Raccomandazioni a base di erbe per la recessione gengivale

Altrimenti, la recessione gengivale progredisce e potresti persino perdere i denti sani. Possono persino causare l'alitosi in bocca. Le gengive sane sono di colore rosa chiaro e sono saldamente attaccate a denti e ossa e hanno un aspetto lucido e bitorzoluto come una buccia d'arancia. Inoltre, le gengive sane non sanguinano durante lo spazzolamento.

La causa principale della recessione gengivale è la placca batterica. Quando i denti non vengono puliti bene oa seguito di una spazzolatura impropria, i residui di cibo si accumulano tra i denti o sulla superficie. Questi residui iniziano a formare batteri nel tempo. Questi residui, chiamati placca batterica, nel tempo causano carie e persino infiammazioni nei denti. Nel tempo provocano la formazione del tartaro. Queste pietre tartaro creano un posto tra il dente e la gengiva, facendo retrocedere le gengive nel tempo.

Altri fattori importanti che causano la recessione gengivale:

1-spazzolatura dei denti errata

2- stringendo i denti

3- Diabete

4- Fattori genetici

5- Fumo

6- uso di droghe

7- Ponti e otturazioni di scarsa qualità

8- Cambiamenti ormonali

9- Malnutrizione.

Suggerimenti

* Uno dei metodi più noti per la recessione gengivale è la camomilla.

Preparazione di: Un cucchiaino di fiori di camomilla viene aggiunto a una tazza di acqua bollente e aspettato che si scaldi, quindi filtrare e fare i gargarismi due volte al giorno, al mattino e alla sera.

* Un altro metodo efficace nella recessione gengivale è il collutorio con sale. Questo metodo è stato utilizzato per molto tempo e dà risultati positivi.

Preparazione di: Dopo aver mescolato un cucchiaino di sale da cucina (solo questo sale deve provenire dal cosiddetto sale denso) in una tazza di acqua fredda, si fanno i gargarismi due volte al giorno, al mattino e alla sera.

* L'altro metodo per la recessione gengivale è il tè alla salvia.

Preparazione di: Un cucchiaino di tè alla salvia viene aggiunto a una tazza di acqua bollente e aspettato che si scaldi, quindi filtrato e gargarismi due volte al giorno, al mattino e alla sera.

 

Il filo interdentale dovrebbe essere usato per combattere le malattie gengivali.



messaggi recenti