Sindrome super femminile

La sindrome superfemminile, che è una malattia genetica, si verifica quando uno dei cromosomi X viene separato durante la fecondazione e fecondato con un cromosoma Y o una cellula uovo che trasporta 2 cromosomi X senza alcuna separazione viene fecondata con uno spermatozoo che trasporta 1 cromosoma X. Ciò causa la formazione di 3 cromosomi X, invece dei normalmente 2 cromosomi X, e si verifica la sindrome superfemminile. I sintomi che si verificano nella sindrome superfemminile sono generalmente alta, ritardo mentale, pieghe della pelle intorno agli occhi, difetti del linguaggio, timidezza, irregolarità mestruale e insufficienza ovarica prematura, debolezza muscolare. Esistono alcuni metodi che alleviano i sintomi della sindrome superfine, che non è ancora curabile.

Cellule staminali pluripotenti indotte

messaggi recenti