Aborto spontaneo Le donne rischiano di nuovo di aborto spontaneo

Quanto tempo dopo l'aborto possiamo riprovare? Questa è una delle prime domande che le donne che hanno avuto un aborto spontaneo pongono ai loro medici. E un nuovo studio afferma che le donne non devono aspettare per rimanere di nuovo incinta dopo un aborto spontaneo. Secondo questo nuovo studio, prima una donna rimane incinta dopo un aborto, maggiori sono le possibilità di una gravidanza sana.

Soprattutto rimanere incinta entro sei mesi dall'aborto riduce il rischio di un nuovo aborto spontaneo o di altri problemi legati alla gravidanza molto più delle donne che aspettano a lungo.

Diapositiva: fatti per aiutarti a rimanere incinta

"Le donne in generale dovrebbero pensare che la loro prossima gravidanza resisterà e cercare di rimanere incinta di nuovo non appena saranno fisicamente e mentalmente pronte", dicono i ricercatori.

Prima è meglio è?

C'è polemica su esattamente quanto tempo una donna dovrebbe aspettare dopo un aborto spontaneo. Alcuni medici sostengono che dovrebbe essere ritentato immediatamente, mentre l'Organizzazione mondiale della sanità dice che dovresti aspettare almeno 6 mesi, altri almeno 18 mesi.

Il nuovo studio ha esaminato 30.937 donne che sono rimaste incinte poco dopo il loro primo aborto spontaneo. Gli esperti non avevano informazioni sulle cause del primo aborto spontaneo in gravidanza.

In generale, chi è rimasta incinta entro sei mesi dall'aborto ha avuto meno problemi e una gravidanza migliore rispetto a chi ha aspettato più a lungo dopo l'aborto.

Le donne che hanno aspettato due anni dopo l'aborto avevano molte più probabilità di avere una gravidanza extrauterina (il bambino posto fuori dall'utero, di solito nelle tube di Falloppio), che potrebbe minacciare la vita della madre e il rischio di aborto rispetto alle donne che non hanno aspettato così a lungo. Queste donne avevano anche maggiori probabilità di partorire con taglio cesareo, partorire bambini prematuri o di basso peso rispetto alle donne che rimasero incinte nei primi sei mesi dopo l'aborto.

Lo studio ha incluso donne che hanno avuto un aborto spontaneo più tardi durante la gravidanza, ei risultati erano simili a quelli delle donne che hanno avuto un aborto nelle prime fasi della gravidanza.

Certo, ci sono donne che devono aspettare molto tempo per rimanere di nuovo incinta, dicono i ricercatori, comprese le donne che mostrano segni di infezione.

Fattore di età

Avvertono che potrebbe non essere possibile generalizzare i risultati a persone diverse dai soggetti, e dicono: "Almeno, le donne scozzesi non hanno bisogno di aspettare dopo l'aborto". "Le linee guida dell'Organizzazione mondiale della sanità sui tempi di attesa dopo l'aborto si applicano ancora ad altre società in cui le nascite tardive non sono un problema e l'accesso ai servizi di ostetricia è diverso.

Gli scienziati confermano i risultati della ricerca

Non c'è bisogno di aspettare dopo un singolo aborto ", dicono gli esperti. "Se la donna ha avuto due o più aborti spontanei, non dovrebbe rimanere incinta ancora una volta prima che i motivi dell'aborto siano stati completamente determinati."

Potrebbero essere necessari fino a tre mesi per indagare su queste cause. Suggerisce di sottoporre a screening un ampio spettro di future mamme dalle cause più comuni a quelle meno comuni e dicono: "Che la causa sia emotiva, fisica o cerebrale, non vogliamo che le donne rimangano incinte prima di aver trovato la causa del loro aborto spontaneo. "

"Il tempo di riconsiderazione dovrebbe essere determinato con attenzione e con il medico, ma questo aiuterà molte coppie che intendono avere un bambino senza aspettare la nuova scoperta", dicono. "Dopo le mestruazioni successive, è un buon momento per molte coppie di avere di nuovo un bambino".

'Non c'è bisogno di aspettare a lungo dopo un aborto spontaneo. Rimani incinta di nuovo non appena sei pronto. "Rimanendo incinta subito dopo un aborto spontaneo, non vedrai comunque alcun esito peggiore di un nuovo aborto spontaneo".

Prima di una gravidanza sana, assicurati di essere in buona salute, prendi le vitamine prenatali, incluso l'acido folico. L'acido folico riduce il rischio di difetti del tubo neurale (neurale) nello sviluppo del feto.

Il ruolo sorprendente della tossina da shock tossico di Staph



messaggi recenti