Non lasciare che la cisti ovarica ti spaventi

Cisti ovariche; Problema di salute affrontato da quasi tutte le donne almeno una volta nella vita. È asintomatico e viene rilevato incidentalmente durante l'esame ginecologico. Pertanto, è essenziale un controllo regolare Le cisti ovariche sono definite come formazioni sotto forma di vescicole piene di liquido o contenenti sangue o più dense, a volte si verificano solo nell'ovaio destro o sinistro e talvolta su entrambi i lati. Professore Associato di Ginecologia e Ostetricia, Memorial Ataşehir Hospital. Dott. Tolga Ergin ha fornito informazioni sulle cisti ovariche e sui privilegi forniti dai metodi laparoscopici, che sono il gold standard nel trattamento:

Uno dei sintomi è il dolore all'inguine. “Alcuni pazienti con cisti ovariche non presentano alcun disturbo. Altri possono solo avere dolore all'inguine. Il dolore non è grave. Si avverte improvvisamente nei movimenti che comprimono l'interno dell'addome, come sedersi, tirando le ginocchia nell'addome. Tuttavia, se si verificano lacrimazione o rotazione nella cisti, possono verificarsi disturbi improvvisi e gravi come dolore inguinale, dolore addominale, nausea, vomito, svenimento. Nella diagnosi di cisti ovarica, viene presa una decisione per il trattamento esaminando la tomografia computerizzata, la risonanza magnetica e i marker tumorali nel sangue, ad eccezione degli ultrasuoni, anche se raramente. Se i marker tumorali sono alti e c'è un'alta probabilità di malignità della cisti in altri reperti di imaging, l'operazione viene decisa per il trattamento.

Il follow-up regolare determina il metodo di trattamento

La maggior parte delle cisti ovariche scompare spontaneamente entro pochi mesi. Nei casi in cui non scompare, potrebbero essere necessari farmaci o interventi chirurgici. A questo punto, il follow-up è importante per decidere il metodo di trattamento. Fattori come la dimensione, l'aspetto della cisti, i marker tumorali determinati dall'analisi del sangue, la storia del paziente, l'età e le lamentele giocano un ruolo decisivo per il metodo di trattamento.

La laparoscopia riduce al minimo i rischi Oggi, il gold standard nel trattamento chirurgico delle cisti dell'uovo è la "chirurgia laparoscopica". Questa tecnica diventa ancora più importante nei pazienti che non hanno figli, poiché consente al paziente di dimettersi dall'ospedale più velocemente, tornare alla vita normale più velocemente e provoca meno aderenze nell'addome.

Inoltre, durante la chirurgia laparoscopica, l'area operativa può essere ingrandita maggiormente grazie all'endoscopio e l'operazione può essere eseguita in modo più accurato e dettagliato. Poiché le incisioni sul corpo sono minori, è anche vantaggioso in termini di risultati estetici come cicatrici chirurgiche. Oltre a questi, i rischi come l'ernia e l'infezione, che possono essere riscontrati dopo alcuni interventi chirurgici, sono molto meno comuni ".

Cisti comuni e loro caratteristiche

Cisti follicolare: È comune nei giovani. Si verifica perché la cellula uovo in via di sviluppo non si spezza e continua a crescere. Di solito è 2-4 centimetri. Non causa complicazioni. Scompare spontaneamente dopo le mestruazioni e non necessita di trattamento.

Cisti del corpo luteo: Normalmente, dopo ogni ovulazione, il tessuto in cui viene scaricata la cellula uovo si differenzia in un tessuto chiamato corpo luteo e viene prodotto un ormone chiamato progesterone. Questo tessuto può trasformarsi in una cisti a causa dell'accumulo di liquidi nel tempo. Di solito 3-4 cm. in misura. Poiché c'è secrezione ormonale, può causare un ritardo mestruale. Nei casi in cui non si sviluppano complicazioni, non richiede trattamento. Di solito scompare spontaneamente dopo le mestruazioni.

Endometrioma: Si verifica a causa della presenza dello strato di membrana chiamato endometrio, che copre l'interno dell'utero, nelle ovaie e nelle cisti con sanguinamento durante ogni periodo mestruale. L'interno della cisti è riempito con un liquido simile al cioccolato ed è quindi chiamato anche cisti di cioccolato. Il paziente si rivolge al medico con lamentele di infertilità, mestruazioni dolorose, dolore durante il rapporto. Richiede un trattamento chirurgico. Cisti dermoide: è comune nelle donne di età inferiore ai 20 anni. È causato da eventi che si verificano durante il periodo embrionale. Tutti i tipi di tessuti come capelli, pelle, denti, parti della cartilagine, ossa, cellule nervose possono essere visti nella massa. Può causare dolore addominale come reclamo ed è necessario un trattamento chirurgico.

Cistoadenoma sieroso: Sono i tumori più comuni. Si osserva principalmente nelle donne in età riproduttiva e non scompare spontaneamente. Può trasformarsi in una malattia maligna fino al 30 percento. Contiene un liquido limpido. La loro dimensione è di 5-15 cm. varia tra. Generalmente, non causa alcun reclamo o sintomo. Viene diagnosticato incidentalmente durante l'esame ginecologico. Non scompaiono da soli e richiedono un intervento chirurgico.

Cistoadenoma mucinoso: Il 25% dei tumori ovarici benigni sono cistoadenomi mucinosi. Sono le più grandi strutture cistiche viste negli esseri umani. 15-30 cm. possono raggiungere la loro dimensione. Non scompaiono spontaneamente ed è necessario un trattamento chirurgico.

messaggi recenti