Dimagrimento regionale dalla A alla Z.

Affermando che il dimagrimento regionale non è un metodo di riduzione del peso, il dott. Murat Baykır ha spiegato i metodi dell'applicazione, le sessioni e molte domande sulle conseguenze.

Cos'è il dimagrimento regionale?

La prima cosa da dire è che fondamentalmente non è un metodo di riduzione del peso. È il nome generico dato ai metodi utilizzati per ridurre il grasso accumulato in alcune parti del corpo.

Ogni individuo ha una struttura corporea diversa. Quando nel corso degli anni si aggiungono ragioni genetiche, interne ed esterne a questa struttura, la maggior parte di noi inizia ad ingrassare e questo grasso non viene distribuito in modo omogeneo nel corpo e viene immagazzinato di più in determinate aree. Sfortunatamente, questi tessuti adiposi accumulati non possono essere ridotti quanto desiderato con lo sport e la dieta.

Riduci lo zoom

Tutti i metodi di dimagrimento regionali sono in realtà basati sul principio di rimuovere le cellule di grasso in quella zona restringendole, rompendole o sciogliendole da quella zona. Dopo una qualsiasi di queste procedure, la dieta e l'esercizio fisico dovrebbero essere raccomandati ai pazienti in quanto facilitano la rimozione delle cellule adipose frammentate da quelle aree. Il successo del trattamento aumenta notevolmente nei pazienti che seguono questa raccomandazione.

Idealmente, il paziente con problema di grasso regionale dovrebbe modellare il suo corpo con dieta e sport, e il grasso rimanente viene applicato a quella zona scegliendo il metodo giusto con la raccomandazione del medico specialista.

I metodi dimagranti regionali sono aumentati negli ultimi anni. Fondamentalmente, si riuniscono in 2 gruppi separati:

- Metodi invasivi (interventistici, chirurgici)

- Metodi non invasivi (invasivi, non chirurgici)

Metodi interventistici (chirurgici); metodi come liposuzione, lipolisi laser, mesoterapia. Per quanto riguarda i metodi non invasivi (chirurgici); metodi come pressoterapia, massaggio linfodrenante, sauna ozono, infrarossi, cavitazione, criolipolisi.

Cos'è la lipolisi fredda?

È uno dei più recenti metodi approvati dalla FDA (American Food and Drug Administration) incluso nei metodi non invasivi che abbiamo menzionato.

Come funziona?

I titoli speciali vengono inseriti nell'area dell'applicazione. La testa tira verso se stessa la pelle e il tessuto sottocutaneo mediante l'aspirazione, riducendo un po 'la circolazione sanguigna in quella zona e i tessuti adiposi vengono immobilizzati. Grazie ad una speciale tecnologia raffredda i tessuti in modo controllato tra + 2 e - 8 C in un determinato periodo di tempo. Funziona anche isolando parzialmente altri tessuti per proteggerli e impedire loro di danneggiarli.

Le cellule adipose (adipociti) nel tessuto sottocutaneo, che chiamiamo tessuto sottocutaneo, sono molto sensibili al freddo, i vasi, i nervi e gli altri tessuti che li circondano sono molto meno sensibili al freddo di queste cellule adipose. Per questo motivo, il tessuto circostante viene lasciato intatto e solo le cellule adipose sono interessate.

Come vengono distrutte le cellule adipose?

Il suo effetto principale si basa sul principio che le cellule adipose si congelano e cristallizzano con il freddo, e quelle cellule muoiono e vengono gradualmente rimosse dal corpo attraverso la linfa e il sangue.

Quante sessioni dovrebbero essere applicate?

È un'applicazione a sessione singola. Tuttavia, per chi ha un eccesso di tessuto adiposo, si possono applicare fino a 3 sedute, con un periodo massimo di 2 mesi tra di loro.

Quali sono le conseguenze?

I primi effetti iniziano a comparire sulla zona trattata circa 3 settimane dopo la procedura e continuano fino alla fine del 4 ° mese. Alla fine del 4 ° mese, il corpo ha preso la sua forma definitiva. La contrazione media è da 2 a 15 cm, a seconda della zona trattata e dello spessore del tessuto adiposo. sarà tra.

Qual è il tempo di applicazione?

Anche se varia a seconda delle regioni, in media è compreso tra 30-100 minuti.

A chi può essere applicato?

Quelli con grasso eccessivo o diffuso nel corpo e le persone obese non sono adatti. Chiunque diverso da questo può essere trattato senza la differenza tra uomini e donne.

Cosa si sente durante e dopo la procedura?

Durante la procedura, il paziente non avverte dolore. Grazie agli speciali gel e coperture utilizzati, si avverte solo una leggera freddezza e freschezza. Per questo motivo può guardare la TV, leggere un libro e lavorare con un computer mentre è in funzione.

Dopo la procedura, può verificarsi un leggero rossore e intorpidimento in quella zona. Passerà in minuti o ore. Un piccolo numero di pazienti può sviluppare lividi, ma si risolveranno in circa 1 settimana senza lasciare cicatrici.

La cosa più divertente è che i pazienti possano tornare alla loro vita quotidiana subito dopo la procedura.

Quanto durano gli effetti?

Finché le persone non aumentano di peso e cambiano le loro abitudini di vita in modo sano, mantengono la loro forma.

Cos'è la cavitazione?

La cavitazione è un altro metodo di dimagrimento regionale non chirurgico basato sul principio di applicare un'onda sonora simile a un ultrasuono sulla pelle con un manipolo, raggiungendo il tessuto adiposo e abbattendo le cellule adipose creando cambiamenti improvvisi e ad alta pressione nelle cellule adipose tessuto.

A che scopo viene utilizzato?

Oltre ad essere utilizzato per il dimagrimento regionale, dà risultati molto efficaci nel ridurre il problema estetico della pelle, che molti di noi descrivono come cellulite. Viene utilizzato anche per questo scopo perché ha un effetto sul rassodamento della pelle.

Successo? Quali sono le conseguenze?

Sebbene vari a seconda dell'area applicata e del tasso di grasso corporeo del paziente, è possibile ottenere una significativa riduzione della comparsa di cellulite e restringimento di circa 2-8 cm.

Quante sessioni dovrebbero essere applicate?

Viene applicata una media di 6-10 sessioni per regione. Generalmente, inizia con 2 sessioni a settimana e continua con 1 sessione a settimana.

Cosa si sente nel processo? Si avverte dolore?

Non c'è né dolore né dolore. Solo i pazienti possono sentire un debole ronzio nelle orecchie. Non è una procedura inquietante.

Cos'è la radiofrequenza?

La radiofrequenza è un altro metodo non chirurgico di dimagrimento regionale. Tuttavia, beneficiamo di questa procedura non solo per il dimagrimento regionale, ma anche per il trattamento delle rughe e il trattamento della cellulite.

Come funziona?

Le molecole d'acqua e gli ioni presenti nella pelle e nei tessuti sottocutanei contenenti acqua vengono riscaldati fino a una certa temperatura in modo controllato. L'obiettivo è quello di raggiungere la temperatura tra i 40-43 C. Questa temperatura calcolata viene fornita per influenzare le aree mirate nella direzione desiderata senza danneggiare gli altri tessuti della persona.

Qual è l'obiettivo?

Il livello dell'acqua delle cellule adipose è superiore a quello dei tessuti circostanti. In questo modo, le cellule adipose possono essere riscaldate e sciolte. Alla fine di questa applicazione, le cellule adipose sciolte vengono escrete attraverso la linfa e il sangue.

Inoltre, possiamo garantire che il tessuto sottocutaneo, che chiamiamo tessuto di collagene, mantenga la nostra pelle tesa e si avvolga come una rete, venga danneggiato dal riscaldamento con radiofrequenza. E il nostro corpo, rendendosi conto di questo danno, inizia a produrne uno nuovo aumentando l'attivazione delle cellule chiamate fibroblasti nel tessuto connettivo. Questa nuova texture sarà molto più compatta e compatta di prima. In questo modo si otterrà una seria riduzione delle rughe.

Come prevenire il calore eccessivo?

Durante il trattamento, la temperatura cutanea viene misurata con speciali termometri a infrarossi, prevenendo così temperature indesiderate.

La stessa procedura viene eseguita per il dimagrimento e le rughe?

Non vengono utilizzati titoli diversi. Ha due titoli separati. Uno è il cappuccio bipolare; Questa testa, che può scendere fino a circa 5-6 mm e arriva meno in profondità, viene utilizzata per le rughe nella zona del viso. La seconda è la testa monopolare; Questo è generalmente utilizzato nel tronco in quanto può raggiungere una profondità di circa 20-22 mm più profonda.

Quali sono la durata, il numero e gli intervalli di trattamento delle sessioni?

L'applicazione della zona del viso richiede circa 20 minuti e le applicazioni del corpo richiedono solitamente 40-60 minuti.

Vengono applicate in media 10 sessioni e 2 sessioni a settimana.

Si avverte dolore?

Poiché viene fornito un riscaldamento controllato, il paziente avverte solo un leggero calore. Non fa male o male.

Può essere applicato a tutti?

No. Non può essere applicato a pazienti con Parkinson, SM, epilessia, anamnesi tumorale, gravidanza, allattamento, pazienti con pacemaker e pazienti con grandi protesi metalliche.

Il colore della pelle non ha importanza, non è un dispositivo sensibile al colore. Può essere applicato anche sulla pelle color bronzo in estate.

Cosa si può provare dopo la procedura?

I pazienti se ne vanno con una lieve eruzione cutanea e una leggera sensazione di bruciore. Regrediscono in pochi minuti e possono continuare la loro vita quotidiana.

Cos'è la pressoterapia?

La pressoterapia è un sistema di drenaggio multifunzionale che attiva il sistema circolatorio, facilita la rimozione di liquidi in eccesso, grasso e tossine accumulate nel corpo, aumenta l'efficacia del trattamento della cellulite, del dimagrimento regionale e delle applicazioni di rassodamento del corpo.

Che cosa fa?

- Facilita l'eliminazione delle scorie metaboliche aumentando la circolazione con la pressione che esercita sul tratto linfatico.

- Aumentando la quantità di ossigeno del corpo, migliora il sistema circolatorio e rimuove la tensione alle estremità.

- Facilita la rigenerazione cellulare accelerando la circolazione linfatica e venosa.

- È molto efficace nel recupero di cedimenti corporei, peso, problemi di varicosi ed edemi, cellulite e trattamenti di diradamento regionale.

È una procedura dolorosa?

Al contrario, è un'applicazione rilassante e piacevole senza creare alcun dolore o dolore durante la sessione.

A chi può essere applicato?

Può essere applicato a tutti gli adulti indipendentemente dal sesso o dall'età.

COSE DA FARE…

- Quale metodo dimagrante regionale è adatto per il paziente dovrebbe essere deciso da un esame dermatologico dettagliato da parte dello specialista.

- Se più di un metodo viene utilizzato insieme, il successo del trattamento aumenterà.

- Si raccomanda ai pazienti di seguire una dieta a basso contenuto di grassi a partire da 1 settimana prima della procedura, di consumare almeno 2-2,5 litri di acqua al giorno e, se possibile, di sostenerli con lo sport.

- Dopo qualsiasi procedura di dimagrimento regionale, deve essere applicato uno dei metodi di drenaggio linfatico come la pressoterapia o il massaggio manuale per facilitare la rimozione delle cellule adipose danneggiate.

- Se il paziente è in sovrappeso in base all'indice di massa corporea, ridurre il peso con l'aiuto di un dietologo ed eseguire procedure di dimagrimento regionale aumenterà ovviamente il successo del trattamento.

messaggi recenti