Presta attenzione alla sensibilità dei denti!

Molte persone provano dolore ai denti quando bevono o mangiano qualcosa di freddo o caldo. Ma a lui non interessa questo problema. Ignorare la sensibilità dei denti può trasformare il piacere di mangiare e bere in un incubo. Il dentista Çağdaş Kışlaoğlu spiega le cause della sensibilità dei denti, che nella società viene chiamata abbagliamento dei denti, e le precauzioni che possono essere prese.

Cos'è la sensibilità dei denti?

La sensibilità dei denti si verifica a seguito di danni allo strato di dentina che copre i denti. Le radici dei denti sono coperte dalle gengive. Ma con la recessione delle gengive, il dente esce completamente. In questo modo, quando si consumano cibi caldi, freddi, agrodolci, si provoca una reazione improvvisa e una stimolazione nervosa nei denti. Ciò si avverte soprattutto dopo aver mangiato o bevuto qualcosa di freddo dopo un cibo caldo.

Quali sono i fattori che causano la sensibilità dei denti?

Recessione gengivale: la recessione delle gengive fa apparire lo strato di dentina dei denti. Il danneggiamento dello strato protettivo in questo modo aumenta la sensibilità dei denti.

Spazzolatura dura dei denti: le gengive sono danneggiate dalla spazzolatura rapida e dura dei denti. Provoca l'erosione degli strati dei denti chiamati dentina e smalto.

Digrignamento dei denti: con l'attrito dei denti insieme, lo strato di smalto del dente viene danneggiato ei denti diventano sensibili. Di conseguenza, le terminazioni nervose provano più dolore.

Infiammazioni dei denti: le infiammazioni causate dal tartaro e dai batteri rimasti sui denti danneggiano le gengive. Le gengive gonfie sono danneggiate e perdono la capacità di sostenere e proteggere la radice del dente.

Placche dentali: placca e tartaro causano sensibilità ai denti, mentre sono vicini alle radici dei denti.

Prodotti per sbiancamento dei denti: anche gli sbiancanti per denti a base di perossido e soda venduti sul mercato causano sensibilità ai denti.

Denti rotti e cariati: le fratture nella bocca e la carie nei denti causano anche sensibilità ai denti e alle gengive. Per questo motivo, è necessario effettuare controlli di routine per la salute dentale.

Cibi e bevande acidi: i cibi e le bevande acide contenenti acido causano danni sciogliendo lo strato di smalto dei denti. Per questo motivo, prodotti come il limone, gli agrumi o le bevande analcoliche causano sensibilità ai denti nelle persone.

Soluzioni per collutorio: le soluzioni acide disponibili in commercio possono causare sensibilità ai denti.

Come si possono proteggere i denti dalla sensibilità?

- Usa spazzolini morbidi per i tuoi denti e lavati i denti con movimenti morbidi, non duri.

- Prenditi cura della tua bocca e della pulizia dei denti

- Usa dentifrici per denti sensibili

- Utilizzare prodotti per la cura dentale fluorurati

- Presta attenzione ai cibi che mangi e bevi.

- Non consumare cibi caldi e freddi insieme.

- Sottoponiti a controlli dentali di routine.

Quali procedure possono essere applicate per la sensibilità dei denti?

- Le superfici esposte dei denti possono essere corrette.

- Si possono effettuare interventi sulle gengive.

- Se ci sono tartaro e placche nei denti, può essere pulito.

- Gli strati mancanti dei denti possono essere rinnovati con materiali di riempimento.

- I problemi che causano il digrignamento dei denti possono essere risolti.

messaggi recenti