Gli astronauti portano una fortuna!

Gli astronauti portano una fortuna!

Né Versace, né Gucci, né Armani ... la NASA "trascendeva i mondi" nella produzione di vestiti costosi! 18 trilioni di sterline in una tuta da astronauta

AYTEN GÖRGÜN İstanbul

Non ci siamo chiesti in giro; Un rapporto della rivista Newsweek ci ha messo in moto. La rivista ha scritto che Bin Laden ha acquistato 200 tute da astronauta e maschere antigas una settimana prima degli attacchi dell'11 settembre. Ma abbiamo imparato che ci vuole una fortuna per comprarne uno, figuriamoci 200 vestiti. Perché una tuta da astronauta costa 12 milioni di dollari, circa 18 trilioni di lire. Il prezzo del guanto da astronauta è di 20mila dollari, ovvero 30 miliardi di lire. Quindi, se la notizia della rivista fosse vera, Laden avrebbe dovuto pagare 2 miliardi e 400 dollari (3,6 quadrilioni di lire) per i suoi vestiti da astronauta.

"Troppo inutile" Affermando che il costume spaziale soddisfa le esigenze dell'astronauta, il Prof. Dott. Mehmet Emin Özel fa la seguente dichiarazione: "Quale potrebbe essere il significato di usarlo sulla terra? Potrebbe essere per proteggere da gas o polvere velenosi, fumo o radiazioni che sono collassati durante i bombardamenti. Tuttavia, se è vero, non è possibile per capire perché Bin Laden ha fatto questo ".

È così pesante ... Il peso dei vestiti prodotti dall'American Space and Aviation Administration (NASA) non crea problemi perché non c'è gravità nello spazio. Sulla terra, il peso del vestito rende difficile il movimento.

Nel 1961, la tuta spaziale che Neil Armstrong indossava con l'unità di supporto vitale appesa sulla schiena pesava circa 100 kg. La tuta spaziale di oggi pesa circa 48,5 chilogrammi, comprese tutte le attrezzature come un'unità di raccolta delle urine, copricapo, sacca d'acqua, supporto biomedico.

A cosa serve una tuta spaziale?• Il corpo oltre i 15mila 18mila metri necessita anche di aria compressa. La bassa pressione impedisce ai fluidi corporei di rimanere allo stato liquido; non c'è circolazione sanguigna. La tuta spaziale li impedisce.

• L'uomo ha bisogno di 200 grammi di ossigeno, 2 litri di acqua e 700 grammi di nutrienti solidi al giorno. Rilascia gas tossico di anidride carbonica ad ogni espirazione. Espelle 1,5 litri di liquido e 200 grammi di rifiuti solidi dal suo corpo. La tuta spaziale soddisfa anche questi requisiti dell'astronauta.

• L'urina viene raccolta nella sacca di plastica per urina attraverso i tubi di plastica all'interno della tuta. L'abito è ventilato facendo circolare l'aria tra la tuta interna e la tuta spaziale in modo che l'odore che emana dalla borsa non disturbi l'astronauta.

• La navicella è realizzata per proteggere l'astronauta dai raggi nocivi e per vedere comodamente l'ambiente circostante.

Non esco senza accessori, fratello! Ecco cosa dovrebbe essere con la tuta spaziale; quindi il guardaroba di un astronauta ...

• Indumenti di raffreddamento e ventilazione a liquido

Cintura di sicurezza elettrica

Tuta senza corpo

Unità di raccolta delle urine

• Riserva d'acqua

• Sistema di raffreddamento

Batteria

Cartuccia di controllo dei rifiuti

Serbatoio di ossigeno di backup

Unità di supporto vitale

• Immagine e modulo di controllo

• Piastra adattatore aria

Dispositivo di comunicazione

• Forze dell'ordine

Gilet esterno

VITA

messaggi recenti