Quali sono i carboidrati buoni e cattivi?

Quanti carboidrati dovrebbero essere assunti ogni giorno?

Il 55-60% dell'apporto energetico giornaliero dovrebbe essere fornito dai carboidrati, il 10-15% dalle proteine ​​e il 25-30% dai grassi. I carboidrati forniscono gran parte dell'energia che il corpo spende. Tutti i tessuti utilizzano i carboidrati per soddisfare il proprio fabbisogno energetico. Il tessuto cerebrale utilizza solo carboidrati per produrre energia. Il fatto che il cervello utilizzi solo glucosio è la ragione più importante per assumere una quantità sufficiente di carboidrati ogni giorno. Altrimenti, i tessuti del corpo vengono utilizzati come fonti. Dovresti consumare almeno 100-125 grammi di carboidrati al giorno affinché il tuo fabbisogno energetico giornaliero e il tuo metabolismo funzionino correttamente.

Quali sono le differenze tra carboidrati di bassa e alta qualità?

Mentre consumi un carboidrato di alta qualità, puoi prendere le vitamine minerali necessarie e sentirti vigoroso. Nel consumo di carboidrati di bassa qualità, la glicemia aumenta improvvisamente e questo aumento è bilanciato dal corpo in un tempo molto breve. Pertanto, il tempo in cui senti nuovamente il bisogno di energia diminuisce.

Cosa sono i carboidrati di alta qualità?

I carboidrati di alta qualità sono ricchi di fibre, vitamine e minerali. I carboidrati di alta qualità ricchi di fibre consentono di bruciare più energia durante la digestione. In questo modo mangi meno calorie e le calorie che assumi vengono bruciate dal tuo corpo per un periodo di tempo più lungo.

In quali alimenti si trovano i carboidrati di alta qualità?

Pane integrale, pane integrale, pasta integrale, patate, bulgur, verdure verdi e cereali integrali sono esempi di carboidrati di alta qualità.

Cosa sono i carboidrati di bassa qualità?

I carboidrati di bassa qualità vengono digeriti rapidamente dal corpo. Contengono piccole quantità di fibre e molecole di zucchero. I carboidrati di bassa qualità che aumentano rapidamente la glicemia non ti manterranno pieno per molto tempo e sentirai di nuovo il bisogno di energia. Inoltre, problemi come il diabete e l'aumento di peso sono più comuni nelle persone che consumano pesantemente carboidrati di bassa qualità.

In quali alimenti si trovano i carboidrati di bassa qualità?

Esempi di carboidrati di bassa qualità sono pane bianco, pasta, cioccolatini, dolci zuccherati, bevande acide, zucchero bianco e succhi di frutta.

messaggi recenti