Come esercitarsi per mesi durante la gravidanza?

Lo sport è di particolare importanza per le donne incinte poiché fornisce salute a tutti. Il problema più grande durante la gravidanza è lo spostamento del centro di gravità della persona. Se consideriamo la gravità, è solo questione di tempo per vedere i disturbi della postura nella colonna vertebrale. In questo contesto, si raccomanda alla persona di praticare sport nel modo più sicuro e protetto durante la gravidanza sotto la supervisione di un medico specialista e di un istruttore sportivo esperto. L'istruttore di fitness e pilates di Sports International Aslıhan Çızıkman ha spiegato gli esercizi più sicuri ed efficaci da fare durante la gravidanza in base ai periodi di gravidanza. Ecco gli esercizi di gravidanza per mese:

Durante i primi 3 mesi di gravidanza, la persona esegue passeggiate a ritmo leggero e esercizi di stretching per la schiena che rinforzeranno la colonna vertebrale. Inoltre, è necessario che le donne incinte facciano esercizi come pilates e yoga.

Il ciclismo verticale, la camminata, gli esercizi di gruppo a ritmo leggero, le sessioni di pilates e yoga sono appropriati per 3-6 mesi. Gli esercizi in posizione supina durante questo periodo sono esercizi che dovrebbero essere evitati in quanto metteranno sotto pressione il bambino e lasceranno il bambino senza ossigeno. Invece, i movimenti nella posizione laterale e seduta saranno la posizione più affidabile per madre e bambino. Per esempio; Esercizi per la schiena di gatto-cammello, quadrop.

6-9 mesi sono le ultime fasi della formazione del bambino e il momento in cui l'utero materno cresce di più. In questo periodo vengono effettuati solo i movimenti in posizione seduta per proteggere il bambino, ed è di grande importanza partecipare ad esercizi di deambulazione e sessioni di pilates per rendere più facile e confortevole il parto.

Punti da considerare durante e dopo la gravidanza

Poiché la gravidanza è un periodo in cui le donne sperimentano cambiamenti nel sistema muscolo-scheletrico, nella madre può essere riscontrato dolore alla schiena. Anche il tessuto connettivo può allentarsi e le sue articolazioni possono essere facilmente ferite. L'edema ai polsi e alle caviglie può causare sindrome del tunnel carpale e del tunnel tarsale. Forti muscoli del pavimento pelvico sono importanti per le future mamme durante il parto. A questo punto, l'esercizio più accurato e sicuro da applicare è il pilates.

Durante la gravidanza, la madre pilated dovrebbe iniziare tra la 12a e la 16a settimana di gravidanza e continuare fino alla nascita in media 2 o 3 volte a settimana. Tuttavia, vorremmo che le donne incinte con problemi medici come rischio di parto prematuro, sanguinamento vaginale, rottura prematura della membrana e ipertensione ottengano l'approvazione dei loro medici.

Dopo il parto, la madre può preferire esercizi leggeri e di ritmo medio, sessioni di pilates e yoga e lunghe passeggiate (30-45 minuti). Tuttavia, poiché ci sono periodi di allattamento al seno, l'intensità e l'intensità dell'allenamento dovrebbero essere basse in modo che la qualità del latte non si deteriora. Dovrebbero evitare esercizi che possono aumentare la temperatura corporea e continuare gli esercizi con il proprio peso corporeo. In questo modo, con l'allattamento al seno regolare e l'esercizio fisico, la madre può essere rinnovata e perdere facilmente il peso acquisito durante la gravidanza.

messaggi recenti