17 storie di incomprensioni!

Se vedi qualcuno che vuole perdere peso, bevi questo, mangia questo, ora ti dà suggerimenti sotto forma di moda. Tuttavia, la maggior parte di queste informazioni che circolano sono false informazioni che non hanno basi scientifiche e sono state presentate secondo i desideri e gli stili di vita delle persone. Il dietologo di Sports International Çiler Aslanalp ha raccontato e messo in guardia su questi miti sulla perdita di peso prima della vigilia di Capodanno, quando quasi tutti erano circondati dalla corsa alla perdita di peso.

1. Tè e caffè sostituiscono l'acqua

Bevande come tè e caffè sono diuretiche e non sostituiscono mai l'acqua. Al contrario, forniscono l'escrezione di acqua dal corpo. Pertanto, è necessario prestare attenzione al consumo quotidiano di acqua poiché è un buon solvente e acqua naturale.

2. Posso mangiare la frutta quanto voglio.

Come si crede, i frutti non sono cibi privi di calorie o molto ipocalorici. È una delle fonti più sane di carboidrati, ma deve essere consumato in determinate quantità. Il fruttosio assunto con un consumo eccessivo di frutta può essere convertito in grasso nel corpo e provoca grasso soprattutto nella zona addominale.

3.Sono debole se bevo acqua

L'acqua fa parte di una dieta sana. È necessario per lo smaltimento di sostanze tossiche nel corpo. Contiene minerali di sodio, fluoro, potassio, calcio e cloro. Non contiene alcuna fonte di carboidrati, proteine, grassi o vitamine. Pertanto, è privo di calorie e non fornisce perdita di peso. L'acqua dovrebbe essere bevuta per la continuazione della salute.

4. Il prezzemolo indebolisce l'acqua

Il prezzemolo è un ortaggio diuretico e ricco di vitamina C. Per questo motivo, la perdita di peso che si verifica nel corpo non proviene dal grasso, ma dall'acqua. Provoca una perdita di peso temporanea.

5. Se salto uno dei pasti principali, perderò peso facilmente.

Non è possibile creare una dieta sana ed equilibrata saltando i pasti principali. Pertanto, non è possibile ottenere una perdita di peso sana e permanente. Con la perdita di grasso, il tuo obiettivo è perdere peso sulla bilancia e non saltare i pasti.

6. Se mangio qualcosa dopo le 19:00, sarò grasso.

Un giudizio così generale non può essere emesso. Un giorno in cui una persona va a letto abbastanza tardi gli fa soffrire la fame per molto tempo mentre è sveglio. Inoltre, il giorno successivo inizia con una fame notturna con condizioni avverse e il metabolismo rallenta. Ad esempio, qualcuno che va a letto alle 00:00 può fare uno spuntino sano al più tardi intorno alle 21:00 - 22:00.

7. Perderò peso meglio se non mangio nulla dopo lo sport.

Uno spuntino o un pasto principale sano ed equilibrato dovrebbe essere pianificato in base alle condizioni del pasto pre-allenamento. Soprattutto nel prossimo sport, questo investimento dovrebbe essere fatto affinché i muscoli funzionino correttamente.

8. Brucerò più grasso se mi alleno mentre ho fame.

Avere fame durante l'esercizio non significa che brucerai più calorie rispetto a quando sei pieno. Al contrario, provoca un minor dispendio calorico in quanto provocherà affaticamento. Non significa che farai sport subito dopo aver mangiato o riempito lo stomaco. L'esercizio dovrebbe essere svolto almeno 1,5 - 2 ore dopo il pasto principale.

9. Se bevo succo di limone o pompelmo al mattino a stomaco vuoto, brucerò i grassi!

Sfortunatamente, non è possibile sbarazzarsi dei depositi di grasso nel corpo consumando cibi o bevande. Se lo desideri, puoi provare spremendo il succo di limone o di pompelmo su 1 confezione di margarina. Vedrai che non ci sono nemmeno cambiamenti. Inoltre, può anche creare un ulteriore problema di salute per le persone con disturbi di stomaco.

10. Bere molta soda ti renderà debole!

La soda è un alimento che aiuta la digestione e facilita la digestione. Ma con queste proprietà, non provoca la combustione dei grassi. Può anche avere un effetto appetitoso se bevuto eccessivamente.

11. Perderò peso se bevo aceto di mele.

La soluzione dovrebbe essere cercata nella scienza. L'aceto, che non ha un tale effetto, può irritare l'esofago, causare reflusso e innescare gravi problemi di salute se consumato in eccesso. Inoltre provoca fame poiché aumenta l'acidità di stomaco.

12. Posso mangiare prodotti dietetici quanto voglio.

La frase leggera o dietetica sul prodotto non significa che il prodotto possa essere consumato quanto desiderato durante il giorno. Viene ridotto solo il rapporto tra grassi o zuccheri e le quantità di consumo devono essere tenute sotto controllo. Le etichette devono essere lette attentamente durante l'assunzione di cibo. Di conseguenza, un nutriente può essere ridotto mentre un altro può essere aumentato per il sapore. Fai attenzione, potresti inavvertitamente causare un aumento di peso.

13. È necessario ripristinare l'assunzione di grassi durante la dieta.

Anche se vogliamo perdere peso, il corpo ha bisogno di una certa quantità di grasso. Quando questo apporto non è fornito dalla dieta, il grasso viene sintetizzato dai carboidrati e dalle proteine ‚Äč‚Äčassunti nel corpo. Questo olio è ricco di colesterolo. Tuttavia, l'uso di vitamine liposolubili dipende dall'assunzione di grassi. Infatti, poiché alcuni acidi grassi non sono prodotti dall'organismo, devono essere assunti con il cibo. Inoltre, poiché i grassi lasciano lo stomaco in ritardo, forniscono sazietà.

14. Possiamo sbarazzarci dei problemi di peso mangiando di meno e rimanendo affamati.

Contrariamente alla credenza popolare, questo di solito si traduce in un aumento di peso. Perché il metabolismo che non può essere nutrito a sufficienza percepisce questa situazione come una carestia e cerca di immagazzinare ogni cibo consumato sotto forma di grasso come meccanismo di difesa dopo la fame a lungo termine. Pensa che quando si ripresenterà la fame, spenderà le riserve per l'energia. Inoltre, il metabolismo tende a funzionare più lentamente in modo da consumare le scorte disponibili durante la fame.

15. I carboidrati dovrebbero essere completamente esclusi dalla dieta.

Se stai eliminando il gruppo dei cereali dalla tua dieta, specialmente come il pane integrale, dovresti essere scettico sul fatto che il peso che perdi non è dai grassi ma dall'acqua. Perché i prodotti a base di cereali come il pane integrale hanno proprietà di ritenzione idrica grazie alla molecola di idrossile (OH) nella loro struttura chimica. Puoi facilmente pensare che la risposta al motivo per cui puoi riguadagnare facilmente il peso perso con un'eccessiva restrizione del consumo di cereali è che non perdi grasso.

16. Il pane tostato ha meno calorie.

Quando il pane è tostato, parte dell'acqua disponibile vola via e si verifica l'indurimento. L'acqua è priva di calorie e non ha alcun effetto di riduzione delle calorie in termini di nutrienti che contiene.

17. Perdere molto peso in breve tempo è salutare.

Nella letteratura e in molti altri studi scientifici, si sottolinea che il tasso di perdita di peso dovrebbe essere compreso tra la metà e 1 kg a settimana, specifico per il peso corporeo e individuale. Quando perdi troppo peso entro 1 settimana, questa situazione non è più permanente e hai perso peso malsano.

messaggi recenti