Come possiamo spegnere il nostro appetito? - Come perdere l'appetito?

Chi vuole perdere peso in modo sano può avere difficoltà a controllare l'appetito. A questo proposito, quando non controlliamo l'appetito, l'aumento di peso è inevitabile. Allora come possiamo spegnere il nostro appetito? Come perdere l'appetito? Quali alimenti aiutano a ridurre l'appetito? In questo articolo, vorremmo darti applicazioni semplici e facili che stimolano il tuo appetito. Come risultato di queste pratiche che ti diamo, continuerai la tua dieta mangiando meno e ti libererai rapidamente del peso in eccesso.

Come perdere l'appetito?

Un aumento o una diminuzione dell'appetito è un problema importante derivante da un'alimentazione inadeguata e squilibrata. Ad esempio, quando i due pasti vengono mantenuti troppo a lungo e il cibo non viene mangiato per molto tempo, l'equilibrio glicemico e insulinico nel corpo viene disturbato perché il corpo ha fame. Di conseguenza, mangi più del necessario nella prima seduta a tavola. Mangiare più del necessario fa diminuire i livelli di zucchero nel sangue dopo i pasti e dopo poco tempo ti senti di nuovo affamato.

Il passo più importante ed efficace per ridurre l'appetito è preparare un elenco dietetico composto da pasti frequenti e seguire una dieta equilibrata e regolare in modo da non farti sentire affamato. Per questo, puoi aggiungere 3 o anche 5 spuntini in più a 3 pasti principali. Ma non dovresti dimenticare che dovresti includere cibi e sostanze nutritive di tutti i gruppi di alimenti nella tua lista di dieta. Questo metodo è noto come le poche ma frequenti regole.

Come possiamo spegnere il nostro appetito? Ecco i consigli ...

Il metodo più importante per ridurre l'appetito è preparare il cervello a questo psicologicamente. A volte, gli alimenti che interrompono la dieta possono essere consumati, soprattutto durante la dieta. Quando la dieta viene interrotta per motivi così minori, nel cervello si sviluppa automaticamente un senso di rimpianto. Questo rimpianto porta al desiderio di mangiare di più e la dieta è completamente interrotta. Quindi torna all'inizio e prepara di nuovo un elenco di dieta. Puoi seguire i piccoli suggerimenti che ti diamo:

Consuma carboidrati sani invece di cibo spazzatura

Mangiare pasti piccoli e frequenti durante il giorno è il modo più semplice per evitare che l'appetito vada fuori controllo. Forse potresti comunque voler fare uno spuntino di tanto in tanto, ma questa volta la quantità che mangerai sarà piccola. In una situazione del genere, scegli carboidrati sani per uno spuntino. I carboidrati rimangono più a lungo nell'apparato digerente e aumentano il livello di zucchero lentamente, fornendo una sensazione di sazietà più duratura.

Stimola il tuo senso del gusto

Soddisfare il senso del gusto con gusti diversi permette di accontentarsi di meno quantità. Mangiare sempre lo stesso cibo, soprattutto se non ti piace il gusto, dopo un po 'annullerà il meccanismo del gusto e potresti sentirti come se non avessi mai mangiato. Per evitare questa situazione, puoi addolcire i tuoi pasti con erbe fresche e spezie.

Bere molta acqua

Bere acqua è importante per farti sentire pieno. Quando il corpo è disidratato, il cervello invia segnali che assomigliano a una sensazione di fame. Bere molta acqua ti impedirà di mangiare.

Mastica bene il cibo

Ingerire il cibo dopo aver masticato a lungo significa dare al cervello il tempo di registrare i nutrienti che entrano nel corpo. Inoltre, anche il senso del gusto viene soddisfatto in questo modo. Pertanto, il tempo che intercorre tra il momento in cui ti rendi conto di essere pieno e quello in cui smetti di mangiare si accorcia.

Fai esercizi di forza

Man mano che gli esercizi diventano più difficili, la temperatura corporea aumenta e si bruciano più calorie. Questo fa sì che l'appetito venga soppresso per diverse ore dopo l'esercizio, nel qual caso è meglio fare esercizio poche ore prima del normale orario del pasto. Perché, quando arriva l'ora del pasto, l'esercizio ridurrà un po 'di più l'appetito.

Quali alimenti aiutano a ridurre l'appetito?

Mela: C'è una sostanza chiamata pectina nella mela. Questa sostanza dà un grande contributo alla tua sensazione di pienezza.

Avena rotolata: Sebbene la farina d'avena sia stata criticata molto per la sua mancanza di sale, in realtà è un amico della dieta completa. Sebbene sia principalmente carboidrato, viene utilizzato nelle diete perché contiene molto potassio, magnesio, acido folico e fibre nutritive. Grazie a lui, la sensazione di sazietà che persiste più a lungo impedisce al tuo appetito di aprirsi all'improvviso.

Insalata: Insalata Uno dei cibi più assertivi per chiudere l'appetito. Soprattutto le insalate ripiene di verdure proteggono a lungo il tuo stomaco dalla fame grazie alle fibre nutritive contenute in queste verdure e catturano l'appetito creando una sensazione di sazietà.

Uovo: Un uovo sodo che mangi la mattina ti manterrà pieno per molto tempo e ti terrà lontano quei cibi spazzatura.

Legumi: I legumi svolgono un ruolo importante nella secrezione di un ormone chiamato colecistochinina. Cosa fa questo ormone? Mantenendo il sistema digerente funzionante regolarmente, ci impedisce di sentirci sempre affamati.

Cannella: La cannella è anche usata frequentemente nelle diete. Perché aiuta a mantenere l'equilibrio dell'insulina e quindi impedisce al tuo appetito di aumentare rapidamente.

Cavolfiore: Il cavolfiore è uno degli alimenti che riducono l'appetito più importanti.

Broccoli: Come il cavolfiore, i broccoli sono uno di quelli che aspettano in fila per aiutarti con la riduzione dell'appetito. I broccoli sono anche ricchi di fibre. Ciò significa che può creare una sensazione di sazietà nello stomaco per un periodo di tempo più lungo.

Ceci gialli: Il cece giallo, che è il più utilizzato per sopprimere la fame ma è sempre stato sospettato di essere vero, può davvero spegnere l'appetito.

Yogurt: Lo yogurt è una parte indispensabile della dieta di molti di noi poiché combina i punti di forza del calcio e delle proteine.

Mandorla: Badem è anche uno degli alimenti che puoi mangiare con tranquillità quando inizi ad avere fame. Puoi consumare le bellissime mandorle, che contengono già molte fibre nutritive, vitamine e minerali, in modo regolare per la presenza di acidi grassi omega 3.

messaggi recenti