Come trattare l'ernia lombare con l'ozono?

L'ernia lombare è uno dei principali colpevoli della diffusione del DOLORE alla vita e alle gambe. Come meccanismo, c'è una pressione meccanica sui nervi o il fenomeno, che chiamiamo infiammazione, che è causato dall'effetto di alcune sostanze chimiche secrete dalla struttura gelatinosa chiamata nucleo polposo nel disco, è la fonte principale di dolore.

In sintesi: infiammazione da compressione meccanica

L'approccio a questo problema di base copre un processo che va dall'assunzione di semplici analgesici e miorilassanti alla chirurgia a cielo aperto. Nuove tecnologie, tecniche e differenze nell'approccio all'evento hanno ora ristretto il posto della procedura chirurgica aperta nelle ernie della vita e del collo, e alcune bandiere rosse sono state poste di fronte a noi. In altre parole, se queste bandiere rosse sono in discussione e altri metodi non hanno avuto successo, la chirurgia (chirurgia a cielo aperto) è raccomandata come ultima risorsa.

Quali sono queste bandiere rosse; Incontinenza e progressiva perdita di forza nonché assottigliamento dei muscoli delle braccia e delle gambe che non scompaiono nonostante tutti i tipi di trattamento. Se si verifica questo quadro grave, l'intervento chirurgico è la soluzione per te. La percentuale di successo nella chirurgia del disco lombare è compresa tra 49 e 95 e la probabilità di un nuovo intervento dopo la chirurgia del disco lombare è compresa tra 4 e 15.

Le ragioni alla base di questa bassa percentuale di successo sono:

Fibrosi durale, aderenze aracnoidali,

Fibrosi muscolare e facciale,

Radicolopatia, che può portare a instabilità meccanica e disfunzione delle faccette e dell'articolazione sacro-iliaca derivante dalla rimozione parziale delle strutture ossee e legamentose necessarie per la chirurgia,

Ernia del disco ricorrente.

Pertanto, vi è un crescente interesse nella ricerca di metodi alternativi più sicuri per la decompressione della radice nervosa che forniscano stabilità strutturale.

Applicazioni attuali

Veniamo alla comprensione e alle applicazioni attuali. Abbiamo detto che la fonte del DOLORE è la pressione meccanica sul nervo o l'infiammazione. Oggi, molti nuovi metodi vengono applicati sotto il titolo di procedure minimamente invasive.

Nucleoplastica, nucleotomia, LASER, IDET sono quelli che vengono in mente subito. Queste tecniche sono per lo più tentativi di ridurre la pressione meccanica e tra 70-90 ti salveranno dal tuo problema di ernia. L'iniezione di cortisone intorno al nervo, che chiamiamo terapia iniettiva, è un metodo che elimina l'infiammazione, che è uno dei motivi principali, cioè il dolore causato da disturbi circolatori causati da alcune sostanze shimiche nel tessuto nervoso. La possibilità di successo è 75-85.

Veniamo al trattamento OZONE

Da dove hai detto che veniva Ozone? Perché la giornata non passa che l'ozono sui televisori lo indebolisce così, lo abbellisce, uccide le cellule cancerose. Sì, può fare anche questi. Ma usiamo OZONE principalmente per alleviare il dolore. Sappiamo che l'ossigeno 02 OZONE è O 3. In altre parole, è un gas ottenuto da 99 ossigeno ed è ossigeno attivo utilizzato nella cura di molte malattie.

È un importante strumento di trattamento nelle ernie lombari e del collo per ridurre la pressione meccanica e correggere l'infiammazione, ovvero per ottenere i risultati di applicazione della tecnologia avanzata che abbiamo menzionato sopra. Oggi, soprattutto in Italia, Spagna, Francia, Germania, India, Cina e Giappone, è uno strumento risolutivo che non ha quasi effetti collaterali, non necessita di narcosi, non necessita di bisturi, ovvero una soluzione non chirurgica. Ha una percentuale di successo di 65-90. Otteniamo gli stessi risultati nelle nostre applicazioni.

In che modo l'ozono influisce sull'ernia del disco?

Crea effetti influenzando entrambi i meccanismi che causano dolore che abbiamo scritto sopra. Se spieghiamo l'incidente un po 'di più; Se le formazioni che chiamiamo disco che fungono da ammortizzatori tra le nostre vertebre vengono danneggiate per qualsiasi motivo, si verifica il fenomeno che chiamiamo ernia. Questa parte del disco, che ha la consistenza della gelatina, trabocca e fa pressione sul tessuto nervoso. In questo evento di trabocco, c'è gonfiore e ritenzione idrica del disco deteriorato.

Il dolore si manifesta in vita o si irradia sia alla vita che alle gambe. Quando l'OZONO viene introdotto nel disco, le strutture che chiamiamo proteoglicani si rompono e trattengono l'acqua. Viene impedita la formazione di radicali liberi dell'ossigeno. Il disco si restringe meccanicamente e diventa mummificato, il che significa che non può più gonfiarsi e causare dolore.

Il restringimento del disco provoca il rilascio dei nervi dalla compressione e il rilascio dei nervi, questo è il primo meccanismo di guarigione. Secondo: eliminando l'infiammazione; L'ozono ha effetti antinfiammatori molto forti. In questo contesto, l'aumento delle citochine, la soppressione delle prostaglandine porta al rilascio di morfina endogena e aumenta l'ossigeno tissutale mediante il flusso di ossigeno attivo nell'area attraverso i vasi sanguigni (aumento del 2,3 difosfoglicerato nelle cellule del sangue). Tutto ciò porta al rilascio della radice nervosa, alla riduzione dell'infiammazione nelle radici nervose e alla guarigione del tessuto malato. I muscoli lombari che si contraggono e provocano dolore si rilassano, la qualità della vita del paziente aumenta e il dolore è alleviato. Di conseguenza, l'ernia guarisce, il dolore scompare, il paziente ritorna alla sua normale vita quotidiana.

Come viene somministrato OZONE nell'ernia lombare?

Esistono due metodi. Dandolo nel disco che causa l'ernia in condizioni di sala operatoria e in presenza di dispositivi di imaging. Viene applicato 1 volta. La narcosi non richiede un bisturi. È un metodo riproducibile quasi senza effetti collaterali. Non è necessario che tu rimanga in ospedale. Il processo dura circa 10 minuti. Poiché questo metodo è efficace quanto la chirurgia, è anche chiamato discectomia da ozono. Lo chiamiamo Discoliz.

Nel secondo metodo, 10 cc di ozono vengono iniettati con un ago dentale molto sottile ai lati della vita 3 a destra, 3 a sinistra, 5 centimetri di profondità, attorno alle vertebre che causano l'ernia lombare nel policlinico normale. Il gas ozono viene assorbito penetrando in profondità, intorno al disco e intorno al nervo gonfio e mostra i suoi effetti. Dovrebbe essere applicato ogni giorno, con un totale di 12-14 applicazioni, il paziente si libera dei suoi problemi. Questo metodo è chiamato DÄ°SKOSAN. Il trattamento dell'ernia lombare con ozono è uno dei metodi più utilizzati.

Trattamento non chirurgico nell'ernia lombare



messaggi recenti