Andare in bagno di notte è un presagio di gravi malattie

Ege University Faculty of Medicine Urology Department Lecturer Assoc. Dott. Adnan Şimşir ha affermato che il sintomo più importante della vescica iperattiva, che è il problema di circa una persona su 6, è la minzione frequente di notte e ha richiamato l'attenzione sul fatto che questo problema può essere visto a qualsiasi età, sebbene aumenti in età avanzata.

I pazienti che urinano 15-16 volte durante il giorno spesso si svegliano per andare in bagno di notte. Per questo motivo, uno dei pericoli che attendono i pazienti le cui attività quotidiane sono limitate è la perdita dei reni. Tossina botulinica Un'applicazione, che viene aggiunta alle opzioni di trattamento farmacologico, riduce anche la frequenza della minzione.

Andare in bagno di notte può essere un segno di grave malattia

Affermando che andare in bagno di notte può essere un sintomo di molte malattie importanti, Assoc. Dott. Şimşir ha affermato che "alcuni di loro possono avere insufficienza cardiaca, funzionamento insufficiente e insufficienza venosa, bassi livelli di albumina e diabete".

Sottolineando che la minzione frequente durante il giorno e la notte può portare a insufficienza renale a lungo termine, Assoc. Dott. “L'alta pressione nella vescica si produce dopo un po 'e può causare l'allargamento in quest'area e danni ai reni colpendo i reni. Tanto che i pazienti corrono il rischio di perdere i reni e diventare dipendenti dalla dialisi a causa di questa malattia, che è possibile curare ", ha detto.

I pazienti paralizzati sono a rischio

Affermando che le malattie neurologiche sono a rischio di perdita renale a causa della vescica iperattiva, Assoc. Dott. Adnan Şimşir ha affermato che nel gruppo a rischio rientrano anche i pazienti con paralisi, demenza, Alzheimer, Parkinson, sclerosi multipla (SM), SLA e lesioni del midollo spinale. Assoc. Dott. Şimşir ha detto: "L'atto della minzione è sotto il controllo del sistema nervoso centrale.

È inevitabile che sorgano problemi con l'urina a causa del minimo danno in queste aree. "Questi pazienti dovrebbero sottoporsi a un esame urologico almeno ogni 6 mesi al fine di evitare problemi di salute che portano alla dialisi".

Assoc. Dott. Şimşir ha anche ricordato che i pazienti con vescica iperattiva evitano di consumare acqua e liquidi simili per evitare problemi urinari e ha affermato che questa situazione porta al deterioramento della funzione renale. Assoc. Dott. Il bosso ha sottolineato che i pazienti con vescica iperattiva dovrebbero sottoporsi a un esame renale se si lamentano frequentemente di dolore al fianco.

La tossina botulinica A è il metodo di trattamento più appropriato

Affermando che metodi come cambiamenti dello stile di vita, vari esercizi e trattamenti farmacologici orali sono utilizzati nel trattamento della vescica iperattiva, Şimşir ha detto: "L'applicazione della tossina botulinica A è l'opzione di trattamento più appropriata nei pazienti con vescica iperattiva che hanno iniziato un a rischio.

"Questo metodo di trattamento, che viene somministrato con una breve procedura nel muscolo della vescica, previene l'esclusione sociale che ne deriva, così come previene il danno renale che può svilupparsi in molti pazienti con vescica iperattiva e protegge i pazienti la necessità della dipendenza da dialisi ". Assoc. Dott. "Se rispondi" sì "ad almeno una delle domande seguenti, dovresti consultare un urologo per la malattia della vescica iperattiva", ha detto Şimşir.

Improvvisamente ti blocchi e vai in bagno?

· Cerchi un bagno ovunque tu vada?

· Ti svegli la notte per andare in bagno?

· Sei incontinente nel tempo e perdite di urina?

messaggi recenti