Gastrite e suo trattamento

Lo stomaco è un organo a forma di borsa a forma di lettera j, dove il cibo ingerito viene temporaneamente immagazzinato, decomposto in piccoli pezzi e digerito, e il cibo preso viene trasferito nell'intestino tenue in porzioni dopo che si trasforma in un liquido nel consistenza di ayran o boza acquosa chiamata chimo. La superficie interna dello stomaco è ricoperta da uno strato chiamato mucosa, costituito da linee cellulari che formano approssimativamente 3 strati separati. Esistono diversi tipi di cellule nella mucosa gastrica. Queste cellule secernono acido cloridrico, enzimi digestivi (pepsina) e vari ormoni.

Cos'è la gastrite?

La gastrite è un tipo di infiammazione (infiammazione) della mucosa gastrica. Ciò significa che i globuli bianchi si accumulano nella mucosa dopo la stimolazione di diversi fattori. La gastrite può essere acuta o cronica.

Quali sono le cause della gastrite?

Helicobacter pylori (HP):

È la causa più comune di gastrite cronica. L'HP è un batterio a forma di spirale che viene assunto per via orale e si deposita nello stomaco e provoca un'infiammazione qui chiamata gastrite. Si deposita sotto lo strato di muco che ricopre la mucosa gastrica e continua la sua vita proteggendola dall'acidità dello stomaco e da altri fattori. HP rende la mucosa gastrica sensibile agli acidi e ad altri fattori aggressivi indebolendo lo strato di muco, sia con le tossine che secerne sia con alcune sostanze che si verificano dopo la risposta immunitaria del corpo contro i batteri (la risposta del sistema immunitario del corpo ai batteri). Poiché di solito viene assunto durante l'infanzia nei paesi in via di sviluppo, se non viene trattato, provoca un'infiammazione cronica della mucosa gastrica per tutta la vita. È stato dimostrato che circa l'80% della nostra società è infettato da questo batterio, soprattutto nella popolazione anziana . Sebbene l'infezione da HP sia considerata uno dei fattori principali nella formazione di ulcere, non tutte le persone infettate da questo batterio hanno ulcere e il rilevamento di ulcere HP-negative con tassi crescenti negli ultimi anni suggerisce che anche altri fattori oltre a HP sono efficaci nella formazione di ulcere.

Oggi, nella figura sono riportate le malattie considerate causate dall'infezione da HP. HP è stato accettato come uno dei fattori cancerogeni di primo grado dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). La presenza di batteri nello stomaco può essere dimostrata da test come la biopsia endoscopica, il test del respiro dell'urea e la ricerca di anticorpi e antigeni nel sangue e nelle feci. Nei pazienti con HP rilevata nello stomaco, i batteri vengono eliminati dallo stomaco utilizzando alcuni regimi terapeutici speciali. L'efficacia di questo trattamento si aggira intorno all'80-85%.

Aspirina e farmaci antireumatici:

Tali farmaci causano gastrite aumentando la sensibilità della mucosa contro acidi e altri fattori aggressivi indebolendo i meccanismi protettivi nella mucosa gastrica. La gastrite che si manifesta può essere superata senza alcun sintomo, oppure può essere vista in forma cronica e con l'insorgenza di complicanze come ulcera / sanguinamento.

Gastrite autoimmune:

In alcuni casi, il sistema immunitario del corpo (sistema immunitario) può inavvertitamente attivarsi contro i propri tessuti e organi e creare sostanze e cellule che danneggiano questi tessuti e organi (autoimmunità e malattie autoimmuni). In questo gruppo di malattie si possono annoverare ipotiroidismo (tiroidite di Hashimato), sindrome di Sjögren, artrite reumatoide, lupus, diabete di tipo I. Alcune cellule della mucosa gastrica possono anche essere tra i bersagli del sistema immunitario e questo causa gastrite cronica e una malattia che si verifica con la perdita di cellule che secernono acido nella mucosa gastrica. Oltre alla diminuzione dell'acidità di stomaco, in questi pazienti si osserva anche anemia dovuta a carenza di ferro e vitamina B12 e questa condizione è chiamata gastrite autoimmune e anemia perniciosa. In tali stomaci, la possibilità di sviluppare il cancro allo stomaco nelle fasi successive della vita è maggiore rispetto alle persone normali.

Alcol:

L'alcol e altre sostanze chimiche possono danneggiare la mucosa gastrica. Se usato a dosi normali e non bevuto a stomaco vuoto, non si prevede che l'alcol provochi una gastrite significativa nella mucosa gastrica.

Gastrite ipertrofica:

La gastrite, che si verifica dopo che le pieghe della mucosa che rivestono la faccia interna dello stomaco diventano ruvide e ingrossate a causa dell'infiammazione, è chiamata gastrite ipertrofica. Un tipo di questo tipo di gastrite è noto come malattia di Menetrier. Come risultato di un'eccessiva perdita di proteine ​​dalla mucosa gastrica, il livello di proteine ​​nel sangue diminuisce e si verifica edema.

Quali sintomi provoca la gastrite?

I sintomi della gastrite variano a seconda che sia acuta o cronica. Nella gastrite acuta si osservano sintomi come dolore, gas, eruttazione, bruciore, acidità, nausea e vomito nella parte superiore dell'addome, mentre nella gastrite cronica il dolore è meno pronunciato e sintomi dispeptici come gonfiore e pienezza dopo i pasti, sazietà precoce, nausea, eruttazione, perdita di appetito e cattivo gusto in bocca, i disturbi sono più comuni. Nella gastrite cronica, quando il dolore diventa evidente, si pensa che ulcere o altre malattie possano essersi sviluppate sulla base della gastrite. Il sanguinamento occulto o palese può verificarsi nella gastrite acuta che si verifica dopo l'uso di aspirina e farmaci antireumatici.

Come viene diagnosticata la gastrite?

Dopo che una storia dettagliata è stata presa dal paziente e un attento esame fisico, il medico può organizzare un trattamento che allevierà i tuoi reclami quando si sospetta una gastrite. Tuttavia, per la diagnosi definitiva di gastrite, è necessario eseguire un'endoscopia (gastroscopia) per vedere la mucosa e prelevare campioni di tessuto per l'esame patologico (biopsia). L'endoscopia non è richiesta per tutti i pazienti che presentano reclami che suggeriscono gastrite. Soprattutto nei pazienti di età inferiore ai 40 anni, se non ci sono altri motivi per richiedere l'endoscopia, la presenza di infezione da HP può essere indagata mediante test utilizzando campioni di sangue o feci.

Quali sono le complicazioni della gastrite?

Sullo sfondo della gastrite cronica causata da HP, possono svilupparsi gravi complicazioni come ulcera gastrica e duodenale, linfoma e cancro allo stomaco. Il linfoma causato dalla gastrite HP è chiamato linfoma MALT (MALT = tessuto linfoide associato alla mucosa) nel primo periodo e il pieno recupero può essere ottenuto rimuovendo i batteri nel primo periodo della malattia. La gastrite causata dall'aspirina e dai farmaci antireumatici può talvolta essere accompagnata da sanguinamento, che può essere grave.

Come viene trattata la gastrite?

Il trattamento della gastrite viene effettuato in base alla causa. Il più delle volte, ridurre l'acidità di stomaco aiuta ad alleviare i disturbi. Nei casi con HP positivo, vengono applicati cicli di trattamento di 1 o 2 settimane contenenti almeno due antibiotici per rimuovere i batteri. Sarebbe opportuno riesaminare la necessità di interrompere e / o utilizzare questi farmaci nei pazienti che utilizzano aspirina e farmaci antireumatici. In tipi più speciali di gastrite e nei casi con complicanze, i metodi di trattamento vengono applicati alla causa e alle complicanze che si verificano.

Prof. Dr. Ahmet DOBRUCALI

doktorsitesi.com

messaggi recenti