Cambiamenti di colore nella pelle

Bianco, giallo, rosa, blu, viola… Non sottovalutare una macchia sulla pelle. Queste macchie possono essere una componente normale della tua pelle o possono indicare qualsiasi malattia sistemica o della pelle. In particolare, le malattie della tiroide, i disturbi del metabolismo del ferro, le malattie delle ghiandole surrenali e del fegato e le variazioni dei valori sanguigni sono i principali problemi di salute che possono causare un aumento delle macchie.

Alcune macchie appaiono interamente a causa di malattie della pelle come funghi o vitiligine e, se non trattate, le macchie aumentano. Per questo motivo, è di grande importanza che le macchie sulla pelle siano valutate da un dermatologo. Specialista in dermatologia dell'Acıbadem University Atakent Hospital Dr. Selda Yıldırım elenca con quali colori il corpo segnala la malattia sulla pelle come segue:

BIANCA

Fungo del corpo: Se il biancore limitato della pelle diventa forfora quando viene graffiato, potrebbe essere dovuto a un fungo del corpo chiamato Tinea versicolor. Tinea versicolor, un'infezione fungina superficiale; Si trova in particolare sulla parte posteriore, anteriore del torace, addome e braccia. Generalmente, lesioni piccole come i chicchi di lenticchie e talvolta possono combinarsi per formare macchie più grandi. Questa infezione, che ha un rischio di infezione molto basso, spesso non è pruriginosa e non infastidisce il paziente, tranne che per problemi estetici.

Vitiligine: Questa malattia, che si manifesta in una tonalità chiamata bianco gesso, è causata dalla completa distruzione delle cellule che danno alla pelle il suo colore in alcune zone. Può essere trovato in un numero dispari di casi nel corpo, così come in molte diverse localizzazioni. Vitiligine; Può essere associato a malattie come il diabete, l'anemia perniciosa, la tiroidite e il morbo di Addison.

GIALLO

Ittero: L'ittero della pelle può essere visto quando il flusso biliare dalla cistifellea è bloccato per vari motivi o quando il fegato è danneggiato a causa dei microbi. La pelle diventa gialla a causa dell'aumento della bilirubina nel sangue. La decolorazione gialla può essere accompagnata da prurito e piaghe squamose dovute a graffi.

ROSA - ROSSO

Orticaria: Se il rossore o il rossore sulla pelle scompare entro 24 ore ed è accompagnato da prurito e gonfiore, la causa sottostante potrebbe essere la malattia dell'orticaria chiamata "orticaria" tra il pubblico. Le lesioni si verificano a seguito di una temporanea fuoriuscita di plasma dai vasi sanguigni nella pelle al tessuto circostante.

Fungo del corpo: La tinea corporis, o fungo del corpo, è una delle cause più comuni di macchie rosse negli adulti. La malattia viene trasmessa da persone infette attraverso il contatto, il contatto con animali o con il suolo. Mentre le macchie nettamente circoscritte si espandono verso la periferia, il centro inizia a sembrare normale. A volte può verificarsi l'aspetto di un anello annidato. La macchia è spesso accompagnata da prurito.

Malattia della rosa: Soprattutto in primavera, le macchie rosate che si trovano parallele alle linee della pelle sul tronco possono essere un sintomo della malattia delle rose. Il primo punto, chiamato lesione da messaggero, appare pochi giorni o settimane prima dell'eruzione cutanea diffusa. È più grande di altre lesioni. Successivamente, compaiono macchie più piccole con forfora intorno a loro. La malattia della rosa non infettiva di solito si limita entro 6-12 settimane.

Psoriasi: La psoriasi è una malattia vivida come l'argento o la psoriasi, bianca, molta crusca e il suo rossore come la bistecca rossa. Le aree di coinvolgimento più comuni sono le ginocchia, i gomiti e la nuca. La malattia può essere grave e coprire vaste aree.

BLU - VIOLA

Malattie cardiache: Nelle malattie cardiache congenite (congenite) che causano la miscelazione del sangue nei vasi arteriosi e venosi, si osserva uno scolorimento blu-viola nelle estremità del corpo come lingua, labbra, punta del naso e punta delle dita. Nei casi in cui la circolazione è compromessa a causa di insufficienza cardiaca, la pelle può diventare sudata, pallida, grigio-blu.

BPCO: L'ossigenazione è compromessa; Nella BPCO, che è una malattia polmonare ostruttiva, si osserva uno scolorimento viola soprattutto sulle labbra e intorno a loro, a seconda dello stadio della malattia.

Trauma: Soprattutto nelle aree sensibili con meno tessuto adiposo sottocutaneo, a seguito dell'esposizione all'impatto, può verificarsi un colore viola locale a causa del sanguinamento vascolare sotto la pelle.

Carenze di vitamina C e K: poiché nelle carenze di vitamina C e K possono verificarsi microemorragie nella pelle, lo scolorimento viola può essere visto in molti focolai.

Vasculite: Se le macchie rosse sono gonfie o edematose dalla pelle, dovrebbero essere indagate in termini di vasculite, in altre parole, malattia vascolare infiammatoria. La vasculite è un gruppo di malattie che si verifica a seguito di danni ai vasi sanguigni dovuti a vari motivi. Nelle malattie che causano la vasculite, si possono anche osservare sintomi sistemici come febbre, debolezza, dolore addominale, dolori articolari o disturbi di sangue nelle urine.

Vari tipi di cancro: Rosso-viola, eruzioni cutanee dolorose e ferite valutate come vasculite (malattia vascolare infiammatoria) nelle gambe possono essere causate da linfoma-leucemia. Eruzioni cutanee brune con comparsa improvvisa, specialmente nella parte posteriore, possono svilupparsi a causa di cancro allo stomaco, intestino, seno o linfoma. Eruzione cutanea diffusa e forfora in tutto il corpo possono essere segni di linfoma e leucemia.

MARRONE

Insufficienza renale: Nell'insufficienza renale, il colore della pelle diventa brunastro come il colore della terra. Sono comuni anche secchezza, desquamazione e forte prurito.

messaggi recenti