Un sonno confortevole è importante durante la gravidanza

Il pensiero e l'eccitazione di diventare madre durante le prime settimane di gravidanza provoca insonnia nella maggior parte delle donne. Dopo un po ', il sonno si trasforma in un desiderio indispensabile per la donna incinta. C'è un costante desiderio di dormire la mattina e la sera. Soprattutto se durante la gravidanza si verificano nausea e vomito, poiché questi disturbi non sono molto pronunciati durante il sonno, la persona vuole dormire costantemente. I coniugi e le famiglie di molte donne non riescono a capire come possa dormire così tanto. I primi 6 mesi vanno e vengono in questo modo.

Perché è difficile addormentarsi durante la gravidanza?

Ci sono molte ragioni per questo. Ma il motivo principale è la crescita del tuo bambino. Man mano che il tuo bambino e l'utero crescono, potresti avere difficoltà a trovare una posizione comoda per dormire. Se sei abituato a sdraiarti sulla schiena o prono prima della gravidanza, può essere difficile per te voltarti di lato e dormire. D'altra parte, con l'aumentare della massa corporea, diventa difficile cambiare posizione mentre dormi. In questo caso, ti impedisce naturalmente di dormire in modo efficiente. Inoltre, alcuni cambiamenti che normalmente si verificano durante la gravidanza possono causare problemi di sonno interrompendo il sonno o modificando il tuo schema.

Fiato corto: Quando la tua gravidanza progredisce e il tuo utero cresce bene, inizia ad occupare molto spazio nella tua cavità addominale. In questo caso, la pressione intra-addominale aumenta e esercita una pressione sul muscolo del diaframma che separa la cavità addominale dal torace. A causa del tuo maggiore fabbisogno di ossigeno, inizi a respirare più spesso e più profondamente. Di tanto in tanto potresti sentirti a corto di fiato e potresti notare che sei senza fiato. La mancanza di respiro diventa più pronunciata quando si è sdraiati e può rendere difficile addormentarsi.

Bruciore di stomaco: Gli ormoni secreti durante la gravidanza possono causare un rilassamento e un rallentamento di tutti i muscoli lisci che lavorano involontariamente nel tuo corpo. Questo rallentamento si verifica anche nel tuo sistema digestivo. Di conseguenza, lo svuotamento dello stomaco viene ritardato. Il contenuto dello stomaco può risalire nell'esofago e causare bruciore, soprattutto quando sei sdraiato. La ragione principale di ciò è il rilassamento della porta chiamata sfintere tra l'esofago e lo stomaco. Questa situazione spiacevole può svegliarti e renderti difficile addormentarti. È utile non mangiare troppo la sera e dormire su un cuscino alto, se necessario si possono usare antiacidi.

Voglia frequente di urinare: Nelle prime fasi della gravidanza, l'utero in crescita mette sotto pressione la vescica. In questo caso, la capacità della vescica diminuirà naturalmente. La conseguenza naturale di questa riduzione è il desiderio di urinare frequentemente. D'altra parte, con il progredire della gravidanza, il volume del sangue che circola nelle vene aumenterà del 30-50%. A seconda di questo aumento, aumenta anche la quantità di sangue che passa attraverso i reni. Di conseguenza, i tuoi reni filtreranno più sangue e produrranno più urina. Sia la pressione sulla vescica che l'aumento della produzione di urina ti fanno fare più visite al bagno giorno e notte. Durante il giorno, questo potrebbe non disturbarti molto, ma quando devi svegliarti di notte, potrebbe essere difficile addormentarti di nuovo. Ciò significa più visite al bagno, soprattutto se il tuo bambino è più attivo di notte.

Crampi: Per tutto il giorno, le gambe devono portare più peso del solito. Oltre a questo, se c'è una carenza di calcio, si possono vedere crampi alle gambe. I crampi possono anche causare difficoltà di sonno durante la gravidanza.

Oltre a questi, alcune paure, stress e problemi vissuti nel subconscio possono anche causare difficoltà a dormire e incubi. Le tue paure per la salute del tuo bambino, i cambiamenti che la vita con i bambini porterà nella tua vita e le tue preoccupazioni per la nascita possono anche farti dormire la notte.

Per trovare una posizione comoda per dormire;

Nelle prime fasi della gravidanza, trasformare lateralmente le abitudini del sonno può aiutarti in futuro. Soprattutto negli ultimi tempi, è una posizione molto comoda sdraiarsi su un fianco tirando le ginocchia verso di te. Questa posizione riduce anche la pressione sulla grande vena chiamata vena cava inferiore, che trasporta il sangue contaminato dalla parte inferiore del corpo al cuore, facilitando la circolazione.

Questo effetto diventa più pronunciato, specialmente quando menti a sinistra. D'altra parte, quando giri a sinistra, anche l'utero si sposterà a sinistra, quindi la pressione sul fegato diminuisce e ti senti più a tuo agio.

Tuttavia, se ti trovi sdraiato sulla schiena quando ti svegli la notte, non devi preoccuparti troppo. Cambiare posizione è una componente naturale del sonno normale e non può essere facilmente controllato. Poiché la posizione supina è molto scomoda, specialmente nell'ultimo trimestre, non passerai facilmente a questa posizione. Se ti corichi inconsapevolmente sulla schiena, il disagio che proverai ti sveglierà.

È possibile utilizzare cuscini di maternità appositamente progettati per un sonno confortevole e di qualità durante la gravidanza. (Ad esempio, cuscini di maternità Shuma) I cuscini di maternità consentono alle future mamme di dormire più comodamente e comodamente durante la gravidanza. Tali cuscini; Ti aiuta ad avere un sonno di qualità senza essere disturbato nella posizione sdraiata sul fianco consigliata dai medici. Alcune donne riferiscono di dormire molto comodamente quando mettono il cuscino sotto l'addome o tra le gambe.

Raccomandazioni per un sonno efficiente durante la gravidanza;

* Cerca di evitare bevande contenenti caffeina come cola, caffè e tè dalla tua dieta. Cerca di non consumare tali bevande, soprattutto nel pomeriggio e la sera.

* Diminuisci l'assunzione di liquidi 2-3 ore prima di coricarti. Tuttavia, fai attenzione a bere abbastanza liquidi durante il giorno. Allo stesso modo, non mangiare pasti pesanti prima di andare a letto. Se hai la nausea e la nausea ti sveglia dal sonno, puoi mangiare cracker appena prima di andare a letto.

* Determina le ore di sonno. Non andare a letto più tardi dell'orario a cui sei abituato.

* Fare esercizio regolarmente, ma non vicino al momento di coricarsi.

* Prima di andare a letto, fai qualcosa per rilassarti. Come una doccia calda o un bicchiere di latte.

* Se ti svegli con crampi alle gambe di notte, fai stretching bene prima di andare a letto. Assicurati di assumere abbastanza calcio. Discuti con il tuo medico se puoi assumere farmaci a base di calcio.

Se ti svegli di notte o non riesci ad addormentarti, non sforzarti. Alzati e fai una passeggiata per casa o fai qualcosa che non ti disturberà come leggere un libro, ascoltare musica, guardare la televisione, navigare in Internet. Fai qualcosa che ti piace e che ti rilassa. Se possibile, concediti 30-60 minuti di sonnellini durante il giorno per coprire il tuo intervallo di sonno.

Specialista in Ginecologia-Ostetricia e FIVET

Op.Dr.Numan Bayaz─▒t

Come dovrebbe essere l'alimentazione durante la gravidanza? Clicca per di più!

messaggi recenti