Cosa significa angoscia?

Secondo uno studio condotto negli USA, è stato stabilito che circa il 25% di coloro che soffrono di dolore toracico non sono legati al cuore. Tra le altre cause di dolore nell'area cardiaca non correlate al cuore ci sono lesioni alle costole, compressione dei nervi nell'area del torace, malattie polmonari, problemi all'esofago e problemi muscolari. Alcune di queste condizioni di salute possono essere vitali, mentre altre possono essere curate in breve tempo con semplici metodi di trattamento. La diagnosi più accurata per il dolore cardiaco ricorrente può essere fatta solo dopo la visita di un medico.

Cause di dolore al cuore

Di seguito puoi trovare alcune malattie, i cui sintomi sono dolore al petto e al cuore. Tuttavia, il cuore può essere dolorante a causa di una serie di disturbi diversi da questi problemi di salute. Se il tuo cuore fa male frequentemente, dovresti essere esaminato per scoprire la causa sottostante. Per una corretta diagnosi, il medico potrebbe chiedere la gravità del dolore, la frequenza con cui si ripresenta, che tipo di dolore provi (sordo, simile a un coltello, intermittente, continuo ... ecc.) E potrebbe richiedere alcuni esami diversi dall'esame fisico.

Malattie cardiache

Attacco di cuore: L'attacco cardiaco si verifica quando le vene che trasportano il sangue al muscolo cardiaco o una vena vengono bloccate dalla placca o dal coagulo. L'attacco cardiaco può segnalare disagio e dolore nella zona del torace. Questi dolori possono essere avvertiti nella parte superiore del corpo o nella zona dello stomaco. Altri sintomi di un attacco di cuore includono mancanza di respiro e necessità di respirare profondamente, ansia improvvisa o sensazioni come attacchi di panico, sudorazione eccessiva, nausea e vertigini.

Infiammazione del muscolo cardiaco: L'infiammazione del muscolo cardiaco viene spesso scambiata per un attacco di cuore perché i suoi sintomi come sudorazione, mancanza di respiro, dolore al cuore e al petto e estrema stanchezza coincidono con i sintomi di un attacco di cuore. Tuttavia, non vi è alcuna occlusione vascolare come l'infarto nell'infiammazione del muscolo cardiaco.

Infiammazione cardiaca: L'infiammazione pericardica, che è l'infiammazione della membrana che circonda il cuore, può causare dolore al cuore. Il dolore dovuto all'infiammazione della membrana è solitamente acuto e prolungato. Questi dolori possono interessare la zona delle spalle e la parte superiore del collo.

Cardiomiopatia ipertrofica: "Insufficienza cardiaca" si verifica a causa dell'ispessimento del muscolo cardiaco e della difficoltà nel pompare il sangue. Oltre al dolore cardiaco, si possono osservare vertigini e mancanza di respiro.

Prolasso della valvola mitrale: Questo problema, dovuto al malfunzionamento della valvola situata tra l'atrio sinistro e il ventricolo sinistro del cuore, è tra le cause del dolore cardiaco.

Malattie polmonari

I dolori al cuore e al petto possono essere avvertiti come un sintomo delle seguenti malattie nell'area dei polmoni e del torace.

Infiammazione della membrana toracica: La polmonite, nota anche come pleurite e pleurite, provoca dolore lancinante al petto durante la respirazione o la tosse. Le cause principali di questa malattia sono le infezioni virali, l'embolia polmonare e l'accumulo di aria o gas nello spazio pleurico.

Polmonite: La polmonite, che è un'infiammazione del polmone, può causare dolore e dolori al petto. Altri sintomi sono brividi, febbre, tosse e tosse flemmatica.

Altre malattie polmonari: Alcune altre malattie legate ai polmoni come l'asma e l'ipertensione polmonare possono anche causare dolore grave, opaco, continuo o intermittente nell'area del torace.

Altre cause

Contrazioni esofagee, ipersensibilità dell'esofago, crepe dell'esofago, reflusso acido, ulcere peptiche e disturbi della cistifellea possono causare senso di costrizione toracica e dolore. Il dolore al cuore o al torace può essere visto come conseguenza di lesioni alle costole, uso eccessivo o strappi dei muscoli del torace.

Come puoi vedere, il dolore al cuore e il dolore al petto possono avere molte cause diverse. Se questi dolori si ripresentano frequentemente e sono abbastanza gravi da influire sulla tua vita quotidiana, il modo più sicuro sarebbe quello di andare da un medico. Questi dolori possono essere controllati con metodi di trattamento professionali a seconda della causa. Il punto importante è che quando si avverte dolore al cuore, viene fatta la diagnosi corretta e il trattamento inizia senza panico e senza perdite di tempo.

Fonte: perché?

messaggi recenti