Qual è il significato del nome Yezda? Cosa significa Yezda, cosa significa?

Yazda, che significa il dio della bontà, è il nome dato agli dei degli zoroastriani pagani. Gli zoroastriani iraniani hanno divinità del bene e del male. Il loro libro sacro è Avesta.

Cosa significa Yezda?

Yezda sono divinità che gli zoroastriani chiamano il dio della bontà. Yezda o Yezdan è un nome di origine iraniana. È in persiano. Oggi è conosciuto come un nome curdo. Il curdo è una lingua che proviene dal persiano.

C'è una fede di Ferr-i Yezdan-i nella religione zoroastriana iraniana. Secondo questa credenza, esiste un dio della bontà e un dio del male. Secondo loro, Dio non fa il male. Credono che i re che guidano nello Stato sasanide portino lo spirito di questo dio. Credono anche che la luce di questo dio passi di padre in figlio.

I re serbi avrebbero sposato le proprie sorelle. Non comprerebbero ragazze dall'esterno, non le darebbero fuori. Ci sono re sassanidi chiamati Yezd-i Girt o Yezd-i Cerd. L'ultimo re Yazd-i Cerd, Hz. Ha combattuto ed è stato sconfitto dai musulmani al tempo di Omar. Hz. Osman è stato ucciso in tempo. Il periodo sassanide terminò con la morte di Yazd-i Cerd, l'ultimo re dell'Impero sassanide.

Il nome Yezda è usato nel Corano?

Questo mio lavoro non è incluso nel Corano. È un nome di origine persiana e appartiene alla cultura iraniana. Non è stato ritenuto adatto ai bambini musulmani. Il nome Yezdan è generalmente passato dalla cultura iraniana all'Anatolia. La fede di Ferr-i Yezdani è passata in Anatolia attraverso il sufismo. Alcuni movimenti sufisti affermano che i loro sceicchi hanno uno spirito speciale. Credono che questa luce passi di padre in figlio. La credenza Ferr-i Yezdani è esattamente l'opposto dell'Islam ed è falsa. Alcune delle sette non circoncise accettarono questa superstizione e accettarono la filosofia di fede degli zoroastriani. Non è lecito attribuire ai bambini il nome Yezda, che è il simbolo della cultura pagana zoroastriana.

messaggi recenti