Cos'è il mobbing?

Quali sono le misure che possono essere prese contro il mobbing sul posto di lavoro? I dettagli sono nelle nostre notizie.

Cos'è il mobbing?

Il mobbing, che nella letteratura internazionale viene indicato come molestia psicologica sul posto di lavoro, è fatto intenzionalmente al fine di escludere ed escludere le persone dalla vita lavorativa, indipendentemente dall'età, dalla razza e dal sesso.

Luoghi di lavoro ecc. Il mobbing, noto come intimidazione, esclusione e disonore, prendendo di mira una persona specifica all'interno delle comunità, bloccando sistematicamente il loro lavoro e disturbandola, influisce negativamente sulla psicologia mentale e fisica della persona.

Secondo le ricerche, il mobbing, che si osserva frequentemente nel settore dell'istruzione e della salute, è un attacco emotivo.

Cos'è il mobbing sul posto di lavoro?

L'informazione continua viene mantenuta dalla persona, facendola sentire inaffidabile. Le competenze professionali della persona che è completamente isolata dal gruppo vengono messe in discussione e vengono deliberatamente assegnati compiti che non possono essere completati entro il tempo specificato.

La persona i cui doveri e poteri sono stati ridotti dall'essere ignorati inizia a sentirsi costantemente in imbarazzo. Il mobbing, applicato non solo dai manager ma anche dai colleghi, è una violenza psicologica.

Il mobbing, che causa paranoia e confusione, danneggia i sentimenti di sé e integrità professionale delle persone. Abbassa anche la fiducia in se stessi della persona provocando intensi sentimenti di irrequietezza, paura, vergogna e rabbia.

Come viene dimostrato il mobbing?

Prima di tutto, dovremmo cercare di risolvere il problema comunicando. Dovremmo chiaramente affermare che la persona che mobbing dovrebbe porre fine a questa situazione, che questa è una forma di molestia e, se possibile, dovrebbe interrompere tale comportamento in presenza di un testimone.

Devi informare le autorità dell'istituto per cui lavori. Dovresti informare il rappresentante sul posto di lavoro del sindacato a cui sei affiliato o la direzione del sindacato sulla tua situazione.

Puoi ottenere aiuto psicologico per aiutarti nella tua situazione. Questo servirà come prova per i tuoi manager al lavoro.

Chi è esposto al mobbing?

Le persone che fanno il mobbing sono generalmente intelligenti, sensibili, con una carriera molto buona, una comprensione superiore, in grado di produrre nuove idee e possono percepire e interpretare il mondo con un punto di vista diverso.

In breve, le persone ben istruite in materie come l'istruzione, l'aspetto e l'intellettualità sono più facilmente prese di mira da persone egoiste e competitive.

Nella sindrome del mobbing, la persona generalmente si allontana dalla società, si isola e scappa. Altri lo lasciano andare e cercano di non preoccuparsene.

A volte, la persona è in conflitto e inizia a cercare una soluzione per questa situazione e risolve il problema.

Punizione per mobbing

Le persone esposte al mobbing sono protette dagli articoli pertinenti della nostra Costituzione ricorrendo a rimedi legali.

Speciale Rosa Melograno

Come viene dimostrato il mobbing?

      messaggi recenti