace per rimuovere le macchie con la sua funzione di pulizia acida. Puoi sbarazzarti dell'henné indiano facendo attenzione a non irritare il tuo corpo con un uso continuo.

Cloro e acqua ossigenata

È possibile ottenere queste sostanze chimiche, che non danneggiano la salute umana, dalle farmacie.

Speciale Rosa Melograno

L'henné fa bene ai capelli?

    messaggi recenti