Fattori che influenzano l'attaccamento dell'embrione nella fecondazione in vitro

“In alcune coppie, è possibile che non si ottengano risultati positivi da ripetuti trattamenti di fecondazione in vitro. In queste coppie può esserci incompatibilità immunologica e questa situazione crea un problema nell'accettazione del bambino da parte dell'utero.

Ci possono essere vari motivi per aborti ricorrenti nella fecondazione in vitro. I globuli bianchi nel sangue sono le cellule di difesa del corpo e ci proteggono da malattie e cellule estranee. Per prima cosa nota un batterio o un virus che entra nel corpo e poi cerca di disattivarlo. Allo stesso tempo, attivano le celle di memoria.

Se il corpo ha già incontrato questo estraneo, ricorda come combatterlo e inizia a produrre anticorpi contro di esso. Allo stesso tempo, un altro gruppo di sfere bianche cerca di circondare e distruggere questo sconosciuto. Se lo sconosciuto viene incontrato per la prima volta, non ci sono informazioni appropriate nella memoria. In questo caso, le sfere bianche agiscono prima di tutto per rompere e digerire questo estraneo. Quindi, informando le cellule della memoria della struttura parziale del batterio, del virus o del tessuto, registrano le secrezioni di cui hanno bisogno per combattere in caso di un incontro futuro ".

Fattori che influenzano l'adesione dell'embrione nella fecondazione in vitro

“Affinché l'embrione si aggrappi al grembo materno, deve superare questo sistema di difesa del corpo e nidificare qui scavando nell'utero con l'aiuto di alcune secrezioni che produce. Perché l'embrione è straniero anche per la madre. La metà della sua struttura proviene dal padre. Per questo, deve prima essere riconosciuto e poi dovrebbe essere costruito uno scudo protettivo tra le sfere bianche attaccanti e il bambino con il sistema di secrezione.

Se questa secrezione non può essere prodotta, l'embrione verrà attaccato dalle sfere bianche. Una parte viene persa all'inizio della fase di impianto dell'embrione. Alcuni di loro finiscono con la morte o un aborto spontaneo, soprattutto nei primi 3 mesi. Alcuni bambini continuano a vivere nonostante tutte queste negatività, ma poiché sono in una lotta costante, si verifica un ritardo nella crescita e nello sviluppo.

Come si può capire dalle informazioni fornite, per una gravidanza sana, l'embrione deve essere prima riconosciuto come una qualsiasi creatura estranea che entra nel corpo, e quindi deve essere prodotto uno scudo adatto. Se l'embrione non viene riconosciuto, non è possibile produrre uno scudo protettivo ".

Misure adottate per l'attaccamento dell'embrione nella fecondazione in vitro

“Anche le opzioni di trattamento per gli aborti ricorrenti sono pianificate di conseguenza. Ad esempio, il vaccino contro i linfociti rende più facile per i globuli bianchi della madre notare il bambino. L'aspirina non solo sostiene il flusso diluendo il sangue, ma riduce anche l'infiammazione dei globuli bianchi, cioè la tendenza ad attaccare e riunirsi in un unico punto. Questo effetto degli aghi fluidificanti del sangue è più forte.

Il cortisone ei suoi derivati ​​sopprimono i globuli bianchi. Se si verifica un allarme totale di globuli bianchi a causa di infezione, viene utilizzata la terapia antibiotica combinata. Il siero immunoglobulinico può essere utilizzato nei casi in cui il rapporto tra sfere bianche buone e dannose al suo interno è difettoso ".

Bacio. Dott. Gurur Polat “Un altro tipo di infertilità immunologica sono le situazioni in cui il corpo fa la guerra da solo producendo secrezioni contro se stesso. Questi includono malattie reumatiche, ANA (+) e secrezione contro la tiroide. In questo caso, la secrezione prodotta potrebbe non essere ancora abbastanza efficace da causare la malattia. In altre parole, anche se queste secrezioni si trovano nelle misurazioni effettuate dal sangue, potrebbero non esserci segni di malattia.

Tuttavia, anche una piccola quantità di secrezione può rendere difficile la sopravvivenza e l'attaccamento dell'embrione. In caso di fallimenti ricorrenti di fecondazione in vitro, tutte queste ragioni vengono valutate e il trattamento viene pianificato di nuovo. Consigliamo alle nostre coppie di fidarsi pazientemente dei loro medici e di non perdere la speranza ".

messaggi recenti