La caduta dei capelli è normale dopo il parto?

La perdita di capelli intensa osservata nelle donne circa 2-6 mesi dopo il parto è un disturbo molto comune. Burcu Çayözü ha affermato che la caduta dei capelli dopo il parto è un processo normale e ha fornito le seguenti informazioni: "Il motivo del problema di perdita dei capelli riscontrato dopo la nascita è che l'ormone estrogeno, che è alto durante la gravidanza, diminuisce al suo livello normale dopo la nascita. A causa dell'aumento dell'ormone estrogeno, i capelli rimangono prevalentemente nella fase di crescita. Pochissimi capelli attraversano la fase di caduta, che è il ciclo normale. Capelli che non perdono durante la gravidanza, sul D'altra parte, esegue la fase di caduta naturale - collettivamente - tra 2-6 mesi dopo la nascita. È una perdita di capelli e non c'è perdita di capelli permanente. I capelli vengono riguadagnati esattamente nel tempo. Tuttavia, non va dimenticato che il post -Il periodo di gravidanza è un periodo fisicamente impegnativo.Attività come l'insonnia e l'allattamento al seno mettono molta energia nel corpo. il processo diventa più difficile e può richiedere più tempo. Durante questo periodo, è necessario prestare attenzione che la madre non sia anemica e assicurarsi che non ci siano altri problemi di salute. Oltre a questo, anche la salute del cuoio capelluto gioca un ruolo importante nel ritorno sano dei capelli. È anche importante lavare i capelli quotidianamente e usare shampoo di marca di qualità ".

Dovresti prestare attenzione ai prodotti per capelli sul mercato!

Lo specialista della salute dei capelli (tricologo) Burcu Çayözü ha sottolineato che i suoi capelli tornano al loro stato normale circa un anno dopo la nascita in condizioni normali e ha detto: "Sebbene sia molto raro, alcune donne osservano che i loro capelli dopo il parto non sono mai gli stessi. Se i capelli la perdita continua per più di 4 mesi con la stessa intensità o se la qualità dei capelli di nuova crescita è diversa da quella precedente, prima di tutto è un'anemia dovuta alla diminuzione dei nutrienti e dell'ossigeno trasportati al capello o carenza di ferro ho bisogno di aiuto '', ha aggiunto.

Periodi di maggiore perdita di capelli nelle donne

La caduta dei capelli aumenta durante i periodi di cambiamenti ormonali nelle donne. Lo specialista della salute dei capelli (tricologo) Burcu Çayözü ha elencato questi periodi come segue:

* Dopo la gravidanza

Dopo un aborto spontaneo o un aborto

* Usare e smettere di prendere la pillola anticoncezionale

* Sostituzione della terapia ormonale

messaggi recenti