Come mi sbarazzo dell'acne?

Contrariamente alla credenza popolare, non è specifico dell'adolescenza e non scompare spontaneamente dopo l'adolescenza.

Liv Hospital Dermatology Specialist Assoc. Dott. Emel Güngör ha detto: “Chi ha problemi di acne ha anche problemi di autostima. Quando l'acne passa, lascia macchie e segni.

Anche se spesso è più difficile trattare macchie e cicatrici, a volte non è possibile rimuoverle completamente. Per questo motivo, l'importanza di un trattamento tempestivo e corretto è di grande importanza ", afferma.

L'acne può essere vista anche negli anni '30 e '40.

L'acne è più comune sul viso, sulla schiena, sul petto, sulle spalle, sulla parte superiore delle braccia e sui fianchi.

Con la comparsa delle ghiandole surrenali all'inizio della pubertà, iniziano a comparire macchie nere (comedoni aperti) al centro del viso, specialmente nella zona del naso, della fronte e del mento. Questi a volte sono accompagnati da macchie bianche (comedoni chiusi) che hanno un aspetto migliore quando la pelle è allungata.

Quindi, con il lavoro delle ovaie e dei testicoli, iniziano a essere visti altri sintomi di acne. Sebbene la sua gravità possa variare da individuo a individuo, potrebbero anche esserci differenze nella stessa persona nel tempo.

La storia della madre o del padre di acne o cicatrici da acne sono indizi importanti sulla gravità dell'acne e su come seguire il processo. L'acne non è specifica dell'adolescenza. Sebbene sia più comune nei giovani adulti, può essere visto anche negli anni '30 e '40.

Il trattamento dell'acne varia da persona a persona

Nel trattamento della gravità dell'acne, età, quanti anni di acne, trattamenti per l'acne utilizzati in precedenza, prodotti per la cura della pelle attualmente utilizzati, selezione del trucco, ciclo mestruale, crescita dei capelli, perdita di capelli, se la persona è incline ad aumentare di peso, farmaci e le abitudini alimentari sono efficaci. La maggior parte dell'acne può essere trattata con farmaci come crema / gel / lozione applicati sulla pelle chiamati topici.

Occorrono 4-8 settimane affinché i brufoli inizino a diminuire e scomparire. Lavare delicatamente la zona del viso due volte al giorno con detergenti appropriati non cura l'acne ma aumenta l'efficacia dei trattamenti farmacologici, quindi è il primo passo ed importante.

Nel trattamento dell'acne grave, potrebbe essere necessario utilizzare farmaci orali. Oltre ai farmaci utilizzati durante il trattamento dell'acne, possono essere eseguite anche applicazioni come peeling chimico, trattamenti con luce e laser, cauterizzazione leggera.

SCATOLA ... SCATOLA ... SCATOLA ...

Modi per affrontare l'acne

• Lavare delicatamente la pelle con la punta delle dita due volte al giorno (mattina e sera) e subito dopo aver sudato con un detergente adatto senza strofinare o spazzolare.

• Quando si sceglie un detergente, scegliere detergenti che non irritano la pelle e sono adatti per il pH della pelle, che non contengono alcol. Evita i detergenti che hanno effetti astrinogenici, tonici ed esfoliativi (peeling).

• Lavati i capelli regolarmente, se i tuoi capelli sono grassi, puoi lavarli tutti i giorni.

• Stare lontano dal sole e dal solarium. Contrariamente alla credenza popolare, i raggi del sole e il solarium non seccano i brufoli, li mascherano solo e dopo 1-2 mesi l'acne si accende.

• I farmaci per l'acne non vengono utilizzati solo su sfoghi di acne o acne. Se usato regolarmente, previene nuovi sfoghi di acne. Pertanto, è necessario utilizzarlo regolarmente su tutta l'area del viso e avere pazienza per il risultato.

• È molto importante utilizzare regolarmente i farmaci forniti dal proprio dermatologo come raccomandato. I farmaci per l'acne possono causare arrossamenti, desquamazione e irritazione della pelle, in questo caso, non interrompere il trattamento, chiedere aiuto al proprio medico per ridurre questi effetti negativi.

messaggi recenti