I diabetici dovrebbero stare lontani da questi cibi!

Confetteria: Biscotti, sciroppi, caramelle e soda sono poveri di valore nutritivo e causano improvvisi cambiamenti di zucchero nel sangue e aumento di peso con il loro contenuto di carboidrati di bassa qualità. Queste due situazioni possono peggiorare le complicanze del diabete. Cerca di soddisfare il tuo fabbisogno di zuccheri con frutta che sia carboidrati di alta qualità. Mele, more, pere, uva e arance sono dolci e succose, oltre a contenere fibre, che rallentano l'assorbimento del glucosio, rendendole un'opzione migliore per il controllo della glicemia. Quando si fa uno spuntino con la frutta, l'aggiunta di un alimento ricco di proteine ​​(fetta di formaggio, yogurt magro, nocciola, ecc.) Prolunga la riduzione del suo effetto sulla glicemia.

Succo: Sebbene contengano più sostanze nutritive della soda e di altre bevande zuccherate, sono ricche di zucchero della frutta anche se sono al 100% succo di frutta, il che porta a improvvise fluttuazioni della glicemia. Sostituire il succo di frutta con il frutto ricco di fibre sosterrà sia il mantenimento di livelli sani di zucchero nel sangue sia la perdita di peso con un minore apporto calorico. Una fetta di limone può essere aggiunta all'acqua minerale naturale o aromatizzata naturalmente per una bevanda sana e rinfrescante.

Uva passa: L'uvetta e altra frutta secca sono snack più sani piuttosto che biscotti, ma aumentano comunque lo zucchero nel sangue. Durante il processo di essiccazione, lo zucchero della frutta presente in natura diventa molto concentrato poiché l'acqua in esso contenuta viene assorbita e provoca un aumento della glicemia poiché viene rapidamente assorbito dall'organismo. Pompelmo, fragola, pesca, kiwi, pera ecc. Dai la preferenza alla frutta fresca e intera.

Patate fritte: Un consumo eccessivo di cibi grassi e fritti può portare sia ad un aumento di peso che a gravi danni allo zucchero nel sangue. Gli alimenti contenenti carboidrati pesanti e amidi come patatine fritte, ciambelle non sono adatti ai diabetici poiché causano picchi di zucchero nel sangue. Poiché i cibi fritti contengono molti grassi, significa apporto calorico extra. Anche il pollo fritto e la maggior parte degli snack fritti sono impanati, il che aggiunge ancora più calorie. Poiché sono fritti con oli vegetali idrogenati, contengono malsani grassi trans. Aumentano sia il colesterolo cattivo che il rischio di malattie cardiache. Se hai il diabete o stai cercando di prevenirlo, evita l'assunzione di grassi trans, controlla le etichette degli alimenti ed evita gli alimenti contenenti olio vegetale idrogenato.

Pane bianco: Gli amidi raffinati (pane bianco, riso bianco, pasta bianca e altri alimenti a base di farina bianca) agiscono come lo zucchero quando il corpo inizia la digestione. Come lo zucchero, interferiscono con il controllo del glucosio, le persone con diabete dovrebbero evitare il consumo. Poiché i cereali integrali sono ricchi di fibre, forniscono un aumento lento e costante della glicemia. Per colazione, un formaggio magro o un uovo dovrebbe essere aggiunto come integratore proteico a toast integrali invece di pane bianco o bagel. A pranzo oa cena, i carboidrati bianchi dovrebbero essere sostituiti con alternative integrali (riso integrale, pasta integrale, bulgur pilaf, quinoa, ecc.) Per ridurre l'effetto sulla glicemia. Fonti di amido integrale di alta qualità aumentano anche la glicemia a un certo livello, quindi è meglio limitare le dimensioni delle porzioni. In generale, cerca di non superare da 1/2 a 3/4 tazze di cereali cotti o 1 fetta di pane nei pasti.

Latte intero: Una dieta ricca di grassi saturi può peggiorare la resistenza all'insulina nei soggetti con diabete. Utilizzare l'1% di latte scremato o scremato. Altri prodotti lattiero-caseari grassi come panna, yogurt intero, formaggio intero, formaggio cremoso dovrebbero essere evitati o dovrebbero essere preferite alternative a basso contenuto di grassi.

Prodotti a base di carne lavorata (salsiccia, salame, salsiccia, pancetta): Come i latticini interi, anche i prodotti a base di carne lavorata contengono alti livelli di grassi saturi. Iniziano l'infiammazione nel corpo e causano vari effetti collaterali. Poiché le persone con diabete corrono un rischio maggiore di malattia del cappuccio, il consumo di carne ad alto contenuto di grassi comporterà un rischio maggiore. Puoi aggiungere il tuo piatto a salsiccia, pancetta, salsiccia, costolette, ecc. pollo e tacchino senza pelle, pesce, crostacei o bistecca magra, ecc. scegliere.

Torte, pasticcini, ciambelle: Gli snack preconfezionati e i prodotti da forno sono ricchi di zucchero, sodio, farina bianca e conservanti. Lo zucchero e la farina raffinata provocano un improvviso aumento della glicemia e provocano infiammazioni, che interrompono la continuità della normale funzione dell'insulina. Di solito questi prodotti contengono anche grassi trans. Questi oli tossici aumentano il colesterolo e il rischio di malattie cardiache. Le etichette degli alimenti devono contenere 0 grammi di grassi trans e non contenere olio vegetale idrogenato. Evitare i dessert pronti confezionati apporterà prima un guadagno calorico e finanziario e poi l'equilibrio della glicemia.

Salatini: È costituito da farina bianca, lievito, sale, oli vegetali o sciroppo di mais. Manca di nutrienti. Alcuni cracker potrebbero non essere fritti come le patatine, ma possono essere invece cotti al forno, questo fornisce un apporto calorico inferiore, ma con un contenuto di carboidrati raffinati bianchi, non fornisce sazietà e aumenta la glicemia. Per uno spuntino più equilibrato, saziante e che regola la glicemia, aggiungi cibi contenenti proteine. Formaggio magro e gallette di riso, una manciata di pistacchi sgusciati non salati o yogurt magro sono scelte più sane.

messaggi recenti