È dannoso se il fluoro viene applicato o meno nei bambini?

All'inizio delle questioni che hanno aperto la discussione sul fluoro, è iniziato quando i bambini piuttosto che gli adulti hanno assunto sostanze al fluoro con i dentifrici. I dettagli importanti sul fluoro sono stati forniti da Dentakademi Oral and Dental Health Center, specialista in pedodonzia (odontoiatria pediatrica) Asst. Professore associato. Me l'ha detto Barış Karabulut.

Il fluoro precedentemente utilizzato nell'acqua di rete è ora vietato in paesi come Svezia, Giappone e Paesi Bassi.

"Il fluoro è una sostanza controversa. Poiché previene la carie a basse dosi, mentre viene aggiunto ai dentifrici e persino all'acqua del rubinetto in alcuni paesi, i suoi danni sono stati discussi più dei suoi benefici negli ultimi anni. Tuttavia, dovrebbe essere noto che gli effetti dannosi del fluoro si verificano a seguito di dosi elevate e a lungo termine, ovvero un uso scorretto.

L'aggiunta di fluoro all'acqua è vietata in alcuni paesi come Cina, Austria, Belgio, Finlandia, Danimarca, Norvegia, Svezia, Paesi Bassi, Ungheria e Giappone. Il fluoro non viene aggiunto all'acqua in Turchia, ma vari studi hanno dimostrato che il fluoro si trova naturalmente nell'approvvigionamento idrico di molte città. Inoltre, l'acqua del rubinetto non è l'unica fonte di fluoro. Dai succhi di frutta istantanei alle bevande gassate agli alimenti per l'infanzia, molti prodotti contengono fluoro.

La sostanza fluoruro è efficace nella prevenzione della carie

Il fluoro è un agente efficace e affidabile nel prevenire la formazione della carie e nell'arrestare la carie iniziata sullo smalto. Se utilizzato con i giusti metodi e dosi, riduce il rischio di carie. Quando si utilizza il fluoro, è necessario determinare le esigenze individuali e il calcolo del beneficio-danno (fluorosi lieve o moderata) deve essere eseguito correttamente.

L'idea di aggiungere fluoro all'acqua potabile per ridurre il rischio e la frequenza della carie nella società risale a tempi antichi. Tuttavia, questa pratica è stata abbandonata oggi in molti paesi. Gli studi hanno dimostrato che i metodi di applicazione topica (superficiale) del fluoro sono più efficaci. Ha lo scopo di ridurre la formazione di carie con prodotti contenenti fluoro come dentifrici, gel, collutori. Il fluoro è anche usato per fermare la carie iniziale e ridurre la sensibilità.

L'ingestione di dentifrici al fluoro pone gravi rischi per la salute nei bambini piccoli

I dentifrici al fluoro comportano molti rischi per la salute, specialmente nei bambini piccoli. Scolorimento permanente dei denti (fluorosi dentale), disturbi di stomaco, avvelenamento acuto, eruzioni cutanee possono verificarsi con la deglutizione prolungata di dentifrici al fluoro. Anche l'uso di sapori che piacciono ai bambini è una questione controversa. Soprattutto i bambini piccoli non hanno sviluppato completamente i riflessi di deglutizione e possono sempre ingerire grandi quantità di dentifricio.

Ecco perché la FDA ha chiesto ai produttori di dentifricio nel 1997 di mettere un avviso di avvelenamento su tutte le paste al fluoro vendute negli Stati Uniti. Questa avvertenza afferma: "Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai 6 anni. Se si ingerisce accidentalmente una quantità maggiore di quella utilizzata per lo spazzolamento, rivolgersi immediatamente a un centro antiveleni".

Se gli effetti nocivi del fluoro sono considerati acuti (immediati) e cronici (a lungo termine), si possono osservare nausea e dolore, vomito e vertigini con l'assunzione istantanea di fluoro in eccesso. Come risultato di dosi elevate e a lungo termine di assunzione di fluoro, si osserva un danno allo smalto chiamato fluorosi. Se questo danno è lieve, è visto come macchie, linee bianche opache. Nei casi più gravi, si osservano scolorimenti giallo-marroni insieme a rientranze sulla superficie. In entrambi i casi, è un'immagine che causa importanti problemi estetici.

Questi rischi sono molto minori negli adulti. Gli adulti hanno meno probabilità di ingerire la pasta o il collutorio. Piccole quantità ingerite non causano alcun problema. Se vengono ingerite grandi quantità, la condizione più comune è nausea e vomito.

Il 95% dei dentifrici sul mercato contiene fluoro. Il fluoro non viene aggiunto ai dentifrici prodotti per i bambini di età compresa tra 0 e 3 anni. "

Le applicazioni di fluoro nelle scuole hanno aumentato la consapevolezza

Asst. Assoc. Dott. Barış Karabulut ha affermato che il Ministero della Salute è estremamente vantaggioso in termini di "Applicazione di vernice protettiva al fluoro" fatta nelle scuole per la protezione della salute dentale nei bambini in termini di punto di partenza e aumento del livello di consapevolezza e ha spiegato i punti da considerare : "Applicazione vernice protettiva al fluoro" è in condizioni ideali Ci sono dubbi sul fatto che venga applicata o meno.

Ad esempio, sebbene le vernici al fluoro possano essere applicate sui denti bagnati, i denti possono essere asciugati? È possibile che i bambini sputino la vernice in eccesso in bocca dopo la procedura? Oppure i bambini vengono seguiti dopo l'applicazione sia che mangiano o non bevono nulla per almeno 30 minuti? Queste domande sono strabilianti.

Tuttavia, anche creare la consapevolezza di tale applicazione protettiva nelle famiglie fornisce un vantaggio importante. La vernice al fluoro, che viene applicata due volte all'anno dai medici in condizioni ideali, è un metodo estremamente efficace per ridurre la frequenza e il rischio di carie.

messaggi recenti