Cos'è l'anestesia spinale? - Com'è il parto con l'anestesia spinale?

L'anestesia spinale è un tipo di anestesia che consente alla futura mamma di vedere il suo bambino non appena nasce. Molte donne incinte possono richiedere questa procedura al loro medico prenatale cesareo. Durante il parto, le future mamme possono eseguire il parto con l'anestesia spinale invece che con l'anestesia generale. L'anestesia spinale, che viene spesso confusa con l'anestesia epidurale, non viene applicata durante il parto normale. Solo chi partorirà con taglio cesareo può partorire con l'anestesia spinale. Se sei in grado di partorire con l'anestesia spinale e hai domande sull'argomento, abbiamo condiviso per te tutte le informazioni sull'anestesia spinale.

Cos'è l'anestesia spinale?

L'anestesia spinale è uno dei metodi di anestesia che ti permette di essere sveglio durante il parto cesareo e di vedere il bambino subito dopo la nascita. È un tipo di anestesia applicato solo al taglio cesareo, in cui solo la parte inferiore della vita viene anestetizzata con un farmaco somministrato dalla vita in modo che il parto sia indolore. Il taglio cesareo viene eseguito in anestesia generale mettendo il paziente a dormire. Coloro che non vogliono questo metodo applicano le tecniche di anestesia note come intorpidimento sotto la vita. A parte l'anestesia spinale, l'anestesia epidurale, che offre lo stesso metodo, è uno dei tipi di anestesia più confusi.

Come viene applicata l'anestesia spinale?

Prima di iniziare la domanda di anestesia spinale, l'anestesista effettua tutti gli ultimi controlli e pone varie domande alla futura mamma. Quindi, nella stanza in cui verrà eseguita l'anestesia, alla futura mamma viene chiesto di essere in posizione seduta. Alla futura mamma viene chiesto di tirare il mento verso il petto e le spalle il più in avanti possibile. In altre parole, è garantito che la futura mamma assuma una posizione leggermente curva. L'anestesista pulisce prima la zona in cui entrerà l'ago per sterilizzarlo, quindi con l'aiuto di un ago sottilissimo, fornisce i farmaci necessari tra le due vertebre che ritiene opportune. In questa fase, è molto importante che la futura mamma rimanga ferma. Già l'anestesista ti informerà di questo. In pochissimo tempo dopo la somministrazione dell'anestetico, inizierà la sensazione di intorpidimento alla gamba e ai glutei. Quindi, l'ago viene estratto e il punto in cui entra l'ago viene coperto con un nastro. Infine, l'anestesista conclude la procedura controllando il livello di intorpidimento. La tua sensazione di intorpidimento può durare fino a 2 ore dopo il parto. Durante questo periodo, con l'approvazione del tuo medico, puoi iniziare ad allattare il tuo bambino.

Qual è la differenza tra l'anestesia spinale e l'anestesia epidurale?

Il metodo di applicazione dei due metodi di anestesia è lo stesso. Entrambi sono fatti dalla zona del midollo spinale per intorpidire la vita sottostante.

- Tuttavia, in anestesia epidurale, il farmaco viene iniettato all'esterno della membrana attorno al midollo spinale, mentre in anestesia spinale questa membrana viene fatta passare attraverso e ceduta al fluido all'interno.

Mentre la sensazione di intorpidimento dura per 10-15 minuti dopo l'anestesia epidurale, la sensazione di intorpidimento inizia immediatamente o 1-2 minuti dopo l'anestesia spinale.

La durata dell'anestesia epidurale può essere prolungata iniettando nuovamente il farmaco, ma l'anestesia spinale viene applicata una sola volta, la durata non viene prolungata.

In anestesia epidurale, c'è un sottile catetere nella vita della futura mamma durante l'operazione e, se necessario, viene somministrata una dose aggiuntiva. Nell'anestesia spinale, il farmaco viene somministrato per iniezione e rimosso, non c'è catetere.

L'anestesia epidurale può essere preferita dal parto cesareo o normale.

Ma l'anestesia spinale non può essere eseguita da coloro che partoriranno normalmente.

Chi può applicare l'anestesia spinale?

- Si applica a persone che non sono adatte all'anestesia generale.

Se hai problemi come insufficienza cardiaca, problemi polmonari e insufficienza respiratoria, non è possibile ottenere l'anestesia generale. Invece, potresti ricevere l'anestesia spinale.

A chi non si applica l'anestesia spinale?

-Infezione nella zona della vita

- Chirurgia dell'ernia lombare

Malattia della pelle

L'anestesia spinale non viene applicata a coloro che hanno problemi di coagulazione del sangue.

Cosa si dovrebbe fare dopo l'anestesia spinale?

- Come per ogni operazione cesareo, devono essere effettuati almeno 1-2 giorni di riposo a letto dopo il taglio cesareo spinale.

- Con il permesso del medico, si dovrebbero assumere molti liquidi.

-Dovrebbe evitare movimenti che forzeranno la vita.

Quali sono gli effetti collaterali dell'anestesia spinale?

Come con qualsiasi anestesia, gli effetti collaterali saranno visibili dopo l'anestesia spinale. Questi sono i seguenti:

-Mal di testa

Dolore alla vita e alla schiena

Dopo tutte queste informazioni, una decisione sull'anestesia spinale dovrebbe essere presa in consultazione con uno specialista.

messaggi recenti