Cos'è la coagulazione?

La coagulazione causata dall'accumulo di grasso nei vasi principali che alimentano il cervello e il cuore provoca la paralisi, comunemente chiamata "ictus". Indicando che l'ipertensione e il diabete incontrollato sono tra i fattori più importanti nella coagulazione, gli esperti avvertono che non dovremmo trascurare i controlli cardiologici così come un'alimentazione sana, l'esercizio fisico, la lotta con il grasso addominale.

Specialista in Neurochirurgia Prof. Dott. Kaya Aksoy ha detto che alcune parti delle sostanze come il grasso e il colesterolo che si accumulano nelle vene si staccano e salgono con il flusso sanguigno e si verifica la coagulazione.

La paralisi si verifica quando i vasi di grandi dimensioni sono bloccati

Affermando che coaguli piccoli o grandi vengono generati con questa circolazione sanguigna nella rigidità vascolare nei vasi del collo o nell'occlusione dei vasi del collo, il Prof. Dott. Kaya Aksoy ha fornito le seguenti informazioni:

“Quando questi coaguli entrano in una vena alla propria calibrazione o diametro, la bloccano. Se il coagulo è piccolo, va ai piccoli vasi periferici e non causano alcun problema, se il coagulo è grande, i coaguli bloccano i vasi grandi. Poiché impediranno l'afflusso di sangue dove quella grande vena viene irrigata o sanguinata, si verifica anemia. Questa anemia è chiamata ischemia. È lo stesso nel cervello e nel cuore.

Se uno dei vasi coronarici nel cuore è bloccato, l'anemia si verifica nel muscolo cardiaco dove viene alimentato quel vaso coronarico e se l'area non può essere alimentata con il sangue, si sviluppa un infarto. Quando una nave è intasata nel cervello, quella parte del cervello non può funzionare e perde le sue funzioni. Qualunque centro ci sia in quell'area, dove la vena fornisce sangue, quali regioni funzionali ci sono nel luogo in cui sanguina, quelle funzioni scompaiono.

Se una delle arterie principali si occlude, spesso si verifica una paralisi grave. Lo chiamiamo ictus in turco. Quando i vasi di grandi dimensioni sono ostruiti, la quantità di ictus o di infarto e la quantità di ischemia aumentano, quindi possono verificarsi immagini gravi.

Le vene dovrebbero essere controllate

Prof. dr. Kaya Aksoy ha detto che a certe età, i vasi che alimentano il cervello davanti al collo chiamati "vasi carotidi" e anche i vasi che vanno dalla parte posteriore del collo al cervello da entrambi i lati, chiamati "vasi vertebrali" al indietro, dovrebbe essere controllato con una tecnica semplice, l'ecografia doppler.

Attenzione all'ipertensione e al diabete!

Sottolineando che per prevenire la formazione di coaguli è necessario riportare il rapporto lipidico, il rapporto trigliceridi e il rapporto colesterolo nel sangue a livelli normali. Dott. Kaya Aksoy ha detto: "Uno dei maggiori problemi nella parete vascolare è l'ipertensione e l'altro è il diabete. È necessario tenere il diabete sotto stretto controllo senza trascurarlo, perché il diabete è aumentato tanto nella società con le nostre nuove abitudini alimentari sbilanciate. Il diabete è una malattia che progredisce in modo insidioso che sconvolge la parete vascolare e provoca danni irreversibili quando dà sintomi nelle fasi avanzate.

Le vene sono un po 'come i tubi dell'acqua. La scarsa qualità dell'acqua di rete, la scarsa qualità dell'acqua proveniente dalla diga, maggiori sono i problemi che il contenuto dell'acqua causerà nelle tubazioni, la struttura dei vasi e la struttura e la fluidità del sangue creano anche tali problemi .

Se l'acqua viene sotto pressione, fa scoppiare i tubi o se arriva con il fango, può causare blocchi, nonché ipertensione nella nostra struttura vascolare, provocando un flusso sanguigno pressurizzato, provocando il deterioramento della parete del vaso e rompendo i coaguli di sangue su cui siedono la parete del vaso e spingendoli nei vasi sopra e ostruendoli. Allo stesso tempo, l'ipertensione a volte incontrollata può causare emorragia cerebrale ", ha detto.

Suggerimenti per uno stile di vita sano per prevenire la coagulazione

Affermando che vivere in modo sano è molto efficace nel prevenire la coagulazione, il Prof. Dott. Kaya Aksoy ha fatto le seguenti raccomandazioni:

“È molto efficace stare lontano da ipertensione e diabete senza causare arteriosclerosi. È necessario sottoporsi a regolari esami cardiologici. È molto efficace controllare le vene. È necessario sottoporsi a test di routine, mangiare regolarmente e mangiare cibi privi di grassi riducendo al minimo l'assunzione di zucchero e sale. L'esercizio fisico, la camminata e l'attività fisica riducono il colesterolo e il grasso.

Ridurre il grasso intorno alla pancia cambia i profili di grasso. Se portiamo il profilo di grasso alla normalità, se adottiamo un'abitudine alimentare equilibrata, se ci teniamo lontani dall'abitudine del fast food, avremo un'opportunità di vita più sana ".

Possiamo distruggere il nostro patrimonio genetico

Notando che la coagulazione dipende da fattori ambientali e genetici. Dott. Kaya Aksoy ha detto: “La rigidità vascolare può essere trasmessa anche con la famiglia. Quando c'è l'arteriosclerosi, può essere trasmessa ad altri individui in quella famiglia. Quando c'è la pressione sanguigna, può essere trasmessa ad altri membri della famiglia. Possiamo chiamarlo un'eredità genetica. È un'eredità dei genitori.

Possiamo distruggere il nostro buon patrimonio genetico con fattori ambientali e abitudini di vita e possiamo produrre mutazioni genetiche. "Si diceva che non ci fosse alcun cambiamento nelle cose che passavano geneticamente, ma ora è noto che la mutazione genetica crea mutazioni genetiche attraverso le influenze ambientali così come attraverso la dieta", ha detto.

messaggi recenti