"Stanno davvero tutti facendo l'amore"

Attirando l'attenzione con i suoi interessanti commenti sulla sessualità, il Prof. Il dottor Haydar Dümen ha fatto un'affermazione sorprendente sugli attori della serie. Facendo osservazioni sulle scene di sesso nel programma "What's Happening There", Dümen dice: “Gli attori non sono influenzati gli uni dagli altri nelle scene di sesso. Non esiste una cosa del genere in medicina. Questo è contro la chimica del corpo umano. Grandi stronzate! Se gli psichiatri toccano "mano - mano, lingua - lingua, labbro - labbro", diciamo che c'è una certa interazione, anche se è dovuta al ruolo. Non è possibile per attori che si baciano e fanno l'amore tra loro in serie TV come Beren e Kıvanç. Non importa se mette un cuscino in mezzo. Non è possibile fare l'amore a causa del ruolo. "Tutto quel fare l'amore è reale", ha detto. Le opinioni dei giocatori sono le seguenti:

Baciare con l'esercito

Ebru Cündübeyoğlu: Lo facciamo professionalmente. Questo è qualcosa di molto diverso. Non dovrebbe essere percepito come un bacio normale. Tutti sono lì, dal pilastro di luce in fondo al regista che ti comanda.

Ci sono quelli che dicono "Gira un po 'a destra", "Gira un po' a sinistra", "Dobbiamo regolare la chiarezza", "Stop" mentre stai baciando. Quando tutti questi si uniscono, l'effetto di baciare il tuo amante non viene sperimentato. Capisco cosa intendeva Haydar Bey, ma baciare con un esercito non è possibile avere un effetto come un bacio naturale.

Non sono mai stato colpito

Tamer Karadagli: Quando qualcuno ti mette la fotocamera sotto il naso, mentre l'altro cerca di regolare la luce, queste cose non accadono mai. È percepito come tale dall'esterno, ma non è nemmeno così.

Cosa proverai quando avrai 50 persone intorno a te? Facciamo finta che il nome di questa professione sia recitare ... Come se fossi molto innamorato, molto arrabbiato, molto felice ... Non devo essere veramente arrabbiato o innamorato di qualcuno.

Perché è il nome. Lasciatemi parlare per me, non ho mai sperimentato un tale impatto.

Cosa avrebbe fatto chi ha interpretato l'assassino?

İpek Tuzcuoğlu: Quindi deve essere l'assassino non solo nelle scene di baci, ma anche quando interpreta un assassino, o deve essere in quella sensazione quando interpreta un pervertito sessuale. Questo è un punto di vista molto sbagliato ...

La personalità di un attore sano non dovrebbe essere influenzata da queste cose. Proprio come un lettore di notizie domina le lacrime mentre fornisce molte notizie amare, è un lavoro professionale, abbiamo la stessa cosa. Nel punto in cui inizia la professionalità, tali tendenze emotive non si verificano.

Possibile essere impressionato

Emel Müftüoğlu: Non ho mai avuto una scena di baci, ma per me è impossibile non rimanere colpiti. Sei umano, non importa quanto sei giocoso. Ho sempre pensato in questo modo. Questo è ciò che accade al pubblico, per anni non li ha pensati invano come amati. Ma ovviamente questa è la mia opinione personale.

Donne, state attente!

Mehmet Ali Nuroğlu: Se è così, le donne dovrebbero stare attente quando vanno a Haydar Dümen, perché non ha nulla a che fare con la professionalità.

L'attore ha un problema diverso

Özge Özberk: In quel momento, la preoccupazione dell'attore è rendere giustizia alla scena. Fare del tuo meglio senza essere pretenzioso. Quindi, se sembra reale, è il successo dell'attore. Quando si dice stop, ognuno si allontana dal proprio ruolo e diventa il proprio, altrimenti Haydar Dümen ha ragione.

Baciare scene un'illusione

Beren Saat, che ha già rilasciato una dichiarazione su questo argomento, ha detto: “Le scene di baci, le scene di sesso non sono reali, è un'illusione. Conosco scene che sono difficili da capire dall'esterno, ma dove entrambe le parti sono estremamente tese ... Il regista comanda: "Fai questo qui, vieni qui, siediti e bacia" ... Un momento davanti agli occhi di 50 persone ... Solo il pubblico è reale, non per i vivi ”ha detto.

messaggi recenti