Come sbarazzarsi degli odori indesiderati in cucina?

Modi per mantenere la tua cucina libera da odori indesiderati

Per chi ama cucinare, passare il tempo in cucina è come meditare. Per coloro a cui non piace, potrebbe non essere così piacevole e rilassante, ovviamente. Ma se c'è una situazione spiacevole che accomuna tutti, sono sicuramente gli odori indesiderati che rimangono in cucina dopo i pasti. Questa situazione è abbastanza fastidiosa anche per chi ama cucinare.

Ma la fragranza è anche una delle parti imprescindibili della cucina, perché la cucina è uno spazio da vivere che esiste con materiali che producono profumi, alcuni belli e altri che non ci piacciono. Quando diciamo cipolla, aglio, pesce, pollo, avanzi, odore del frigorifero, ecc., Dobbiamo anche fare i conti con gli odori che ci aspettano con i piatti dopo il processo di preparazione del cibo. Per prima cosa, diciamo in anticipo quello che tutti sanno: il modo più efficace per sbarazzarsi degli odori indesiderati in cucina è non lasciare mai i piatti e pulire la cucina subito dopo i pasti, ma tutti questi sono processi faticosi e noiosi che occupano la nostra vita quotidiana . Qui abbiamo raccolto suggerimenti per eliminare facilmente gli odori indesiderati nella tua cucina per rendere tutti questi processi più facili o divertenti.

Fai spazio alle erbe aromatiche e rinfrescanti nella tua cucina!

(Ella James / homify.com.tr)

Basilico, menta, basilico ... Coltivare tutti i tipi di piante verdi che profumano l'ambiente nei vasi della tua cucina renderà sempre la zona cucina molto più spaziosa e profumata. Inoltre, puoi rallegrare le tue insalate con queste erbe che crescono nella tua cucina!

Prestare attenzione ai filtri dell'aspiratore

(DHV Architects / homify.com.tr)

Una delle cose che spesso dimentichiamo o trascuriamo sono i filtri della cappa aspirante. Affinché le cappe, che si trovano necessariamente in ogni cucina, funzionino in modo corretto e funzionale, però, i loro filtri devono essere puliti regolarmente. Siamo sicuri che con una pulizia regolare del filtro, gli odori di cibo nella tua cucina saranno notevolmente ridotti.

Diamo anche una ricetta pratica e naturale per la pulizia del filtro: mettete a bollire una pentola d'acqua e aggiungete un bicchiere di soda. (Puoi anche aggiungere aceto bianco e bicarbonato di sodio invece di soda.) Immergere i filtri in acqua bollente per 10 minuti e poi strofinarli con un vecchio spazzolino da denti per eliminare l'olio attaccato al filtro. Questo metodo, pratico e molto più salutare per chi vuole evitare i prodotti chimici in cucina, può rimuovere completamente lo sporco e l'olio dai filtri.

Prevenire gli odori del frigorifero

(Fisher e Paykel / homify.com.tr)

Sappiamo tutti che la pulizia del frigorifero è un lavoro molto noioso. È necessario consumare cibi intatti per evitare l'odore nel frigorifero, ma a volte tutti dimentichiamo le cose ei risultati sono pessimi. Inoltre, anche se il cibo rimasto nel frigorifero non è rovinato, a volte possono diffondere i loro odori forti fuori dal contenitore e questi odori possono penetrare nel frigorifero. Ecco un po 'di bicarbonato di sodio e vaniglia per le fragranze del frigorifero. Il bicarbonato di sodio rimuove i cattivi odori e la vaniglia aggiunge un piacevole profumo al tuo frigorifero.

Svuota immediatamente il cestino

(Mito urbano / homify.com.tr)

Sapevi che la fonte più importante di odori in cucina è la spazzatura? Ti consigliamo di procurarti un secchio della spazzatura che possa essere chiuso in modo tale da non scambiare aria con l'esterno e di portare comunque fuori la spazzatura ogni sera.

Candele aromatiche

(Profilo stampa / homify.com.tr)

E, naturalmente, le candele aromatiche, che possono rendere ogni stanza più spaziosa e profumata, sono un'arma potente che puoi usare nella tua lotta contro gli odori di cibo in cucina!

Taglieri

(Zeycan Çetin Pacha Mama / homify.com.tr)

Una delle fonti di odore di cui la maggior parte di noi non si accorge nemmeno sono i taglieri che nascondono i profumi di cipolla e aglio e li diffondono in giro! Tuttavia, ti sconsigliamo di lavare il tuo tagliere con detergenti chimici molto spesso, soprattutto se utilizzi un tagliere in legno, perché è molto, molto difficile risciacquare i materiali in legno al 100%. Invece, ti consigliamo di lavare accuratamente la tavola con acqua e aceto. L'aceto bianco o l'aceto di sidro di mele fornisce igiene e impedisce ai cattivi odori di attaccarsi.

Prendi un pelo del cane che ti ha morso!

(Agathe Convert / homify.com.tr)

Il modo più efficace per rimuovere gli odori di cibo nella tua cucina è cacciarli via con fragranze di ingredienti naturali! Ecco alcuni metodi:

- Fate bollire qualche chiodo di garofano in una pentola per pochi minuti e la vostra cucina si trasformerà in un orto di chiodi di garofano!

- I profumi di arancia e limone possono essere il tuo più grande aiuto nella tua lotta. Puoi aggiungere un aroma naturale facendo bollire le bucce di limone e arancia un po 'come i chiodi di garofano. Oppure attaccare un'arancia intera o un limone con 5-10 chiodi di garofano e posizionare questo spicchio di limone / arancia da qualche parte sul bancone. Una meravigliosa fragranza naturale per ambienti!

Tostare i chicchi di caffè sul fornello per pochi minuti è uno dei metodi di repellenza degli odori più utilizzati.

- Hai mai pensato che il tuo dolce potesse essere anche un purificatore d'aria in cucina? I biscotti con cannella, zucchero di canna e burro manterranno l'odore perfetto della tua cucina per ore.

messaggi recenti