Presta attenzione alle cause del dolore al tallone e alla caviglia!

La caviglia è l'articolazione più interessante e più portante del tuo corpo. Ha una struttura complessa costituita da ossa, cartilagine, liquido sinoviale e legamenti. Il fluido sinoviale sano e la cartilagine nell'articolazione fungono da cuscino e superficie di scorrimento. Condizioni infiammatorie come l'artrite, condizioni degenerative come l'invecchiamento e l'osteoartrosi interrompono la superficie della cartilagine e possono alterare la qualità del liquido sinoviale.

Cause comuni

Le condizioni che causano dolore al tallone generalmente rientrano in due categorie principali: dolore sotto il tallone e dolore nella parte posteriore del tallone.

Dolore sotto il tallone

Se c'è dolore sotto il tallone, ci sono situazioni che danneggiano i tessuti sotto il piede.

Fascite plantare

Una delle cause più comuni di dolore al tallone è la fascite plantare. Ciò è causato dall'infiammazione della fascia di tessuto che collega l'osso del tallone alle dita dei piedi. Il dolore dovuto alla fascite plantare si avverte nel tallone o nell'arco del piede e di solito è peggiore al mattino. Il primo passo quando ci si alza dal letto è solitamente il passo più doloroso. Le cause comuni di fascite plantare includono un'attività fisica eccessiva; permanenza prolungata su cemento o superfici dure; meccanica del piede difettosa come i piedi piatti; muscoli del polpaccio rigidi e corti; eccesso di peso e scarpe inadatte.

È una condizione comune nei corridori di lunga distanza, ma è anche abbastanza comune nella popolazione generale.

Speroni del tallone

Quando la fascite plantare persiste a lungo, può verificarsi uno sperone calcaneare (accumulo di calcio) nel punto in cui la fascia si attacca all'osso del tallone. Avere speroni calcaneari potrebbe non causare dolore e la chirurgia non è necessaria.

Carie di pietra

Quando calpesti un oggetto duro come una roccia o una pietra, puoi ammaccare il cuscinetto adiposo sotto il tallone. Il cambiamento di colore può o non può essere visibile. Il dolore scompare gradualmente con il riposo.

Dolore al tallone

Se c'è dolore nella parte posteriore del tallone, potrebbe essere dovuto all'infiammazione dell'area in cui il tendine di Achille incontra l'osso del tallone. Ciò può essere dovuto a scarpe che indossano e comprimono troppo il tallone. Questo dolore si sviluppa in genere gradualmente nel tempo, durante il quale la pelle diventa spessa, rossa e gonfia (malattia di Haglund).

Borsite retrocalcaneare

Bursa è una sacca piena di liquido o no. Quando i muscoli / tendini passano sulle ossa, agiscono come lubrificante e ammorbidente per la superficie di contatto. Le borse si trovano intorno alle principali articolazioni del corpo, compresa la caviglia.

La borsa situata dietro la caviglia, sul lato del tallone, è chiamata borsa retrocalcaneare.

L'uso ripetuto / eccessivo della caviglia può causare infiammazione della borsa, portando a questa condizione chiamata borsite retrocalcaneare.

I sintomi più comuni della borsite retrocalcaneare sono;

Dolore al tallone, soprattutto quando si cammina, si corre o si tocca il tallone

Aumento del dolore quando si è in piedi sulle dita dei piedi

Pelle rossa e calda sul retro del tallone

Malattie del tendine d'Achille;

Il tendine di Achille collega il muscolo del polpaccio al tallone. Questo tendine viene utilizzato per camminare, correre e saltare. La tendinite di Achille è una condizione in cui questo tendine si infiamma a causa dell'uso eccessivo del piede. Questa condizione è comune nelle persone di età inferiore ai 35 anni e spesso si verifica nei corridori e altri atleti.

I sintomi includono dolore al tallone e lungo il tendine quando si cammina o si corre. Toccare il tendine e / o il movimento della caviglia può essere doloroso. La parte posteriore del tallone può gonfiarsi e potresti provare dolore quando ti trovi in ​​piedi sulle dita dei piedi.

La tendinite di Achille può verificarsi nelle seguenti situazioni;

Improvviso aumento dell'attività fisica

• Lavorare su superfici dure

• Superlavoro

Salti eccessivi (ad esempio, quando si gioca a basket)

Indossare scarpe inadatte

Distorsioni alla caviglia

Le distorsioni della caviglia sono lesioni ai legamenti che circondano le ossa della gamba e le attaccano al piede. La lesione si verifica in genere quando si calpesta accidentalmente la caviglia in modo imbarazzante. Questo può allungare o strappare i legamenti che tengono insieme le ossa e le articolazioni della caviglia.

Artrite reumatoide (RA)

L'AR è una malattia cronica delle articolazioni che si verifica quando il sistema immunitario del corpo attacca la sinovia, la sottile membrana che circonda le articolazioni. Il risultato può essere un danno articolare, dolore, gonfiore, infiammazione, perdita di funzionalità e disabilità. In circa il 90% dei pazienti con artrite reumatoide, le articolazioni dei piedi e delle caviglie sono colpite. È una malattia cronica difficile da trattare e progredisce con esacerbazioni acute.

Gotta

La gotta è una forma di artrite che si verifica quando l'acido urico in eccesso, un prodotto di scarto corporeo che circola nel sangue, si accumula come cristalli di urato monosodico a forma di ago nei tessuti del corpo, comprese le articolazioni. Per molte persone, il primo segno di gotta è il dolore e il gonfiore dell'alluce. Successivi attacchi possono verificarsi in altre articolazioni, comprese le caviglie. Con il progredire della malattia e il passare degli anni, possono formarsi grumi di acido urico chiamati tofi anche sotto la pelle intorno alle caviglie.

messaggi recenti