Benefici dei semi di chia

I semi di chia sono diventati un alimento frequentemente menzionato soprattutto di recente. Infatti, i semi di chia, che risalgono ai Maya e agli Aztechi, sono stati usati per molti anni sia come nutriente che per scopi medicinali. Con l'aumento dell'importanza data alla vita sana e all'alimentazione nel nostro paese negli ultimi anni, le abitudini hanno iniziato a cambiare ei semi di chia hanno preso il loro posto nelle erboristerie. Con il fatto che i semi di chia iniziarono ad essere venduti in mercati diversi dalle erboristerie, non ci furono ostacoli per chi diceva dove vendere i semi di chia e come trovarli.

Benefici dei semi di chia

I semi di chia, facili da digerire, hanno un alto valore nutritivo e sono pratici da consumare, apportano molti benefici per la salute grazie alle loro fibre, manganese, fosforo, calcio, minerali di potassio e vitamine A, E e D. Il più importante di questi contributi sono gli effetti positivi sull'apparato digerente, sullo sviluppo delle ossa, sul cuore e sull'invecchiamento.

1.Supporta il sistema digestivo

Le fibre dei semi di chia aiutano a sostenere il sistema digestivo. Quando consumato, forma una sostanza simile alla gelatina nello stomaco, la sostanza in forma di gel proviene da fibre solubili e funziona come un probiotico che supporta la crescita dei probiotici nell'intestino. Allo stesso tempo, fornisce una minzione regolare e previene la stitichezza.

2.Protegge la salute del cuore

I semi di chia curano l'infiammazione, regolano il colesterolo e contribuiscono alla salute del cuore abbassando la pressione sanguigna. Se consumato regolarmente, il tasso di sviluppo dell'aterosclerosi è ridotto. Contiene elevate quantità di acido linoleico, che rende assorbibili le vitamine liposolubili A, D, E e K. Ha anche un rapporto omega-3 più elevato rispetto al salmone. Omega-3 agisce per proteggere il cuore abbassando la pressione sanguigna e il colesterolo cattivo, oltre ad aiutare a regolare le funzioni cerebrali.

3.Supporta la crescita ossea

Il fatto che i semi di chia siano un nutriente ricco di calcio, che è un minerale molto necessario per lo sviluppo e la densità ossea, è la risposta più chiara alla domanda su cosa fanno i semi di chia. I semi di chia aiutano a prevenire disagi come l'osteoporosi e la perdita muscolare dovuta all'invecchiamento, soprattutto nelle donne. È anche molto importante per lo sviluppo muscolare e osseo del bambino durante la gravidanza.

4. Facilita la perdita di peso

La fibra che contiene ti permette di rimanere pieno più a lungo e accelera il metabolismo. Inoltre, il fatto che i semi di chia siano a basso contenuto calorico lo rende adatto ad essere consumato al posto degli snack durante i periodi di dieta. Tuttavia, ovviamente, non è un nutriente sufficiente da solo per perdere peso.

5. Ritarda i segni del tempo

L'alto contenuto di antiossidanti nei semi di chia supporta la riparazione della pelle combattendo i radicali liberi e ritarda i segni dell'invecchiamento. Gli antiossidanti aiutano anche a prevenire malattie come il cancro, la degenerazione maculare e l'infiammazione (infiammazione).

Come consumare i semi di Chia?

È un alimento molto utile sia con la sua pienezza che con il contenuto nutritivo. I semi di chia, che possono essere consumati crudi, servono come pratico pasto. Può essere aggiunto direttamente ad insalate, yogurt, dolci e bevande. Soprattutto l'aggiunta di 1 cucchiaio di semi di chia alla macedonia lo rende più attraente.

Come consumare i semi di chia con lo yogurt?

Può essere consumato aggiungendo 1 cucchiaio di chia cove in 1 ciotola di yogurt (sarebbe meglio se fosse yogurt fatto in casa). Facoltativamente, si possono aggiungere noci tritate, nocciole o cannella.

Come consumare i semi di chia con l'acqua?

È possibile preparare un utile tè utilizzando i semi di chia. Dopo aver aggiunto 1 cucchiaino di semi di chia a 1 bicchiere di acqua calda e aver lasciato fermentare per 8-10 minuti, questa miscela può essere filtrata e bevuta.

I semi di chia dovrebbero essere consumati a stomaco vuoto?

È tutta una questione di preferenza. I semi di chia non forniscono benefici diversi se consumati a stomaco vuoto o pieno.

Danni ai semi di chia

? Sebbene i semi di chia siano un nutriente benefico per il sistema digestivo, a causa della loro struttura densa di fibre, possono causare diarrea, indigestione e gonfiore se consumati in modo eccessivo.

? Poiché contiene elevate quantità di omega-3, può causare fluidificazione del sangue. Coloro che hanno la pressione sanguigna bassa e usano farmaci per fluidificare il sangue dovrebbero prestare attenzione al consumo di semi di chia. La guida più accurata su questo argomento dovrebbe essere ottenuta da un medico specialista.

? Gli effetti dei semi di chia su donne incinte e madri che allattano non sono noti con certezza, quindi alcuni esperti raccomandano di non consumarli durante questi periodi per evitare rischi.

? Può causare una reazione allergica in alcune persone. Dopo il consumo, se si riscontrano sintomi come eruzione cutanea, prurito, lacrimazione, difficoltà di respirazione o vomito, consultare un centro sanitario.

Evdesifa.com

messaggi recenti