Fai attenzione alle lunette sul collo di tuo figlio!

Il compito principale dei linfonodi, che sono una parte importante del sistema immunitario, è combattere le infezioni che entrano nel corpo. È normale che i linfonodi crescano frequentemente mentre funzionano durante l'infanzia. Tuttavia, se i linfonodi non tornano alle loro dimensioni normali entro 1-2 settimane, è necessario consultare un medico. Assoc. Dott. Ahmet Demir ha fornito informazioni sull'allargamento dei linfonodi (linfoadenopatia) e sul suo trattamento nei bambini.

Le ragioni per l'allargamento dei linfonodi dipendono da vari fattori.

I linfonodi si trovano in gruppi sparsi in tutto il corpo in aree come il collo, le ascelle, l'inguine, la parte posteriore del ginocchio, il torace e la cavità addominale. I linfonodi hanno una funzione importante nei meccanismi di difesa dell'organismo. Tuttavia, queste ghiandole crescono per molte ragioni e possono raggiungere le dimensioni del bambino o del genitore. I linfonodi nei bambini, rispetto agli adulti, rispondono rapidamente ed efficacemente a vari stimoli e diventano facilmente visibili. I piccoli linfonodi possono essere palpabili nei bambini sani e anche nei neonati. Nel determinare le ragioni della crescita dei linfonodi, è necessario valutare la dimensione, il numero, la posizione dei linfonodi, la loro relazione con il tessuto circostante, la loro consistenza, l'età del paziente e i sintomi clinici associati, e se il la dimensione dei linfonodi varia. Il modo per correggere il trattamento è quello di prendere una storia dettagliata del paziente e un attento esame fisico.

La dimensione e la consistenza dei linfonodi possono essere un presagio di linfoma.

Nella valutazione della linfoadenopatia si possono osservare segni di infezione, febbre, perdita di peso, sudorazione notturna, anemia ed eruzione cutanea. L'estensione del linfonodo, il suo tasso di crescita, l'essere attaccati o mobili ai tessuti circostanti e una storia di uso di droghe per causare questa condizione sono importanti nella valutazione del disturbo. Se un linfonodo viene rilevato dall'esame obiettivo, è necessario considerare le seguenti caratteristiche;

* Dimensioni: se i linfonodi sono più grandi di 1 cm, è un'indicazione della malattia, è necessario indagare.

* Dolore e tenerezza: se la dimensione di un linfonodo aumenta rapidamente, provoca dolore. Sebbene il dolore sia solitamente il risultato di un'eruzione cutanea e di un'infiammazione, può anche raramente essere causato da un sanguinamento linfonodale canceroso all'interno del centro del tessuto morto.

* Consistenza: le ghiandole dure possono in genere essere un segno di cancro metastatico. Le ghiandole gommose suggeriscono il "linfoma", in altre parole il cancro della linfa. Le ghiandole più morbide mostrano la reazione del corpo contro le infezioni o vari agenti microbici o tossine.

La diagnosi e il trattamento precoci sono molto importanti

Per non perdere tempo richiedendo test non necessari nell'approccio diagnostico del bambino, ogni caso dovrebbe essere valutato separatamente con anamnesi dettagliata e esame fisico e gli esami dovrebbero essere richiesti di conseguenza. I test di imaging come la radiografia del torace a due vie, l'ecografia, la tomografia computerizzata e la biopsia sono i principali metodi utilizzati per la diagnosi della malattia, in particolare l'esame del sangue. Dopo un'attenta anamnesi, esame e test, la diagnosi viene confermata e viene applicato il trattamento orientato alla causa. Sebbene la causa sia un'infezione nella maggior parte dei casi, per non perdere linfoma, leucemia e altri tumori infantili e la diagnosi precoce è necessaria un'attenta valutazione dei bambini con linfoadenopatia.

messaggi recenti