Il tuorlo o l'albume dell'uovo sono più utili per i bambini?

Un'altra fonte di cibo importante quanto il latte e i latticini per i bambini sono senza dubbio le uova. L'uovo, che è in cima alla lista della colazione delle mamme nel primo periodo di alimentazione, soprattutto per lungo tempo, è una ricca fonte di ferro, zinco e calcio per i bambini. Tuttavia, alcune informazioni critiche a cui dovrebbero prestare attenzione le madri che hanno allergie e problemi di peso nei loro bambini sono estremamente importanti per la crescita sana dei bambini.

La domanda su quanti bambini che sviluppano una reazione allergica alle uova assumeranno le vitamine contenute nell'uovo non ha avuto risposta nella mente di molte madri. Inoltre, le risposte a domande come come i bambini con malattie cardiovascolari nella loro famiglia dovrebbero consumare le uova e come dovrebbe essere il consumo di uova nei bambini in sovrappeso non hanno ancora trovato abbastanza spazio nella mente delle madri. Il dietologo Serra Arslan dell'Ospedale universitario di İstinye risponde alle domande sul consumo di uova nei bambini:

Tuorlo d'uovo o bianco per i bambini?

Un'alimentazione adeguata ed equilibrata è essenziale per la salute, la crescita e lo sviluppo durante l'infanzia. Il periodo di vita, che inizia con la nascita e prosegue fino all'età di 2 anni, è un periodo molto critico in cui le esigenze di macro e micronutrienti sono elevate a causa della rapida crescita, il 90 per cento dello sviluppo cerebrale è completato, il microbiota intestinale diventa adulto e il comportamento alimentare si sviluppa.

Poiché il latte materno da solo non è in grado di soddisfare le esigenze nutrizionali del bambino dopo i primi 6 mesi, l'alimentazione complementare dovrebbe essere iniziata al 6 ° mese con un'elevata energia e un contenuto proteico sufficiente per il piccolo stomaco del bambino. Alimenti facilmente accessibili ed economici da somministrare nella nutrizione complementare sono la base per una dieta di successo.

Le uova sono anche uno degli alimenti più basilari per soddisfare i micronutrienti carenti come ferro, zinco, calcio e vitamine del gruppo B durante questo periodo. L'uovo è un alimento complementare relativamente economico e prezioso, a basso contenuto di grassi, ricco di vitamine e minerali, facile da cucinare, facile da ridurre in purea.

Nei bambini si può somministrare 1 tuorlo d'uovo sodo a 6-8 mesi di età e 1 uovo intero al giorno dall'ottavo mese.

Le uova di quaglia dovrebbero essere date al massimo una volta alla settimana.

Le uova di quaglia, che possono essere cotte e consumate allo stesso modo delle uova di gallina, sono tra i tipi di uova che possono essere consumate dai bambini. Contrariamente alla credenza popolare, il contenuto proteico delle uova di quaglia non è diverso. Come con le uova di gallina, 100 grammi di uova di quaglia contengono 13 grammi di proteine.

Tuttavia, le uova di quaglia hanno un contenuto di ferro, zinco, potassio e sodio più elevato rispetto alle uova di gallina. A causa del fatto che le uova di quaglia contengono estrogeni, se consumate in quantità elevate, possono causare pubertà precoce. Per questo motivo va somministrato ai bambini una volta alla settimana, non tutti i giorni, ma cotto solido.

Il peso del tuo bambino non è un ostacolo per il consumo di uova

Indipendentemente dal fatto che ci sia una storia familiare di malattie cardiache o meno, se non c'è allergia all'uovo, la migliore fonte di proteine ​​di qualità che ogni bambino può consumare ogni giorno sono le uova. Le uova possono essere consumate senza trascurare il fatto che l'uovo prolungherà il periodo di sazietà anche nei bambini che hanno problemi di peso e peso anche superiore al mese.

Nei bambini che soffrono solo di stitichezza, somministrare l'uovo insieme all'olio d'oliva sotto forma di frittata a giorni alterni aumenterà la motilità intestinale.

Il latte può essere consumato con le uova

Sebbene sia noto che il calcio riduce l'assorbimento del ferro, l'idea sbagliata che latte e uova non possano essere consumati, purtroppo, prevale nella nostra società.

Affinché un alimento contenente ferro possa essere considerato una fonte di ferro, l'assorbimento di ferro nel corpo deve essere elevato, e poiché il ferro nell'uovo non è così alto come l'assorbimento di ferro nella carne rossa e nel pollo, non c'è danno nel consumo di latte e uova insieme.

L'allergia all'uovo di solito passa all'età di 2-3 anni.

L'allergia alimentare è una risposta anormale del sistema immunitario al consumo di qualsiasi alimento, l'odore, qualsiasi prodotto prodotto dal cibo o un additivo alimentare.

Durante la diagnosi delle allergie alimentari, con lo sviluppo di metodi biochimici, i cambiamenti nel programma nutrizionale del paziente sono diventati parte del trattamento piuttosto che della diagnosi. Un trattamento nutrizionale di successo dopo un'allergia a qualsiasi alimento migliora significativamente la qualità della vita del paziente e talvolta (anafilassi) salva la vita.

Nei bambini allattati al seno, l'alimentazione della madre viene regolata per prima e gli alimenti allergenici vengono rimossi dalla dieta del bambino nel passaggio a cibi aggiuntivi. L'allergia al latte e alle uova di solito passa intorno ai 2-3 anni. Quando il programma dietetico è avviato, la dieta dovrebbe essere fatta per almeno 6 mesi, quindi dovrebbe essere rivalutata da uno specialista in allergia pediatrica.

Presta attenzione a questi alimenti per proteggere il tuo bambino dalle allergie.

Alimenti che i bambini con allergia all'uovo dovrebbero escludere dalla dieta delle loro madri; pane con uova aggiunte o fritte durante la preparazione, Ramadan pita, kebab pitas, pancakes, waffle, donuts, muffin, tutti i prodotti di pasticceria, torte, torte alla crema, budini, profiteroles, torte bagnate, alcuni dessert al latte, crema caramello, gelato, meringa , dessert con sorbetto, biscotti alla nocciola e altri biscotti, varietà di dolci, soufflé, tagliatelle, tagliatelle, alcuni tipi di pasta e spaghetti istantanei, condimenti per insalata e cibo istantaneo, maionese, meringa, cioccolato, alcune caramelle, polpette di carne, hamburger, polpette di coccinelle .

Se questi alimenti sono scritti sulle etichette degli alimenti, tali prodotti non dovrebbero essere consumati:

•Albumi

•Tuorlo d'uovo

• Uovo in polvere

•Globulina

• Livetin

• Ovoalbumina

Ovomusin

Ovomucoide

Ovovitellin

Necessario anche in gravidanza

Il consumo di uova nelle donne in gravidanza è molto importante per ottenere proteine ​​di qualità e convertire il cibo a base di proteine ​​in proteine ​​del corpo ad un tasso elevato. Nelle donne incinte che hanno difficoltà a consumare le uova ogni giorno; carne, pollo, pesce, formaggio, yogurt, ecc. È possibile stabilire un equilibrio regolando le quantità di consumo di alimenti di origine animale.

Agitare stando in piedi è dannoso?

messaggi recenti

$config[zx-auto] not found$config[zx-overlay] not found