Raccomandazioni nutrizionali in base al tipo di calcolo renale

La salute dei reni è di grande importanza in termini di qualità della vita. Reni; Fornisce una sana continuazione della vita rimuovendo le sostanze (acqua in eccesso, sodio, potassio, urea, creatina) che si formano a seguito del metabolismo quotidiano e devono essere rimosse dall'organismo. Garantisce inoltre l'equilibrio della pressione sanguigna, la sintesi degli ormoni e della vitamina D che fa maturare le cellule del sangue, il controllo di alcuni ormoni e la regolazione dell'equilibrio calcio-fosforo.

Tuttavia, i calcoli renali formati per vari motivi minacciano questo organo vitale. I sali minerali accumulati in qualsiasi parte del sistema urinario sono definiti calcoli renali. Dei calcoli renali, che sono una delle malattie più comuni, l'80% sono calcoli di ossalato di calcio, il 10% di struvite (fosfato di magnesio e ammonio), il 5-10% di calcoli di acido urico e l'1% di calcoli di cistina.

Il dietologo specializzato Işınsu Köksal ha sottolineato che la salute dei reni e i calcoli renali possono essere prevenuti con un trattamento appropriato in presenza di un medico e di un dietologo; modi descritti per proteggere la salute dei reni:

• 1 bicchiere d'acqua al giorno: oltre ad applicare uno speciale programma nutrizionale in base al tipo di calcolo renale, contro i calcoli renali può essere applicato un programma nutrizionale corretto e salutare. Bere molta acqua è il primo passo per proteggere la salute dei reni. L'acqua dissolve le sostanze chimiche che formano i calcoli nei reni. Se l'urina è di colore giallo chiaro e inodore, significa che c'è abbastanza acqua nel tuo corpo. 10-12 bicchieri di consumo di liquidi al giorno (almeno 6 bicchieri di acqua); Aumenta la quantità di urina, consentendo alle sostanze chimiche di essere sciolte ed escrete nelle urine prima che si trasformino in calcoli renali.

• Sii amichevole con gli agrumi: gli agrumi aiutano a prevenire e ridurre la formazione di calcoli. Fare attenzione a non perdere arancia e limone fresco e succo di limone.

• Assumi calcio e vitamina D: se l'assunzione di calcio è bassa con gli alimenti, la quantità di ossalato nel corpo aumenta. L'aumento dell'ossalato aumenta la probabilità di formazione di calcoli renali. Per evitare questa situazione, cerca di mangiare cibi ricchi di calcio e vitamina D nella tua dieta. Mentre latte, yogurt, ricotta, legumi, verdure a foglia verde scuro e fichi sono ricchi di calcio; Anche il salmone, le sarde, l'eglefino, il tuorlo d'uovo e il formaggio sono ricchi di vitamina D. Inoltre, prendere il sole per 15 minuti al giorno aumenta i livelli di vitamina D (la vitamina D aumenta l'assorbimento del calcio nel corpo).

• Diminuire le proteine ​​animali: fonti di proteine ​​come carne, pollo, pesce e uova causano l'accumulo di acido urico nel corpo. Il consumo frequente di questi alimenti riduce il citrato, che previene la formazione di calcoli renali nel corpo. Invece di fonti proteiche, l'assunzione di proteine ​​può essere soddisfatta con più yogurt e legumi per un certo periodo di tempo.

• Limitare gli alimenti ricchi di ossalato: gli alimenti ricchi di ossalato (pomodoro, gombo, barbabietola, spinaci, bietole, rabarbaro, patate, nocciole, arachidi, mandorle, sesamo, tahina, cioccolato, gelato, ecc.) Possono aumentare i calcoli renali . Le persone con calcoli renali devono ridurre o eliminare i cibi ricchi di ossalato. Se consumi un alimento contenente ossalato, assicurati di mangiarlo con un alimento ricco di calcio come yogurt / formaggio. Questo aiuta l'ossalato a legarsi al calcio durante la digestione prima che raggiunga i reni.

• Evita l'alcol: evita cibi o bevande che disidratano il tuo corpo (alcol, quantità eccessive di più di 5-6 tazze di tè, caffè, ecc.).

• Ridurre il sale: elevate quantità di sodio nel corpo possono causare l'accumulo di calcoli di calcio nelle vie urinarie. Il sale non deve essere consumato più di 1 cucchiaino da tè al giorno. Il consumo di cibi con un alto contenuto di sale come sottaceti e cibi pronti dovrebbe essere evitato.

• Non interferire con i controlli: far controllare regolarmente la funzionalità renale. Non trascurare di avere un trattamento precoce ed efficace delle malattie che sono fattori di rischio.

• Smetti di fumare: la sigaretta, che minaccia la vita e provoca molte malattie, è uno dei più grandi nemici dei reni. Non va dimenticato che i fumatori sono tra quelli a rischio di malattia renale cronica.

Nutrizione contro i calcoli di ossalato di calcio

I calcoli di ossalato di calcio sono la forma più comune di calcoli renali. L'ossalato si trova in molti alimenti. Mentre i nutrienti utili al corpo vengono utilizzati dal corpo, quelli inutili vengono rimossi dal corpo attraverso l'urina. La presenza di alti livelli di ossalato nelle urine può portare alla formazione di calcoli renali. La prescrizione nutrizionale da seguire per la prevenzione dei calcoli di ossalato di calcio dovrebbe essere:

• Limitare l'ossalato: il consumo di alimenti ricchi di ossalato (pomodoro, gombo, barbabietola, spinaci, bietole, rabarbaro, patate, nocciole, arachidi, mandorle, sesamo, tahina, cioccolato, gelato, ecc.) Dovrebbe essere limitato.

• Calcio oltre all'ossalato: quando si mangia un alimento ricco di ossalato, il consumo di cibi ricchi di calcio come yogurt e formaggio assicura la combinazione di calcio e ossalato nello stomaco e si dissolve senza andare ai reni (formando calcoli).

• Non esagerare con il calcio: un adeguato apporto di calcio dagli alimenti (come 2 ciotole di yogurt e 2 fette di formaggio al giorno). Una quantità eccessiva e insufficiente di assunzione di calcio porta alla formazione di calcoli renali, mentre l'assunzione di una quantità sufficiente di calcio previene la formazione di calcoli renali.

• Devono essere usati integratori di vitamina C

• Assunzione: quando l'acido ascorbico viene assunto in eccesso, l'escrezione urinaria di ossalato può aumentare. L'assunzione giornaliera di vitamina C non deve superare i 1000 mg.

• Adeguato apporto proteico: il consumo di più di 120-150 grammi di carne / pollo / pesce al giorno può aumentare la formazione di calcoli renali.

Consigli nutrizionali contro i calcoli di acido urinario

L'acido urico che si accumula nelle urine in eccesso e il pH delle urine inferiore a 5,5 provoca la formazione di calcoli di acido urico. Un consumo eccessivo di alimenti di origine animale (carne, pollo, pesce, uova, carni di organi, ecc.) Può causare la formazione di calcoli di acido urico. Tuttavia, l'accumulo di acido urico non si verifica in tutti coloro che seguono una dieta ricca di proteine. Il rischio di formazione di calcoli è maggiore nei pazienti obesi, diabetici, chemioterapici e nelle persone con sensibilità all'acido urico rispetto ad altri individui. Quelli con calcoli di acido urico;

• Va evitato il consumo frequente ed eccessivo di cibi ricchi di purine (pesce, manzo, pollo, frattaglie, funghi, spinaci, asparagi, cavolfiori, bietole, spinaci, portulaca, bulgur, legumi). Solo uno di questi alimenti può essere consumato scegliendone una porzione al giorno.

Per esempio; Fino a 2 polpette di carne / pollo / pesce o 8 cucchiai di bietole spinaci / portulaca / cavolfiore / legumi o 4 cucchiai di funghi / asparagi.

• Ridurre il consumo di carne rossa e frutti di mare (acciughe, sarde). Gli alimenti ricchi di purine dovrebbero essere sostituiti con molta verdura, una quantità sufficiente di frutta, yogurt magro e cibi integrali.

• Dovrebbe essere adottata una dieta ricca di verdure.

• Deve essere mantenuto il peso ideale adatto alla persona.

• Le diete shock che aumentano la quantità di acido urico nel sangue dovrebbero essere evitate.

Consigli nutrizionali contro i calcoli di struvite

I calcoli di struvite (fosfato di magnesio e ammonio) sono calcoli causati da infezioni nella zona urinaria. È più comune nelle donne. La carenza di vitamina B6 e magnesio, il caldo, la sete e il consumo insufficiente di liquidi aumentano il rischio di formazione di calcoli. Quelli con pietre di struvite dovrebbero prestare attenzione alle seguenti avvertenze:

Le pietre di struvite si dissolvono in mezzo acido. Elevate quantità di vitamina C (es. Succo d'arancia) sono efficaci nel prevenire l'infezione e nel risolvere il calcolo.

• Occorre prestare attenzione a un'adeguata assunzione di vitamine B1 e B6.

• Poiché i calcoli di struvite sono causati da un'infezione, prima di tutto, l'infezione deve essere eliminata con metodi diversi sotto il controllo del medico. La terapia dietetica da sola non è molto efficace nella rimozione dei calcoli.

Nutrizione contro i calcoli di cistina

I calcoli di cistina sono molto rari. Una quantità eccessiva di cistina nelle urine porta alla formazione di calcoli di cistina. La cistina è costituita da metionina, uno degli amminoacidi essenziali. I pazienti con calcoli di cistina dovrebbero prestare attenzione a:

• Una dieta povera di metionina previene la formazione di calcoli riducendo la quantità di cistina. Tuttavia, l'applicabilità di una tale dieta è bassa. Perché è necessario ridurre notevolmente la carne, il latte e i latticini ricchi di proteine.

• Rendere l'urina alcalina è anche efficace per sciogliere i calcoli di cistina. Pur riducendo i nutrienti di origine animale, aumentare la frutta e la verdura aiuta l'urina ad essere alcalina.

• Sono importanti una quantità sufficiente di calcio (2-3 tazze di yogurt al giorno) e 30 grammi di polpa consumata al giorno (frutta sgusciata, verdura, cereali integrali e semi oleosi).

messaggi recenti