I rapporti sessuali durante la gravidanza danneggiano il bambino?

La gravidanza, che provoca cambiamenti significativi nella vita delle donne, crea differenze nei sentimenti e nei desideri delle future mamme e influisce sulla loro vita sessuale. Attirando l'attenzione sul desiderio sessuale e sui cambiamenti ormonali delle future mamme durante la gravidanza, Specialista in ostetricia e ginecologia op. Dott. Cüneyt Genç ha detto: "Gli ormoni femminili aumentano notevolmente durante la gravidanza. "Non c'è nulla di male nell'avere rapporti sessuali in gravidanze singole senza rischi, che continua nel suo corso normale, fino a tempi recenti".

La sessualità può essere vissuta in gravidanze prive di rischio

Molte donne affermano che il loro desiderio sessuale aumenta durante la gravidanza o che provano sentimenti diversi durante il rapporto sessuale. Valutando questo cambiamento nelle future mamme, op. Dott. Cüneyt Genç ha detto che gli ormoni femminili chiamati estorogeni e progesterone sono aumentati eccessivamente durante la gravidanza e che i rapporti sessuali non hanno danneggiato il bambino. Dott. Il giovane ha fornito le seguenti informazioni sull'argomento:

“Nelle gravidanze singole che proseguono in un corso normale, cioè gravidanze definite prive di rischio oa basso rischio, la sessualità può essere vissuta fino a quando non esce l'acqua di amnion e iniziano anche i dolori del parto. Non danneggerai il tuo bambino durante i rapporti sessuali. La cervice (cervice) all'estremità della vagina è una struttura muscolare con una lunghezza media di 3-4 cm e non è possibile che il pene tocchi il bambino. La cervice si accorcia nei mesi vicini alla nascita, ma di solito è abbastanza lunga fino all'ultimo mese.

Non bisogna dimenticare che nei pazienti con una seconda o terza nascita, la cervice può essere aperta prima delle prime nascite. Tuttavia, anche se la cervice è aperta, 2 strati di membrane chiamate amnion e corion proteggono il tuo bambino. Alcuni medici vietano i rapporti nell'ultimo mese di gravidanza. La ragione di ciò è il rischio di infezione del bambino, anche se l'acqua amnion arriva in piccola parte senza la consapevolezza della futura mamma. Considerando questa situazione, è opportuno vietare i rapporti vaginali nelle ultime 3 settimane di gravidanza, soprattutto nelle donne in gravidanza con sospetta secrezione di liquidi ".

Il desiderio sessuale diminuisce negli uomini che non sono pronti per la paternità

Notando che il processo di gravidanza colpisce anche i padri, il dott. Cüneyt Genç ha detto quanto segue:

“Gli ormoni della gravidanza rendono i capelli più lucenti e la pelle più liscia, morbida e calda. Tuttavia, il desiderio sessuale non è lo stesso per ogni uomo come lo è nelle donne. In alcune parti della gravidanza, ci sarà una diminuzione del desiderio dei padri.

La ragione principale di ciò è che l'uomo non è pronto per il ruolo di padre ed è stressato. Condizioni come eccitazione, stato depresso, stato ansioso, nausea e problemi respiratori della donna incinta possono anche spingere la sessualità al secondo piano nei candidati padre. In alcuni uomini, la riluttanza è causata dall'ansia di danneggiare il bambino. Se c'è una tale preoccupazione nel futuro padre, l'incontro con il medico che segue la gravidanza aiuterà ad alleviare le sue paure e preoccupazioni ".

Idee sbagliate sulla sessualità femminile

messaggi recenti