Come ottenere un ago di riccio di mare?

Con il riscaldamento del clima e l'apertura della stagione del mare, gli aghi di riccio di mare possono capitare a chiunque in questi giorni. In caso di incollaggio dell'ago di riccio di mare, è necessario fare molta attenzione. Perché il suo ago contiene troppe sostanze tossiche. Pertanto, dobbiamo stare molto attenti dal momento in cui l'ago del riccio di mare si infila nei nostri piedi.

Come ottenere un ago di riccio di mare?

Ferro e metallo non devono essere usati per rimuovere l'ago della brezza marina. In questi casi, pinzette e pinze non dovrebbero venire in mente.

Metodo dell'olio d'oliva

La zona in cui è affondato l'ago del riccio di mare deve essere strofinata con olio d'oliva, inoltre la zona di affondamento dell'ago deve essere tenuta ogni giorno in acqua calda. L'area, che viene strofinata con movimenti circolari, uscirà sulla superficie della pelle dopo 2 o 3 giorni, tuttavia, dopo aver eseguito queste procedure, è possibile raccogliere gli aghi rimanenti con una pinzetta pulita.

Metodo cotone alcolico

Dopo aver tolto gli aghi di riccio di mare, è il metodo più corretto pulire la parte rimanente con cotone imbevuto di alcool.

Metodo dell'acqua calda

Dal momento in cui l'ago del riccio di mare affonda, ti consigliamo di rimuovere la zona spinosa dall'acqua e metterla a bagno in acqua calda per mezz'ora. È tra gli altri metodi efficaci e salutari per mostrare al medico l'area che hai pulito senza alcun intervento. Il medico eseguirà l'intervento e il trattamento necessari nel modo più efficace e sano.

Metodo dell'acqua con aceto

Un altro metodo per estrarre i ricci di mare è il metodo dell'acqua con l'aceto. Quando mantieni la zona problematica in aceto e acqua calda, puoi facilitare l'emergere delle spine.

Tuttavia, il metodo più sano è consultare un medico. In caso contrario, a seguito di un'applicazione errata, potresti contrarre un'infezione e causare seri problemi di salute.

L'ago del riccio di mare è nocivo?

Quasi tutte le creature viventi nel mare contengono sostanze tossiche per formare i propri meccanismi di difesa. Tuttavia, le spine dei ricci di mare non sono tossiche. Pertanto, in caso di incollaggio dell'ago, se si applica un intervento sbagliato, potrebbe causare un'infezione in quella zona. Durante il tentativo di rimuoverlo, una parte della spina potrebbe rimanere sotto la pelle e farla seppellire. Forare l'area con una pinzetta o qualsiasi oggetto metallico può causare gravi infezioni. Piccole ferite possono catturare i germi e farli crescere nel tempo. Pertanto, i ricci di mare non ti causano l'infezione da soli. Come risultato di interventi sbagliati, in quell'area possono essere causate infezioni gravi o addirittura germi.

Sebbene gli aghi dei ricci di mare causino seri problemi di salute, si dice che sia molto benefico per la nostra salute se consumati da soli. Nonostante ce ne sia molto nel nostro Paese, il riccio di mare non è molto apprezzato in termini di consumo, ma è molto utile per la nostra salute.

Benefici del riccio di mare

Contiene ricche uova di ricci di mare.

Il riccio di mare, che di solito viene consumato fresco con una spremuta di limone, è noto per avere un effetto nutriente e afrodisiaco.

Il riccio di mare va consumato nei mesi di dicembre e marzo, si dice che il sapore del riccio consumato negli altri mesi sia amaro e insapore.

Che cosa sono i primi soccorsi e le cure d'emergenza?

    messaggi recenti