Suggerimenti per un ciclo mestruale confortevole!

È possibile superare il periodo mestruale che le donne sperimentano ogni mese senza trasformarsi in un incubo.

Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia del Memorial Hospital op. Dott. Asena Ayar ha fornito informazioni sulla sindrome da tensione premestruale e sul trattamento del dolore mestruale grave: “L'utero è costituito da muscoli. L'utero, che si contrae e si rilassa come tutti i muscoli, mostra in quel processo una contrazione più forte dovuta all'aumento di alcune sostanze nel nostro corpo prima del periodo mestruale. Queste contrazioni causano dolore che di tanto in tanto può essere avvertito come crampi. Il livello di sostanze note come "prostaglandine" che causano contrazioni diminuisce con il protrarsi del periodo mestruale. Questa riduzione spiega anche la riduzione del dolore dopo i primi giorni di mestruazione. Dolore che di solito si manifesta nell'addome inferiore o nelle regioni inferiori della vita e dolore e trazione nelle parti superiori delle gambe. Tranne quelli; Diarrea, nausea, vomito, mal di testa e vertigini sono altri disturbi riscontrati in caso di forti dolori mestruali ".

L'incubo inizia prima delle mestruazioni

La sindrome premestruale chiamata in breve PMS, ovvero le mestruazioni, è un disturbo legato alle mestruazioni. Inizia una o due settimane prima delle mestruazioni, subito dopo l'ovulazione, e passa attraverso il periodo mestruale dopo pochi giorni. Acne, gonfiore e tenerezza al seno, debolezza, disturbi del sonno, disturbi allo stomaco, cambiamenti nelle abitudini intestinali come costipazione o diarrea, dolori muscolari, difficoltà di concentrazione, cambiamenti di umore, crisi di pianto, irrequietezza, depressione sono sintomi comuni. Può iniziare a qualsiasi età di età riproduttiva ed è vissuta in modo diverso da ogni donna. Con l'inizio della menopausa e la fine delle mestruazioni, la sindrome premestruale passa.

Se i crampi mestruali ti rendono la vita insopportabile ...

Secondo i dati dell'American Gynecology and Obstetrics Committee (ACOG); Si stima che l'85% delle donne sia affetto da almeno un disturbo nel ciclo mestruale mensile. In alcuni casi, il dolore può essere così grave che; La persona potrebbe non essere in grado nemmeno di svolgere le proprie attività quotidiane.

Potrebbe indicare una grave malattia!

* Endometriosi (presenza dello strato più interno dell'utero negli strati esterni o nella regione esterna)

* Tumori uterini (fibromi, adenomiosi)

* L'utero si trova in posizioni diverse (specialmente quando è ben visibile all'indietro)

* Malattie infiammatorie dell'utero e degli organi adiacenti.

Metodi di trattamento medico:

Antidolorifici

* Trattamenti ormonali (pillola anticoncezionale, spirale ormonale Mirena).

Suggerimenti rilassanti:

* Evitare di stare in piedi per lunghi periodi n Massaggiare l'addome e applicare caldo

* Esercizio fisico n Integratori di vitamine B1 ed E n Uso di alimenti ad alto contenuto di calcio, magnesio e zinco

* Agopuntura e riflessologia n metodi fisioterapici chiamati TENS

Attenzione quando si usano antidolorifici!

C'è una tendenza per la stragrande maggioranza delle donne a fare uso di droghe. È un metodo utilizzato frequentemente dai medici nel trattamento del dolore mestruale grave. Tuttavia, va tenuto presente che è più efficace assumere antidolorifici con i primi segnali dell'inizio del periodo mestruale.

Le pillole anticoncezionali possono prevenire il dolore

Esiste una stretta relazione tra dolore mestruale e ovulazione. Nei casi che non rispondono agli antidolorifici, il dolore mestruale può cessare di essere un problema con l'eliminazione dell'ovulazione con la pillola anticoncezionale e la diminuzione del volume del rivestimento uterino sanguinante nel tempo. I dispositivi intrauterini ormonali danno anche risultati efficaci nel trattamento dei crampi mestruali primari.

Agopuntura

L'agopuntura è un metodo alternativo alle terapie farmacologiche, che si sta diffondendo, con l'approvazione della FDA (US Food and Drug Administration), la mancanza di effetti collaterali, e supportando la sua efficacia nel trattamento dei forti dolori mestruali con numerosi studi scientifici.

messaggi recenti