È normale avere un'emorragia dopo il sesso?

Circa il 9% delle donne usa pillole per prevenire la gravidanza dopo un rapporto sessuale, chiamato il giorno successivo al rapporto sessuale, in un certo periodo della loro vita. Questa pillola può causare sanguinamento vaginale. In caso di sanguinamento, lascia riposare la vagina per alcuni giorni e assicurati di consultare un medico. Puoi trovare tutto ciò che sanguina dopo un rapporto sessuale nelle nostre notizie.

Sanguinamento al primo rapporto sessuale

È normale avere sanguinamento quando si hanno rapporti sessuali per la prima volta. Questo sanguinamento è causato dalla rottura dell'imene. L'imene si trova nella vagina come un sottile pezzo di tessuto. Il sanguinamento dovuto alla rottura dell'imene può essere lieve o moderato. Non esiste una cosa che l'imene si rompa nel primo rapporto sessuale. Può differire da persona a persona o può essere strappato durante la nascita. L'imene protegge le persone dalle infezioni prima delle mestruazioni. Dopo le mestruazioni di una persona, l'imene non ha alcuna protezione. L'imene non viene strappato a causa della caduta dalla bicicletta, solo per essere strappato dal rapporto sessuale.

Come sappiamo che l'emorragia è pericolosa?

Il sangue che esce durante il rapporto sessuale può avere molte ragioni. Ci sono molte fonti da cui può provenire il sangue. Il sanguinamento può verificarsi nell'imene, nell'ingresso uterino o nelle pareti della vagina. Non è possibile capire da solo la causa di questa emorragia. Indipendentemente dalla gravità del sanguinamento, può essere causato da sintomi vaginali e pericoloso. Se l'emorragia dura più di qualche ora e se si manifesta in grossi pezzi, se senti la necessità di indossare un assorbente, se l'emorragia non si ferma dopo il rapporto sessuale, è utile consultare immediatamente il tuo ginecologo. Tuttavia, la causa del sanguinamento nella maggior parte delle donne è dovuta alle lacrime e ai graffi sulla parete vaginale durante i rapporti sessuali.

Quando dovrei andare dal ginecologo?

Anche se l'emorragia passa immediatamente, anche se non avverte dolore o dolore, è utile consultare il tuo ginecologo. Il sanguinamento durante il rapporto sessuale potrebbe non essere sempre causato dal rapporto sessuale. Questo sanguinamento può essere causato da diverse malattie. Queste malattie possono essere HPV, AIDS, cisti ovarica, polipi vaginali e, soprattutto, cancro cervicale. Per questo motivo, anche se l'emorragia sembra insignificante, è necessario consultare un ginecologo. Puoi proteggere la tua salute facendo un controllo ogni 6 mesi. Il tuo medico ti darà una serie di test per dirti il ​​motivo dell'emorragia e tracciare il percorso necessario per il trattamento.

Come puoi fermare l'emorragia?

Se hai rapporti sessuali con il tuo partner frequentemente durante il giorno, potresti avere un problema di secchezza vaginale e questo potrebbe causare sanguinamento nella parete vaginale. Questo sanguinamento può essere dovuto a difficoltà, puoi usare un lubrificante per prevenire il sanguinamento.

messaggi recenti