Chirurgia della cistifellea

Prof Dr Kemal Indir

Specialista in Chirurgia Generale e Oncologia Chirurgica

Intervista: Serpil Dokurel

1- Come viene eseguita la chirurgia della cistifellea?

Il gold standard nella chirurgia della cistifellea è la chirurgia eseguita con un metodo chiuso chiamato colecistectomia laparoscopica. Questo intervento viene eseguito in anestesia generale, cioè mettendo il paziente a dormire. Nell'operazione vengono utilizzati un totale di 4 trocar (1 10 mm, 3 5 mm). Viene praticata un'incisione di 5 mm dall'ombelico e una porta di 5 'viene inserita nell'addome, l'addome viene gonfiato con anidride carbonica e la cistifellea, il fegato e altri organi dell'addome vengono esaminati con una telecamera da 5'. Se non è presente alcuna malattia aggiuntiva, le altre 3 porte vengono incise e inserite. La cistifellea viene catturata con speciali strumenti fini, il condotto e l'arteria della cistifellea vengono tagliati inserendo clip sotto forma di graffette e la cistifellea viene separata dal fegato. Quindi la busta viene estratta direttamente o nella borsa attraverso un'incisione di 10 mm. L'intervento viene terminato posizionando punti estetici sulle aree della ferita.

2- Che tipo di preparazioni dovrebbero essere fatte prima di un intervento chirurgico alla cistifellea?

Come in tutti gli interventi chirurgici, gli esami del sangue, la radiografia polmonare e cardiaca vengono eseguiti in base all'età e alle condizioni del paziente e il nostro paziente viene visitato dall'anestesista prima dell'intervento. Se non ci sono raccomandazioni aggiuntive, il nostro paziente non deve mangiare o bere nulla dopo le 12.00 della sera prima dell'operazione. Se sta usando fluidificanti del sangue come l'aspirina, il nostro paziente deve assolutamente informare il suo medico di questa situazione, poiché dovrebbero essere sospesi 1 settimana prima e dovrebbero essere invece iniziati altri farmaci. I nostri pazienti che fanno uso di farmaci per l'ipertensione possono utilizzare questi farmaci con una piccola quantità di acqua al mattino presto.

3- Quante ore richiede l'intervento chirurgico alla cistifellea?

Sebbene il tempo vari in base al sesso, al peso e all'esperienza del chirurgo, gli interventi chirurgici alla cistifellea richiedono tra i 15 ei 45 minuti. Tuttavia, il tempo di intervento può superare 1 ora nei pazienti che hanno trascurato o ritardato per paura di un intervento chirurgico e colecistite sassosa complicata o che sono stati precedentemente sottoposti a chirurgia addominale a cielo aperto. Il mio intervento chirurgico alla cistifellea più breve richiede 10 minuti nei miei pazienti.

4- Come si verifica il processo di guarigione dopo l'intervento chirurgico alla cistifellea?

Il recupero è molto veloce dopo un intervento chirurgico alla cistifellea laparoscopica. Entro 2-3 ore dall'operazione, il paziente può essere confermato a letto e diventa in grado di alzarsi e andare in bagno. Viene rimandato a casa dopo l'esame di controllo la mattina successiva. È necessario assumere antidolorifici orali per i primi 4-5 giorni, dopo l'esame di controllo della 1a settimana, il paziente può tornare alla vita lavorativa.

5- Come dovrebbe essere l'alimentazione dopo un intervento chirurgico alla cistifellea?

3 ore dopo l'operazione, il nostro paziente viene avviato con cibi acquosi, un pasto leggero la sera e la colazione al mattino. Nelle prime 6-8 settimane dopo l'intervento, si raccomanda ai nostri pazienti di prestare attenzione ai cibi grassi come cibi eccessivamente grassi, tuorlo d'uovo (bianco d'uovo libero), cioccolato, nocciole arachidi. Si raccomanda inoltre di stare lontano dai cibi che conosce per produrre gas durante questo periodo e di ridurre la quantità di cibo che mangia durante un pasto.

6- Potresti parlare in generale delle cose da considerare dopo un intervento chirurgico alla cistifellea?

Bisogna fare attenzione alla dieta nei primi 2 mesi dopo l'intervento, altrimenti i nostri pazienti potrebbero manifestare indigestione. Dopo il secondo mese, possono iniziare a mangiare alcuni cibi, a condizione che la quantità non sia eccessiva. Se c'è una predisposizione in termini di cicatrice chirurgica, devono informare il chirurgo alla 1a settimana di controllo e se necessario, può essere prescritta una crema per ridurre la cicatrice, e devono proteggere le aree della ferita dalla luce solare nei primi 6 mesi.

7- Quando diventa obbligatorio un intervento chirurgico alla cistifellea?

I calcoli biliari possono causare dolore e gonfiore postprandiale, che chiamiamo colica biliare, così come ittero, calcoli del dotto biliare, infiammazione del dotto biliare, pancreatite, ascesso epatico e cancro della cistifellea a lungo termine. Inoltre, se l'infiammazione dei calcoli biliari non viene trattata, la cistifellea può esplodere nell'addome e causare la morte per avvelenamento.

I calcoli biliari sono divisi in due gruppi:

1) Reclami; 2) Quelli che guardano in silenzio. Indipendentemente dal numero o dalle dimensioni dei calcoli biliari che si lamentano, è necessario eseguire un intervento chirurgico. In effetti, nella nostra gente c'è un'opinione sbagliata che se c'è una piccola pietra e una singola pietra, non c'è bisogno di un intervento chirurgico. Al contrario, quelli più piccoli dei calcoli che lamentano di più cadono nel dotto biliare e possono portare a dotto biliare e infiammazioni pancreatiche e ittero, che possono essere fatali.

In caso di calcoli biliari silenti che non si lamentano, non è necessario un intervento chirurgico, tranne che in alcuni casi, vengono seguiti. Tuttavia, se i calcoli biliari sono più grandi di 2,5 cm, nel caso del sacchetto di porcellana chiamiamo calcificazione intorno alla cistifellea, a causa della possibilità di sviluppo del cancro, pazienti anemici con emolisi, diabete lungo e incontrollato, chirurgia dell'obesità e trapianto di organi e astronauti si lamenta dei calcoli biliari Anche se non lo fa, dovrebbe essere operato.

8- Quali tipi di cambiamenti si verificano nel corpo a seguito della rimozione della cistifellea?

La cistifellea funge da serbatoio. La cistifellea concentra e immagazzina la maggior parte del litro di bile prodotto dal fegato ogni giorno durante la fame, e quando si mangia cibo, la cistifellea si contrae e svuota la maggior parte della bile nel duodeno. In un sacco pietroso, c'è un dolore spasmo dopo aver mangiato di più perché la pietra blocca il canale della sacca. Dopo l'intervento, questo dolore scompare, non si accumula nella cistifellea, scorre costantemente nell'intestino. Tuttavia, nei primi 2 mesi dopo l'intervento, possono svilupparsi problemi digestivi come gonfiore e gas in caso di alimentazione pesante, cibi grassi eccessivi e consumo di uova e cioccolato in abbondanza.

9- Viene rimosso solo il calcolo negli interventi chirurgici alla cistifellea, i metodi di rottura dei calcoli funzionano come nei calcoli renali?

La cistifellea non solo viene rimossa dalla pietra, ma la cistifellea viene completamente rimossa con la pietra. All'inizio della moderna chirurgia, le pietre all'interno sono state pulite e la cistifellea è stata chiusa con punti di sutura prima che la cistifellea fosse rimossa, ma nei successivi 6 mesi, i calcoli biliari si sono sviluppati nella maggior parte dei pazienti, e anche alcuni dei calcoli appena formati sono caduti in canale, causando ittero, dotto biliare e infiammazione del pancreas.

Per lo stesso motivo, poiché piccole pietre possono cadere nel dotto biliare ed essere fatali, il metodo per rompere i calcoli biliari non viene applicato come nei calcoli renali, è pericoloso.

10- Quali sono le differenze tra la chirurgia della cistifellea chiusa e la chirurgia della cistifellea aperta?

In un primo momento, abbiamo detto che la chirurgia chiusa è il gold standard. I vantaggi della chirurgia chiusa sono meno dolore dopo l'intervento chirurgico, meno infezioni della ferita, ricovero più breve, attività quotidiane anticipate e ritorno al lavoro, molto meno cicatrici e ernia addominale tardiva e aderenze intestinali. Con l'aumentare dell'esperienza, anche in caso di perforazione della cistifellea (scoppio), questo intervento può essere eseguito chiuso e senza problemi.

messaggi recenti