Come va il dolore dell'amore?

Sebbene il sentimento di amore includa felicità, gioia, un intenso aumento emotivo all'inizio, provoca rabbia, odio, tristezza e talvolta distruzione molto intensa nel processo finale. La sensazione di innamorarsi di qualcuno è un processo che si verifica spontaneamente senza ogni sforzo la sensazione si attenua dopo un po '.

Nonostante tutto il dolore, la sofferenza per amore è istruttiva anche per la mente, sviluppa la persona e la porta a un livello più alto di coscienza, dà la capacità di guardare la vita da diverse direzioni. Perché più profondamente una persona può guardare i sentimenti di un'altra persona, più profondamente può guardare nel proprio mondo spirituale. Insomma, la persona amata è allo stesso tempo lo specchio di quella persona La sofferenza, la tristezza e il dolore che sono stati sopportati possono aver creato un'importante opportunità per le persone di conoscere se stesse.

Rumi ha un famoso detto sull'amore: il cuore che non ha amore dolore appartiene ai pazzi o ai morti. In altre parole, questo processo è un processo naturale che può accadere a ogni persona. Tuttavia, l'affetto positivo all'inizio e l'affetto negativo alla fine sono così profondi che la persona ricorda questa situazione in dettaglio anche dopo che sono passati anni. A causa di questo affetto molto intenso, non è possibile che gli effetti delle relazioni amorose sulla struttura spirituale e sul cervello finiscano in breve tempo, quindi questi sentimenti gradualmente si attenuano e si attenuano nel tempo.

All'inizio, questo dolore sembra non finire mai.

La sensazione di non poter resistere, che si intensifica e si approfondisce gradualmente all'inizio della separazione, diminuisce dopo molto tempo per la maggior parte delle persone. Tuttavia, questo non significa che l'amante sarà completamente dimenticato e mai ricordato. il dolore dell'amore è in realtà una sorta di reazione di lutto, come piangere contro qualcuno che è morto e abituarsi a questo processo.

Il dolore dell'amore è molto più doloroso della separazione da un amico o un conoscente in un circolo sociale, causando una febbre molto intensa nelle parti più primitive del cervello, nell'amigdala e nel sistema limbico. Perché la persona di cui ti innamori può essere un derivato dei genitori o di altre figure che di solito vengono affrontate durante l'infanzia. Quando un bambino di tre anni viene lasciato per strada, provoca sentimenti di impotenza, solitudine e abbandono. A causa di questo sistema di lavoro del cervello, le donne ricevono elettricità da uomini che assomigliano a un padre e un uomo da donne che sembrano come una madre.

Questo dolore è così reale che a volte la mente non lo sopporta e lo riflette sul corpo. Si aggiungono anche disturbi fisici come mal di testa, mal di schiena, dolore addominale, nausea, gonfiore e problemi sessuali. Provando emozioni così intense, se la mente riacquista quell'amante o trova un altro amante, questi sentimenti si placano rapidamente.

Cosa si può fare nel trattamento?

Il modo più importante per dimenticare il dolore dell'amore è non cercare di dimenticare questo dolore in modo persistente, perché la mente non dimentica l'evento, ma la sua emozione si placa nel tempo. Spesso non funziona per forzare il cervello con frasi come me voglio togliermelo dalla mente, infatti, l'energia spesa per dimenticare non fa dimenticare, ma piuttosto lo ricorda di più. Questo fa sì che il dolore dell'amore cresca e si trasformi in un dolore più intrattabile e insopportabile.

Uno dei comportamenti più importanti a questo proposito è lasciare il tempo, condividere con un amico o confessare questi sentimenti quando gli viene in mente. Trovare occupazioni diverse impedisce alla mente di provare lo stesso dolore. un nuovo amante e il rilassamento non sono generalmente raccomandati, altrimenti il ​​cervello fa lo stesso dolore più e più volte, perché l'amante appena ritrovato è in realtà simile all'ex amante.

Come risultato del desiderio per l'ex, stare lontano da lui e valutarlo eccessivamente, i bei ricordi su di lui iniziano a venire in mente di più. In effetti, ci sono molti ricordi negativi con lui.La verità è che ha aspetti sia positivi che negativi.Vedere insieme sia i suoi aspetti positivi che quelli negativi è efficace anche nel trattamento.

Un altro modo per farlo uscire dalla sua mente e dalla vita è rimuovere gradualmente dalla sua vita oggetti e simboli che gli ricordano di lui. I regali, le e-mail, i messaggi che fanno le chiamate non sono altro che la ripetizione del dolore. Una collana, una lettera , fiore, orologio, vestiti e quello regalato dall'ex amante Qualsiasi oggetto che ricordi in qualche modo fa rivivere alla persona il dolore dell'amore.

Pertanto, buttare via gradualmente questi oggetti, che hanno la funzione di perdere l'ex, funzionerà nel completamento del processo di lutto. Indipendentemente dal valore materiale o morale dell'oggetto che gli ricorda, liberarsene dovrebbe essere tra gli obiettivi Seguirlo sui social network come Facebook è decisamente sconsigliato.

Nonostante tutta questa consapevolezza, il dolore può continuare allo stesso modo. In questo caso, è importante valutare in modo più dettagliato la relazione genitore-figlio durante l'infanzia.

Viene esaminato quali sono i sentimenti di base più importanti che il bambino non può ottenere dai genitori. Si guarda a quanto sono esposti a sentimenti di appartenenza, abbandono, solitudine, mancanza di amore, inutilità, paura e competizione. Richiamare i ricordi negativi dell'infanzia associati a questo e riesaminarli con l'occhio di oggi diventa sia un'esperienza dolorosa che sempre più rilassante. Tuttavia, l'idea di ottenere supporto da un esperto dovrebbe essere sempre tenuta presente.

Specialista Dr. Timur Harzadın, psicoterapeuta

messaggi recenti