5 giorni di ferie retribuite per il nuovo padre lavoratore

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ed inserito il regolamento sui "5 giorni di ferie retribuite per i lavoratori che hanno partorito i propri coniugi" annunciato dal Primo Ministro Ahmet Davutoğlu nell'ambito del Piano d'Azione per la Tutela della Famiglia e della Struttura in vigore. Con la modifica apportata dalla legge sul lavoro n. 4857, il dipendente aveva diritto a cinque giorni di ferie retribuite nel caso in cui sua moglie partorisse. Nella legge, la frase "al lavoratore sono concessi tre giorni di ferie retribuite in caso di matrimonio, adozione o morte di sua madre o suo padre, coniuge, fratello, figlio e cinque giorni se sua moglie partorisce" .

Il congedo di maternità aumenta a 7 giorni

Secondo il regolamento, il sabato, la domenica e i giorni festivi non saranno inclusi nei 5 giorni di ferie. Pertanto, il congedo di maternità può essere esteso a 7 giorni e talvolta anche di più con l'aggiunta di ferie.

La frase "Lavoratori" è consentita fino a dieci giorni di congedo retribuito in tutto o in sezioni nell'arco di un anno, sulla base del rapporto di malattia e purché sia ​​utilizzata da uno solo dei genitori che lavorano, nel trattamento di almeno il 70 per cento dei loro figli con disabilità o malattie croniche.

messaggi recenti