Cos'è la sindrome da impingement dell'anca?

Affermando che il conflitto femoroacetabolare è un problema causato dall'incompatibilità tra la testa del femore e l'incavo dell'anca, op. Dott. Enis Yıldırım ha affermato che se la malattia non viene trattata per un lungo periodo, può causare danni ai tessuti, danni alla cartilagine e calcificazione e il dolore all'inguine osservato nella sindrome da compressione dell'anca a volte viene confuso con problemi di ernia inguinale e lombare.

Se hai dolore acuto e ricorrente nella zona inguinale, attenzione!

Affermando che nella sindrome da conflitto dell'anca, il dolore di solito può essere visto all'inguine e dietro l'anca, op. Dott. Enis Yıldırım ha affermato che il dolore a volte può colpire la parte anteriore del femore, specialmente durante e dopo l'accovacciamento, la seduta profonda, le gambe incrociate, gli sport, le attività nella natura, il ciclismo, la danza, la guida e le gambe incrociate. Sottolineando che il dolore visto nella sindrome da conflitto dell'anca è acuto e ripetitivo, op. Dott. Enis Yıldırım; “I pazienti con questo disturbo generalmente lamentano limitazione del movimento, dolore e affaticamento nelle zone dell'anca durante la deambulazione e il movimento. Poiché la maggior parte dei pazienti con questa sindrome ha dolore all'inguine, si applicano principalmente a diversi rami come la chirurgia generale, l'urologia e la ginecologia. Generalmente, dopo le valutazioni in questi rami, i pazienti vengono indirizzati a un medico ortopedico se non viene rilevata alcuna malattia significativa. Con una storia dettagliata e un attento esame fisico, la diagnosi viene spesso fatta in modo definitivo. Per finalizzare e decidere il trattamento è necessario un adeguato monitoraggio a raggi X e MRI (risonanza magnetica) ", ha affermato.

Affermando che la terapia farmacologica, la terapia fisica e le iniezioni intra-articolari sono tra le opzioni di trattamento nella sindrome da compressione dell'anca, op. Dott. Enis Yıldırım; “Ad eccezione dei pazienti con gravi problemi anatomici, il trattamento iniziale è generalmente quello di alleviare il dolore. Sebbene sia iniziato con i farmaci, il trattamento nei pazienti giovani o attivi di solito procede con un intervento chirurgico. "In questi pazienti o in coloro che non rispondono ad altri trattamenti, il problema può essere risolto con il metodo dell'artroscopia dell'anca".

Il metodo di artroscopia dell'anca viene utilizzato nei casi avanzati ...

Parlando del metodo di trattamento per i casi avanzati nella sindrome da compressione dell'anca, op. Dott. Enis Yıldırım ha detto quanto segue riguardo al metodo; “Il metodo dell'artroscopia dell'anca viene utilizzato come trattamento nei casi avanzati. Questo metodo è un intervento chirurgico chiuso eseguito inserendo l'articolazione dell'anca attraverso alcuni piccoli fori. Può essere eseguito in anestesia generale o epidurale / spinale. Durante questa procedura, le sporgenze ossee che causano la compressione possono essere rasate, si possono intervenire fessure della circonferenza articolare e danni alla cartilagine. È un metodo in cui il periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico è relativamente indolore e veloce. Come per qualsiasi chirurgia ortopedica, la fisioterapia e la riabilitazione sono indispensabili dopo la procedura. Rispetto alla chirurgia a cielo aperto, molti rischi vengono evitati. Il periodo di rafforzamento post-operatorio e di terapia fisica è molto più breve della chirurgia a cielo aperto ".

messaggi recenti